Maometto Sputnik falso profeta

Peskov: la Russia non accetta le accuse per l’attacco dell’ospedale in Siria, 16.02.2016, Il portavoce del presidente della Federazione Russa Dmitri Peskov, commentando le accuse sul presunto bombardamento da parte di aerei russi di un ospedale in Siria, ha dichiarato che Mosca non accetta simili dichiarazioni, in più ogni volta non c’è nessuna conferma e nessuna prova. Lo ha reso noto RIA Novosti. "No, ancora una volta: una cosa simile noi la respingiamo categoricamente, e non accettiamo simili dichiarazioni. Tanto più che ogni volta quelli che fanno queste dichiarazioni risultano incapaci in qualsiasi modo di confermare accuse gratuite" ha detto Peskov martedi ai giornalisti. Peskov ha aggiunto che in questo caso c'è bisogno di orientarsi sulla fonte originaria, "e per noi in questo caso la fonte originaria è rappresentata dalle dichiarazioni dei rappresentanti ufficiali dell'autorità siriana". "In questo caso i rappresentanti dell'autorità siriana hanno fatto oggi una serie di dichiarazioni su questo, dove per l'appunto hanno dichiarato della loro posizione riguardo chi puo agire dietro questi bombardamenti" ha concluso Peskov: http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2108544/peskov-accuse-bombardamento-ospedale.html#ixzz40MRTU0Ii

antiomofobi? si sta facendo un uso terroristico di questo termine, se, io non riconosco il diritto naturale, del matrimonio, ai gay, perché non nascono figli in modalità anale? IO PER LORO SONO UN OMOFOBO: perché loro sono Dio e vogliono creare un universo parallelo con leggi tutte nuove! OK ALLORA SE NE VADANo via, ESCANO DA QUESTO UNIVERSO! e questa situazione è estremamente MASSIMALISTA nazista criminale per la relazione e concordia sociale!

 Cari avaaziani, bombardano scuole, ospedali, perfino matrimoni: quello che sta facendo l’Arabia Saudita in Yemen è disgustoso. E lo sta facendo con armi vendute da Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Ma tra 48 ore possiamo ottenere l’impensabile: una vittoria storica contro la vendita di armi ai sauditi. Martedì il Parlamento europeo può finalmente decidere se votare un embargo totale sulla vendita di armi all’Arabia, ma la pressione delle lobby e dei sauditi per bloccare il voto è enorme. Ora più che mai i politici europei devono sentire che da ogni angolo del mondo chiediamo tutti la stessa cosa: resistere e dire “NO” alle atrocità dell’Arabia Saudita. Firma questa campagna urgente per chiedere l’embargo sulle armi e dare tutto il nostro sostegno a chi sta lottando per ottenerlo:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Wael* è un membro di Avaaz in Yemen che finora è riuscito a sopravvivere agli attacchi che ogni giorno colpiscono il suo Paese. Il suo messaggio per tutti noi è che “la storia si ricorderà di chi ha contribuito a portare la pace”. Agiamo subito, per Wael, la sua famiglia, e milioni di altre persone. Partecipa e condividi la campagna, abbiamo poche ore per essere determinanti nel fermare la vendita di armi all’Arabia:
=================
Dal punto di vista della fede questo incontro è importante anche per chi è credente (mediante il battesimo): “La cosa importante è che i cristiani – che per mille anni hanno avuto queste divisioni, queste incomprensioni, o a volte ignoranza reciproca – “Le Chiese ortodosse riconoscono un primato d’onore come servizio e non come giurisdizione del Papa. La questione del primato è presente anche nelle attuali discussioni delle commissioni teologiche“. http://it.aleteia.org/2016/02/11/cattolici-e-ortodossi-labc-delle-differenze-e-dei-punti-in-comune/
=========
Erdogan deve essere compreso, se, lui non approfitta adesso: di una Siria dilaniata da lui, con 5 anni di terrorismo islamico, chi gli darà più il Sultanato? Quindi Grecia, Egitto, Israele, Balcani la Sicilia e la Spagna? TUTTI RIDERANNO DI LUI! io dico che Erdogan si mette l'elmetto e si fa avanti!

ABBIAMO UN PROBLEMA ERDOGAN NAZISTA, CHE INVADE CON L'ESERCITO UNA NAZIONE SOVRANA, ED ALLA NATO VA BENE ANCHE COSì! 14 FEB - "Assad è l'unica autorità legittima in Siria in questo momento", allontanarlo "vorrebbe dire il caos". Lo dice il premier russo Dmitry Medvedev in un'intervista a EuroNews. "Noi non abbiamo mai detto che la permanenza di Assad è la questione principale in questo processo, semplicemente crediamo che al momento non c'è nessun'altra autorità legittima", ha aggiunto, ribadendo che la sua uscita di scena porterebbe al "caos, come abbiamo visto diverse altre volte in Medio Oriente quando Paesi sono collassati, come in Libia".
14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
WASHINGTON, 14 FEB - La Russia deve cessare i bombardamenti in Siria contro l'opposizione moderata (al-Nursa) al regime di Bashar al Assad (quella che ha fatto il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli sciiti! ). Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama al presidente russo Vladimir Putin, nel corso della telefonata di oggi tra i due. Lo sottolinea la Casa Bianca, riferendo della conversazione.
14 FEB - La Francia chiede alla Turchia di interrompere i bombardamenti nel nord della Siria contro le forze curdo-siriane del Pyd. Parigi, recita una nota del Quai d'Orsay citata da Cnn Turk, si dice "fortemente preoccupata" per lo sviluppo del conflitto nella regione di Aleppo.
===============
CREDO che il nudo naturale non sia volgare, e che debba essere mostrato, dico artisticamente, senza modalità maliziose! altresì, tu non puoi andare in casa di facebook a dire, quello che può fare, perché, quella è casa sua: gli puoi imporre dei limiti, come lui li può imporre a te: PERCHé SULLA VIA DELLA LIMITAZIONE NON CI PUò ESSERE CONDANNA! Facebook oscura il nudo di Courbet, la Francia: "Processiamo il social network". La vicenda cominciata nel 2011 con la condivisione di un link che mostrava 'L'origine du monde'
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2016/2/13/c799ce36c0b0e55b6b4f73a15829a584.jpg
io credo che ci sia santità in tutte le cose che Dio ha fatto!
VOI avete una memoria penosa, questo insegnamento sulla legittima rappresentazione del nudo artistico? io l'ho già fatto anni fa, con gli stessi termini! IO CONDANNO LA PORNOGRAFIA, PERCHé è LA DEGRADAZIONE DELLA DIGNITà UMANA! Tuttavia, concedo una pornografia: secondo la legge naturale, registrata, soltanto, su coppie sposate e, che sia fruibile soltanto dalle 23,00 alle 24,00 di OGNI GIORNO, ovviamente, io non consiglio a nessuno di andare a vedere certe cose!

ovviamente, io ho visto molta pornografia fin dalla mia giovinezza, ed ogni debolezza, ha una sua spiegazione, che, soltanto Dio può giudicare E PUò PERDONARE! MA la pornografia? io credo che la pornografia, non riuscirà mai ad aiutare veramente qualcuno! Quindi alcuni anni fa, IO mi vedevo, come, dimostrazione di dominio personale, una sola volta, ogni 4 mesi, tutta la pornografia più curiosa, che, io mi volevo vedere! Poi, i Farisei Hanno detto, al mio spirito, SE TU NON SEI CAPACE di ELIMINARE COMPLETAMENTE OGNI VISIONE DELLA PORNOGRAFIA, PER TUTTA LA TUA VITA? POI, tu NON POTRESTI MAI ESSERE IL NOSTRO RE! ed io per amore di loro, che, loro sono i FARISEI SpA FED, tutti i sacerdoti di Satana, e i farisei usurai abominazione dell'inferno talmud e kabbalah, TUTTI I NEMICI MORTALI DEL REGNO DI ISRAELE, io sono anni che non vedo più la pornografia, e non la vedrò mai più, fino alla mia morte.. ed in questo modo, io ho dimostrato di avere il controllo sul peccato.. e loro? LORO non credevano possibile una cosa di questo tipo: cioè che io avessi una tale forza e una tale vittoria contro il peccato! QUINDI, questi miei competitori, per il dominio del potere mondiale, loro HANNO PERSO ANCHE QUESTA SCOMMESSA CONTRO DI ME: perché, è impossibile sperare di vincere Unius REI, in uno scontro contro di lui!

fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] tu lo sai che, io ti ucciderei molto volentieri, ma, che ci vuoi fare? JHWH mi ha ordinato di perdonare tutti.. ed ha detto: "proprio tutti!"

tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia! ] [ chi crede che, i Palestinesi possano fare impunemente, del terrorismo senza perdere la propria territorialità? LUI NON HA MAI STUDIATO IL DIRITTO INTERNAZIONALE! CON questi 66 anni di terrorismo sharia? i Palestinesi non hanno più diritto, a un solo cmq, quindi, possono sperare di essere ospitati, oppure possono sperare di essere deportati! TUTTA LA LEGA ARABA STESSA NON POTREBBE SOPRAVVIVERE AL SUO NAZISMO DELLA SHARIA, E SE SPERA DI SOPRAFFARE LA EUROPA, a tradimento, IN QUESTA GUERRA MONDIALE, perché c'è un complotto con gli USA in questo senso? POI, COME SPERA DA SOLA DI VINCERE I FARISEI ANGLO AMERICANI SpA SATANA FED, SENZA IL SUPPORTO DI EBREI E CRISTIANI? tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia!

figuratevi cosa io ho dovuto leggere in questi 30 anni, DI OSSERVATORIO SUL MaRTIRIO DEI CRISTIANI, circa quello che hanno fatto ai Copti dell'Egitto: stupri, conversioni forzate, matrimoni forzati, i bambini al Cairo venivano scagliati come pupazzi sotto gli occhi dei loro genitori, dal 6°piano, e la polizia era in strada a ridere! ] è INIMMAGINABILE: quello che hanno fatto ai copti! [ LA SHARIA PUò FINIRE CON ME PACIFICAMENTE, OPPURE, PUò FINIRE SENZA DI ME TRAGICAMENTE A LIVELLO MONDIALE: ed in questo caso l'ISLAM sparirà! [ "Giulio fu preso dalla polizia" Fonti egiziane al New York Times: Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia" Egitto: annullata la condanna per l'uccisione dell'attivista-icona L'addio a Giulio Regeni, i funerali a Fiumicello. La mamma: "Grazie, mi hai insegnato tanto"

Antonio SOCCI, I NUOVI PERSEGUITATI, indagine sulla intolleranza nel nuovo secolo del martirio, ed:. PIEMME ] ed io non credo che ci dovrebbe essere un qualche infelice predestinato a scendere all'inferno, che deve dare del bugiardo ad UNIUS REI! [ Indagine sulla intolleranza anticristiana nel nuovo secolo del martirio è un libro ... Socci Antonio - I nuovi perseguitati. ... Autore, Socci Antonio. Prezzo, € 8,90. Dati, 2002, 159 p. Editore, Piemme

SALMAN SAUDITA SHARIA, lui ha indispensabile Bisogno di poveri disperati, che siano disposti a combattere le sue guerre, di terrorismo per la conquista del mondo califfato! e con un tasso di oltre il 40% di disoccupati? NOI STIAMO ACCOGLIENDO LA MORTE E IL TERRORISMO: CONTRO, GLI ISLAMICI LE NOSTRE FRONTIERE DEVONO CHIUDERSI!

Israele ] Vedi che, con la complicità di un tecnico della mia scuola, io sospetto che, stiano monitorando la mia chiavetta internet
Israele ] è il tecnico che mi ha detto: "quì in questa scuola ci sono i corvi!" ed un alunno mi ha scattato la foto in classe! OVVIAMENTE, come tutti i Docenti della Scuola, io uso il computer per finalità didattiche!
Israele ] è con la aggressione terroristica della Siria: sotto egida ONU, che è stato possibile attaccare l'Occidente, anche, con il terrorismo islamico (come facilmente profetizzò ASSAD), e dopo che avranno sterminato gli sciiti? poi, si prenderenno cura anche di noi! è STRATEGICO CHE TU PROTEGGA ASSAD, COSì COME TI HO SEMPRE FATTO FARE IN PASSATO!
TURCHIA ha dato 50 milioni a kiev, PERCHé, Ucraina ha accolto gli jihadisti terroristi per fare il genocidio nel Donbass! LO SCOPO DICHIARATO DI LEGA ARABA ED USA, è OTTENERE LA GUERRA MONDIALE!
==========
QUESTA è UNA BABILONIA DELLA DISINFORMAZIONE! MA, DI UNA COSA, NOI SIAMO SICURI LA TURCHIA, E I SUOI COMPLICI HANNO ACCESO IL FUOCO: del terrorismo: e con loro non si può fare un Governo, che no sia il governo di Daesh, sauditi turchi nazisti, E quindi sono loro chenPAGHERANNO IL CONTO DELL'INCENDIO CHE SI è SCATENATO nel mondo! MOSCA, 16 FEB - Il Cremlino respinge le accuse mosse alla Russia di aver bombardato l'ospedale nel nord della Siria. Così il portavoce di Vladimir Putin Dmitri Peskov. Ieri almeno 50 persone sono state uccise in attacchi missilistici su cinque ospedali - di cui uno gestito da Medici senza Frontiere - e due scuole nelle province di Idlib e di Aleppo. Diversi attivisti hanno accusato degli attacchi la Russia, altri i governativi siriani. L'ambasciatore siriano in Russia, Riyad Haddad, ha affermato che a colpire la clinica di Msf sono stati jet americani ma Washington ha smentito
======
dove volete andare? noi insieme andremo! ] [ CIA, Lilit, Obama, Belzebul, Bush, JaBullOn, 666 NATO, Allah akbar, Clinton, Baal, Bildenberg, Marduck, sharia, SpA, Satana, Merkel, morti e stramorti all'INFERNO ] IO NON HO NESSUN PROBLEMA A CAMMINARE INSIEME A VOI ... dove volete andare? noi insieme andremo!
=========
Gli Su-35 russi scortano i Tornado tedeschi nel cielo siriano [ RUSSIA PUTIN, ti rimprovera lo Spirito SANTO: è perché lasci studiare da vicino la elettronica dei tuoi aerei al nemico? NON C'è NULLA CHE, TU PUOI FARE PER DIVENTARE AMICO, o amichevole, con i SACERDOTI DI SATANA, CHE HANNO IL CONTROLLO della CIA E DELLA NATO, perché, loro non sono esseri umani! http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2104639/russi-scorta-tedeschi-siria.html#ixzz40KjHyNx8 I caccia russi Su-35 scortano regolarmente i Tornado tedeschi da ricognizione!
==========
ogni BUSH maledetto: individualmente, si porterà nell'inferno maledetto, la responsabilità maledetta, di avere fatto qualche genocidio, e di avere dilaniato milioni di esseri umani innocenti! TUTTI I MALI CHE OGGI ESISTONO NEL MONDO SONO STATI CREATI DAI SPA BANCHE CENTRALI, ROTHSCHILD BUSH E CLINTON: CON SCIENZA E COSCIENZA PER RIDURRE IN SCHIAVITù I POPOLI ] [ Bush, mio fratello buon presidente ] LORO SONO IL CANCRO!
==============
le SFERE DI POTERE MASSONICHE SATANICHE, E LA SFERA DI POTERE ISLAMICA SI SONO CENTRALIZZATE! NON è NEL NOSTRO INTERESSE, NON è NELL'INTERESSE DI ISRAELE, VEDER STERMINARE gli SCIITI! Le stranezze del caso Regeni, ucciso dall'Arabia per far un dispetto all'Italia, 16.02.2016( ... il ritrovamento del cadavere in quelle condizioni coinvolge immediatamente la polizia e/o i servizi segreti egiziani. Questa possibilità non può certo essere abbandonata ma, pensandoci bene, perché il Governo avrebbe dovuto autorizzare un'azione di questo genere con la conseguenza di mettere a rischio dei rapporti ottimali per entrambi i Paesi? O si e' trattato di un atto non premeditato? Ma, se così è, perché le autorità locali si mostrano reticenti a collaborare con i nostri investigatori inviati in loco? Il direttore di Agenzia Nova avanza due possibilità non necessariamente alternative: il regime non può sconfessare una sua importante struttura interna oppure non può permettersi di "denunciare l'azione esterna di un influente Paese straniero". A tutt'oggi, comunque, non si può negare che la morte di Giulio Regeni abbia già raffreddato le relazioni tra Roma e Cairo e che i reciproci rapporti economici siano in forse. Affermare con assoluta certezza che questo risultato costituisse il primario obiettivo di chi ha ucciso e torturato è impossibile ma, come disse il cinico Andreotti: a pensar male si fa peccato ma spesso si indovina: http://it.sputniknews.com/italia/20160216/2105315/REGENI-EGITTO-DOMANDE.html#ixzz40Kh0NnLq

[ cioè voi mi state dicendo che di fronte alla tecnologia degli ALIENI, VOI siete impotenti? ] qualcuno che mi vuole male? manipola il mio computer, ed impedisce che io possa usare hotspot in modalità USB, PER FAR RILEVARE ALL'ESTERNO IL SEGNARE WIRELES DELLA MIA CONNESSIONE. QUINDI IO SONO BLOCCATO E QUESTO PORTERà A UNA MIA REAZIONE... Advanced systemCare PRO, non è idoneo a proteggermi da tutto questo maleficio della CIA! ... [ cioè voi mi state dicendo che di fronte alla tecnologia degli ALIENI, VOI siete impotenti? ] Questi sono totalmente scemi! IL MIO PRINCIPALE COMPITO è UCCIDERE GLI ALIENI (demoni ogm, biologia sintetica), e IO NON PARLO CON LORO! NESSUNO VI HA DETTO CHE PARLARE CON GLI ALIENI EQUIVALE A TRADIRE DIO JHWH? Io distruggerò tutto quello che di demoniaco ed esoterico, OCCULTO E MAGICO: esiste nel mondo, e dopututto le cose occulte, sono alto tradimento, anche, contro la legalità e i principi Costituzionali dei popoli liberi, e, poiché, tutte le cose occulte esoteriche, servono per ridurre in schiavitù i popoli. POI è normale che, questa mia implacabile e sistematica attività contro, la CIA SPA BANCHE CENTRALI talmud satanismo stregoneria kabbalah, e contro il suo regno di Satana e dei FARISEI MASSONI, avrà un successo perfetto, come, GIà, è stato profetizzato! TUTTO QUELLO CHE è DI SATANA? NON HA UNA SPERANZA DI SOPRAVVIVERE A ME! e come potrebbe avvenire tutto questo? Chi è soltanto umana biologia non lo può operare e realizzare questa impostazione risoluzione, contro i poteri occulti soprannaturali! MA, IL MIO POTERE metafisico, è una giurisdizione politica REGALE UNIVERSALE, ed è anche divina, e questa operazione NON DIPENDE DAL MIO CORPO BIOLOGICO, che anzi, potrebbe essere il tallone di Achille di questa operazione, perché il mio è UN POTERE ETERNO del REGNO DI DIO, CHE SI MANIFESTa già ora, NELLE nostre DIMENSIONI SPAZIO TEMPORALI, PER IL TEMPO che è stato STABILITO da Dio (50 anni )a questo ministero politico, è per la fratellanza universale, E NESSUNO PUò FERMARE questa mia determinazione: PERCHé LA PAROLA DI DIO LO HA PROMESSO, E GESù DI BETLEMME LO HA CONFERMATO, ed infatti io: io sono il regno di Israele, ed io sono quì!

Draghi difende banche. ] [ smettila con le tue stregonerie: IN ATTESA DELLA MATTANZA GUERRA MONDIALE: per rigenerare un nuovo ciclo monetario! RESTITUISCI LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI E LASCIALI VIVERE! Draghi, no privilegi banche Italia. Ora bail in non si cambia, Stop proposta su titoli stato no risk free

e che fiducia i massoni possono restaurare nel popolo? NON è CON IL TEATRINO DEL CAPRO ESPIATORIO, che potrai sfuggire, al tribunale rivoluzionario popolare! Ucraina, Poroshenko chiede le dimissioni del premier Iatseniuk. E del procuratore generale Shokin, 'restaurare fiducia autorità'

è vero: i terroristi islamici possono essere soltanto uccisi! ma, OGNI organizzazione terroristica è anche: ONU SHARIA, E I SUOI sharia: sono UE OCI MANDANTI: tutti SHARIA CIA NATO LEGA ARABA, e loro POSSONO ESSERE SOLTANTO STERMINATI: INIZIANDO DA LUI, che è il migliore! Ecco perché, dopo avere reso impossibile LA ATTUAZIONE DELLA GUERRA MONDIALE: perché la vostra disperazione sia perfetta, SU MIA DELIBERAZIONE io LA FARò INIZIARE PROPRIO IO! BEIRUT, 16 FEB - Il presidente siriano Bashar Assad ha messo in guardia la Turchia e l'Arabia Saudita da ogni incursione di terra in Siria, avvertendo che una tale azione avrebbe "ripercussioni globali" ed è tornato a rifiutare un cessate il fuoco con i gruppi armati ribelli che ha definito "terroristi". In un discorso tenuto ieri sera all'Associazione degli avvocati e riferito dai media di Stato, Assad ha affermato che "i cessate il fuoco si fanno tra eserciti e Stati, ma mai tra uno stato e i terroristi". La Russia e gli Usa avevano concordato la settimana scorsa un cessate il fuoco che dovrebbe entrare in vigore venerdì. "Ma chi - ha chiesto Assad - parlerà ad un'organizzazione terroristica se rifiuta il cessate il fuoco? Chi la punirà?".

attualmente, la più estera fratellanza politica, che, esiste nel mondo: è un sodalizio demoniaco di farisei massoni satanisti islamici sharia: loro sono: "il demonio fratellanza John Brennan 666 CIA IMF SPA!" e tu li puoi riconoscere facilmente, perché o trovi ERDOGAN che fotte le bambine, o trovi Bush che lo mette nel culo a OBAMA, per non parlare di SALMAN che ha detto: "Mogherini la voglio nel mio harem" e poiché, hanno tutti loro una specifica perversione sessuale che li affratella.. e da tutto questo, si può capire perché, in Arabia SAUDITA Allah è Akbar!

evil Mohammed Poroshenko Gabriel jihad sharia dhimmi slaves in Crimea Donbass ] #Benjamin #Netanyahu tu che sei più esperto di me, circa la Shoah, tu mi puoi dire come fa un Olocausto: di pravy serctor MERKEL HITLER, come Poroshenko, ad essere alleato di un terrorista sharia islamico sultanato come ERDOGAN?
#Benjamin #Netanyahu però, la più produttiva perversione sessuale, è quella di ERDOGan e le di LUI TESTUaLI PAROLE SONO STATE: ""IO avrò un esercito di 20milioni di soldati!"
#Benjamin #Netanyahu ecco perché, a motivo del suo programma di fecondazione corano sharia assistita: bomba demografica: lui ha potuto dire: " la Turchia non è un Paese da terzo mondo! SE, voi NON VOLETE UNA INVASIONE DI MIGRANTI? DOVETE PAGARE DI PIù! " RENZI A PROVATO A NON FARSI FREGARE, MA LA MERKEL SI ERA GIà PRESENTATA CON I MUTANDONI ABBASSATI, E COSì RENZI HA DOVUTO PAGARE ANCHE LUI: PER TUTTI I PIDOCCHI MAOMETTANI OTTOMANI CHE INVADERANNO SENZA PIETà LA EUROPA! .. perché Erdogan lo sa: e lo ha detto: NOI NON ABBIAMO IL CORAGGIO DI FARE IL GENOCIDIO!
#Benjamin #Netanyahu PREGA con me: per tutti empi corrotti come Poroshenko, che hanno fatto il golpe della CIA cecchini, ed hanno bestemmiato sulla Costituzione delle BANCHE CENTRALI usurai farisei: SPA, regime bildenberg, cioè, i corrotti traditori del loro popolo, che, hanno venduto l'anima al Diavolo nella NATO, e per tutti questi miserabili pronti a vendersi che hanno riempito questo pianeta terra di corruzione: "Signore God JHWH holy pietà, di noi Signore pietà!"
#Benjamin #Netanyahu ] Poroshenko Erdogan Merkel, ROTHSCHILD, Salman Bush Obama GENDER, CAMERON HOLLANDE, Satana, ecc.. QUANTA GENTAGLIA VIVE NEL MONDO IN QUESTO MOMENTO!
================
Obama perché hai detto ad ERDOGAN "tu puoi aggredire la Siria?" La Turchia ha attaccato con l’artiglieria le forze di Damasco al confine, 16.02.2016. La Turchia ha attaccato con l’artiglieria le forze di Damasco al confine. L'artiglieria di Ankara ha recentemente lanciato una massiccia serie di attacchi contro unità dell'esercito di Damasco e dell'opposizione patriottica, schierate lungo il confine tra la Siria e la Turchia. Lo ha annunciato il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov. "Dalla fine della scorsa settimana, la Turchia ha dato il via a una massiccia serie di attacchi con pezzi d'artiglieria di grosso calibro sulle forze governative siriane e sull'opposizione patriottica nelle regioni di confine — ha affermato l'alto ufficiale —. Oltre 100 salve hanno preso di mira località nella provincia di Aleppo": http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2108094/turchia-siria-attacco.html#ixzz40LfVXuyJ

Gli Eagles of Death Metal tornano a Parigi per terminare la canzone, INTERROTTA DALLA STRAGE che dice: "ADORA SATANA!"16.02.2016 A cento giorni dagli attacchi del Daesh del 13 novembre la band che stava esibendosi al teatro Bataclan torna a suonare nella capitale francese: http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2105833/eagles-of-death-metal-parigi.html#ixzz40LgRSSkS

FONDAMENTALMENTE L'ANIMA DI ERDOGAN è BUONA: SI VEDE CHE LUI è UN BRAVO RAGAZZO, è il suo ISLAM sharia, CHE HA UN ANIMA CATTIVA! La “questione curda” costringe gli USA a dubitare dell’adeguatezza della Turchia. 16.02.2016, Washington invita Ancara a cessare i bombardamenti dei curdi, tuttavia Recep Erdogan non ha intenzione di darsi per vinto in quanto vede negli alleati USA la minaccia principale al suo regime. Il Frankfurter Rundschau scrive che la Turchia si sta concentrando sempre di più sulla minaccia curda, e adesso gli USA possono considerarla una alleato adeguato. Nel corso dei recenti bombardamenti Ankara ha distrutto alcuni punti d'appoggio dei reparti popolari curdi di autodifesa vicini alla città siriana di Azaz, a otto chilometri dal confine turco. Gli USA hanno richiesto ancora una volta alla Turchia di porre fine all'aggressione dei suoi alleati, ma sullo sfondo dei successi dell'esercito siriano e la sua conquista di Aleppo, nonché il ruolo attivo della Russia, le paure del presidente Recep Erdogan crescono con una nuova forza e i bombardamenti stanno diventando sempre più crudeli — sottolinea l'autore dell'articolo.
Ultimamente, le attività militari nel nord della Siria sono state concentrate per la maggior parte nella città di Azaz, la quale si trova su una importante arteria strategica tra la Turchia e Aleppo. Dopo che l'esercito governativo è entrato ad Aleppo, i curdi hanno avuto la possibilità di avanzare verso Azaz e hanno riconquistato la base aerea di Minneh, che si trovava sotto il controllo dei guerriglieri di al-Nusra.
Il governo turco considera i successi dei reparti popolari di autodifesa come il primo passo sulla via della creazione di uno "pseudo-stato curdo" in prossimità delle proprie frontiere. Dato che i curdi compongono una significativa parte della popolazione della stessa Turchia, la situazione che si è venuta a creare minaccia seriamente Erdogan e il suo governo. Temendo per il regime esistente, la Turchia è pronta a concedere velocemente aiuto a quei gruppi come al-Nusra e considerare i curdi più malvagi del Daesh: http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2105946/questione-curda-usa-turchia.html#ixzz40LhuFLHU
#Benjamin #Netanyahu ] no! non è che io sono cinico, no! io ho compassione di tutte le bestie di satana! Ma, se loro non attraversano il VENERDì SAnto, come potranno mai giungere, alla trasfigurante Pasqua di Risurrezione? Ecco perché, io ho deciso di crocifiggerli tutti!
==================
mio figlio mi ha detto sono gay prima di morire a 25 anni di cancro. [ ok! ma di cancro dove? ] http://www.makemefeed.com/2016/02/14/la-lettera-di-una-madre-mio-figlio-mi-ha-detto-sono-gay-prima-di-morire-1271200.html 28/11/2013, La Chiesa anglicana apre alle nozze gay, e chiude per se stessa il REGNO di DIO!
====================
lo sapevo! ERDOGAN HA PRESO I SOLDI E LASCIA PARTIRE I MIGRANTI LO STESSO! ERDOGAN SHARIA CALIFFATO SULTANATO, NON SA CHE FARSENE DEI SOLDI DELLA UE, LUI VUOLE TUTTA LA UE DEI SOLDI! ] [ 16.02.2016, La Turchia non rispetta gli impegni riguardo gli accordi sulla prevenzione dell’afflusso di profughi in cambio di denaro. Secondo il deputato all’Europarlamento Richard Howitt, questo minaccia l’estitenza stessa dell’unione d’Europa. Martedi, il deputato britannico al Parlamento europeo Richard Howitt ha dichiarato che la Turchia mette a riscio l'esistenza di tutto il "progetto europeo". "La Turchia mette a rischio il progetto europeo" ha detto Howitt durante la seduta del comitato per gli affari internazionali dell'Europarlamento a Bruxelles. Secondo il deputato, nonostante il fatto che l'UE abbia deciso di assegnare alla Turchia tre miliardi di euro per la prevenzione dell'afflusso di profughi in Europa attraverso il suo territorio, Ankara non rispetta gli impegni e, in conformità con gli accordi, deporta in patria i profughi dalla Siria. Questi fattori, avverte il deputato, possono influire negativamente sull'esito del prossimo referendum sulla questione dell'appartenenza della Gran Bretagna all'UE. La consultazione popolare dovrà aver luogo non oltre la fine del 2017, ma, secondo molte previsioni, il referendum potrebbe essere già svolto già a giugno di quest'anno: http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2106513/turchia-riscio-progetto-europeo.html#ixzz40LywEqHO

PERCHé voi avete permesso le ARMI chimiche alla Turchia?
================
QUELLO CHE quì C'è di più ABERRANTE? è PROPRIO LUI, CHE, LUI ACCETTA: 1. sette segrete proibite dalla Costituzione: tutto GENDER a JABULLON, 2. LA USURA ISTITUZIONALIZZATA DELLE BANCHE CENTRALI, DI PRIVATI AZIONISTI SPA, CIOè, IL SUO TECNOCRATICO REGIME MASSONICO Bildenberg: alto tradimento, Governi SENZA SOVRANITà MONETARIA, tutto un ALTO TRADIMENTO: per giurisdizione: di: corte marziale pena di morte: tribunale militare, ecc.., E Juncker COME UN QUALSIASI ANTICRISTO: LUI TACE SUL NAZISMO ISLAMICO SHARIA DI TUTTA LA LEGA ARABA CHE, STA FACENDO STERMINARE tutti i CRISTIANI IN TUTTO IL MONDO e già li ha sterminati! certo, LUI NON MERITA DI VIVERE: PERCHé è LA PIù GRANDE MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEI POPOLI LIBERI! Perché, in se stessi i musulmani sono care e brave persone, come tutti, se la LEGA ARABA sharia non li potesse trasformare il terrorismo, in ogni momento, ed in qualsiasi momento! Juncker, aberrante chiudere frontiere Ue, O siamo un continente vero o ci chiudiamo in categorie nazionali. BRUXELLES, 16 FEB : lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker parlando al Parlamento europeo.

Israele, l'ex premier Olmert è giunto in carcere ] adesso che lui ha così tanto libero per poter pregare e leggere le profezie Bibliche, perché lui non sostiene insieme a me il REGNO DI ISRAELE su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ? [ IO DICO, SE LUI NON HA PAURA DI ESSERE AMMAZZATO DA ROTHSCHILD!

ROTHSCHILD TALMUD KABBALAH 666 ] è con me che, voi vi dovete sposare! [ SI, lo so, per te e per tutta la tua satanica famiglia di jihadisti massoni farisei Banche CENTRALI, NEL TUO nuovo ordine mondiale: DI PERVERSIONI SESSUALI: PEDOFILIA POLIGAMIA BESTIALISMO GENDER DARWIN e tutte le tue SCIMMIE A SODOMA? anche se, voi non potete sapere, tutto quello che io vi posso fare? questo non vi impedirà di non essere, comunque, pietrificati dal terrore!
==============
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion nasconde i miei commenti in "dal più recente" perché, o sono loro i sacerdoti di satana, oppure non sono? comunque di questi satanisti cannibali della CIA, se tu non sei: 1. Unius REI Procuratore mondiale, ed il 2. king di ISRAELE kingdom lorenzoJHWH? tu di loro devi avere paura: eccome! perché loro hanno paura di me? perché, io sono la loro macellazione, oggi e nel giorno del giudizio universale! Ma, in realtà loro mi amano, perché, non hanno intenzione di condividere lo stesso destino tragico di Satana!

l'ex premier Olmert ] [ Io non manderei mai, in carcere qualcuno, per reati di tipo amministrativo, perché, i soldi possono pagare i soldi, come dice la Bibbia, "devi restituire il doppio" o in caso di corruzione, " restituire sette volte tanto!"

Siria: Raid su ospedali e scuole, 50 morti ] in questa notizia, c'è qualcosa di inquietante, e non è la ipotesi, che, potrebbe essere una ennesima calunnia occidentale, contro la Russia, perché, io penso che, sia una notizia vera, questa volta! [ ma, se Turchia e Arabia SAUDITA con la CIA, ai loro tagliagole terroristi moderati (allah è akbar pulizia etnica, contro tutti gli infedeli), loro mettono una autobomba e fanno una strage? poi, nessuno protesta! UN MOMENTO! VOI LI AVETE MANDATI ARMATI, PAGATE LO STIPENDIO, COMMERCIATE IL PETROLIO, E voi STATE FACENDO ANCHE, LA INVASIONE DI TERRA PER PROTEGGERLI! VOI NON POTETE DIRE: "NOI SIAMO L'ISLAM, i sacerdoti di satana della CIA sono con noi, e noi ABBIAMO IL DIRITTO DI FARE I TERRORISTI! Quindi, io perdonerò alla Russia delle vittime collaterali, ma non le perdonerò voi!
=============
Norvegia, 'Soldati Odino' anti-migranti Il gruppo sostiene di proteggere i cittadini, siamo in 600 ] [ se, il PAPA dice che, si può dare tutto agli islamici: ci possono invadere: tutti i nazisti pedofili poligami, senza diritti umani e senza reciprocità: maniaci religiosi assassini seriali? poi, è normale che loro vanno da ODINO! è il PAPA Francesco che sta diffondenndo il paganesimo! , lui difenda la nostra civiltà ebraico-cristiana, perché anche se porta la gonna? dimostri che le palle le ha anche lui!
==============
COME FA UN MINISTRO DI DIO (a mentire) A STARE DALLA PARTE DEL TERRORISMO ISLAMICO: finanziato dalla CIA (i sacerdoti di satana) CHE HA SPAZZATO VIA TUTTI I CRISTIANI DI SIRIa e di IRAQ? COME PUò RITENERE LEGITTIMO UN GOLPE a KIEV MAIDAN, e un relativo pogrom di ODESSA, calpestare un referendum dei Russofoni, calpestare la loro sovranità, ecc.. e quindi legittimare la AGGRESSIONE CON L'ESERCITO DELLA PARTE RUSSOFONA DEL PAESE? io per essere gentile con questo complice dei PRAVY SECTOR nazisti, io posso dire soltanto: "è raccapricciante vedere un uomo di Dio, fare politica e dire menzogne, e spingere il genere umano nella guerra mondiale, per reAlizzare la pienezza dell'impero di SpA FED FMI, SpA Rothschild Banca d'INGHILTERRA, che sono i farisei che hanno ucciso Gesù, e contro cui Gesù stesso ha detto le parole peggiori!" è inquietante vedere un VESCOVO diventare il complice di SHARIA SOTTO EGIDA ONU, di tutti quelli che uccidono i martiri cristiani in tutto il mondo! LA SUA VOCE è DISSONANTE CON LA VOCE DI TUTTI I CRISTIANI DEL PIANETA: LE NOSTRE STRADE? NON POTREBBERO MAI ANDARE INSIEME VERSO IL REGNO DI DIO.. ANCHE PERCHé LUI è UN RIBELLE CONTRO IL PAPA FRANCESCO STESSO! le conquiste civili di: libera Chiesa in libero Stato, lui le ha disintegrate! MA, SE LUI VOLEVA FARE IL POLITICO: IN FAVORE DEI FARISEI SATANISTI MASSONI BILDENBERG BANCHE CENTRALI? POI, AVREBBE DOVUTO ANDARE CON MASSIMO D'ALEMA e NON AVREBBE DOVUTO FARE IL PRETE! ] [ Più critico Shevchuk si è dimostrato sul punto in cui la dichiarazione comune invita “le nostre Chiese in Ucraina a lavorare per pervenire all’armonia sociale, ad astenersi dal partecipare allo scontro e a non sostenere un ulteriore sviluppo del conflitto”. “Il punto 26 è il più controverso”, ha detto secco. “Si ha l’impressione che il Patriarcato di Mosca rifiuti di riconoscere che sia parte del conflitto, che apertamente supporta l’aggressione della Russia contro l’Ucraina e benedice le azioni militari della Russia in Siria come una ‘guerra santa’”, ha denunciato.
http://www.asianews.it/notizie-it/Greco-cattolici-ucraini:-%E2%80%9Ctraditi%E2%80%9D-dalle-%E2%80%9Cmezze-verit%C3%A0%E2%80%9D-nella-Dichiarazione-comune-di-Francesco-e-Kirill-36684.html

la UCRAINA dei PRAVY SECTOR MERKEL: HANNO PRESO IN OSTAGGIO E STANNO RICATTANDO TUTTA LA EUROPA! UCRAINA HA DICHIARATO GUERRA ALLA UE! Kiev vieta ufficialmente transito dei camion russi in Ucraina. 15.02.2016(Il consiglio dei ministri dell'Ucraina ha adottato il decreto per sospendere la circolazione dei camion russi in tutto il Paese. "Abbiamo preso la decisione di sospendere la circolazione dei mezzi pesanti provenienti dalla Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina", — si legge in un tweet del governo, segnala "RIA Novosti": http://it.sputniknews.com/economia/20160215/2096215/Trasporto-Russia-Logistica.html#ixzz40I3be9rg

MA, IL FATTO CHE OBAMA ABBIA PRESO IL 666 MICROCHIP: NEL SUO GENDER DARWIN: QUANDO è ANDATO DAL GUFO AL BOHEMIAN GROVE, E POI è ENTRATO PER FARE COSE SPORCHE, CON BUSH E KERRY, NELLA 322 CON IL TESCHIO E TUTTE LE OSSA DEI PIRATI? QUESTO NON HA FATTO DI LUI, NE, UN UOMO PIù INTELLIGENTE, E NEANCHE UN UOMO MIGLIORE! .. E IN REALTà IO NON DIFENDO GLI ISRAELIANI PERCHé SONO I MIGLIORI, NO! MA, SOLTANTO PERCHé, SE LORO NON DIVENTANO I MIGLIORI? NOI SIAMO TUTTI PERDUTI! ] [ Hollywood, arma di intrattenimento di massa. 15.02.2016(Hollywood è leader nella produzione di film di intrattenimento. La popolarità e la distribuzione in tutto il mondo rendono la "fabbrica dei sogni" l'arma perfetta di forza leggera, che gli Stati Uniti stanno attivamente sfruttando. Se un film è un horror, una commedia o un melodramma è divertente, nei film d'azione, nei thriller e nei film storici l'immagine del nemico è necessaria nel conflitto. .... : http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2102943/Cinema-USA-Russia-Russofobia-Propaganda.html#ixzz40I5KM527
Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $ ] UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia per la loro illogica faziosità sono diventati una minaccia per la sopravvivenza della EUROPA, sono il nemico della CIA, che trascinerà la NATO nella Guerra MONDIALE, che è funzionale alle BANCHE CENTRALI SpA! UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia come un bubbone maligno devono essere sradicate dalla UE!
==========================
questa coscienza collettiva: CIRCA LA CONOSCENZA degli obiettivi luciferini e massonici del Nuovo ORDINE MONDIALE SpA BANCHE CENTRALI, rende adesso una guerra mondiale una DUPLICE minaccia senza precedenti: per le lobby massoniche di gender banchieri FARISEI MONDIALISTI occidentali! PERCHé NON SOLTANTO, QUESTO è UN CONFLITTO DALL'ESISTO NON SCONTATO, QUANTO CERTAMENTE, I POPOLI ASSOGETTATI DAL REGIME D'ALEMA BILBENBER SI RIBELLERANNO ATTRAVERSO LA GUERRA CIVILE! ANCHE PERCHé, VOI COSA POTETE FARE PER FERMARE UNIUS REI? SE, POTEVATE FARE QUALCOSA? LO AVRESTE GIà FATTO! È il potere a fabbricare il terrore, ma il 30% non ci casca più. 15.02.2016, La Terza Guerra Mondiale? Ci siamo già dentro: ed è cominciata l’11 settembre del 2001, con l’attacco alle Torri Gemelle e quindi le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq. Da allora, solo guerra. Non c'è davvero altro modo per definire lo scenario di inarrestabile e devastante destabilizzazione globale, con milioni di morti e popoli in fuga, in un'aera vastissima: dall'Asia Centrale al Medio Oriente, all'Africa, fino al terrorismo finto-islamista che minaccia l'Europa. La buona notizia — l'unica — è che un 20-30% dell'umanità di sta "risvegliando", ...
Nonostante tutto, Carotenuto scommette sul futuro: «C'è almeno un 20-30% dell'umanità che si sta letteralmente risvegliando alla verità e non cade più nell'inganno. Per questo, probabilmente, assistiamo a tanta violenza: i dominus hanno capito di averci già perso, e puntano a spaventare gli altri, quelli che "dormono" ancora. Ma è del tutto evidente che la tendenza non è a loro favore: i "risvegli" sono destinati a crescere»: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101855/potere-crea-terrorismo-terza-guerra-mondiale.html#ixzz40IB1LqQq

my ISRAEL ] [ i miei ministri gli angeli reagiranno, ad ogni offesa, ad ogni opposizione, ed a ogni violazione della mia regalità universale, perché, io sono una autorità politica del Regno di Dio: il mio nome è: "IL REGNO DI ISRAELE!" Chi pensa di uccidere qualcuno in tutto il mondo senza il mio permesso? LUI STA VIOLANDO LA MIA SOVRANITà UNIVERSALE: CERTO SARà PUNITO!
ISRAEL ] SE C'è QUALCUNO, IN TUTTO IL MONDO, CHE NON SI PUò COMPIANGERE? QUELLO SONO IO! NON HA IMPORTANZA QUANDO PUò ESSERE DURO IL MIO LAVORO: SIAMO TUTTI SERVI INUTILI DEL SIGNORE DIO ONNIPOTENTE JHWH HOLY! TUTTO IO FARò PUR DI SALVARE DALLA MORTE UNA SOLA PERSONA INNOCENTE, IN TUTTO IL PIANETA!
my ISRAEL ] [ quando i rabbini farisei mi vedono, sia quelli buoni come KADURY, sia quelli cattivi come Rothschild, comunque, il loro atteggiamento è sempre di stupore! PERCHé è VERO: UNIUS REI è UNA MERAVIGLIA!
==================
GLI EGIZIANI HANNO RAGIONE: NON SONO STATI LORO! perché, strappare le unghie e mettere cavi elettrici sui genitali è un lavoro da servizi segreti sauditi! è VERO CHE regeni davide NON è STATO PRESO DALLA POLIZIA! IL CAIRO, 15 FEB. QUINDI L'EGITTO HA PERSO LA SUA SOVRANITà, COSì COME LA HANNO PERSA, anche, TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! "In un comunicato ufficiale pubblicato dal ministero dell'Interno, una fonte del Dipartimento dell'informazione ha smentito le informazioni pubblicate dai media occidentali secondo le quali l'accademico italiano Giulio Regeni sarebbe stato arrestato da elementi appartenenti ai servizi di sicurezza prima della sua morte": lo riportano molti media egiziani tra cui l'agenzia ufficiale Mena.
=====================
TUTTO IL TERRORISMO ISLAMICO DI OBAMA IN SIRIA E LE MENZOGNE MEDIA OCCIDENTALI! “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”. ] [ 15/02/2016, SIRIA. Vicario di Aleppo: Il fronte “moderato” è come i jihadisti, bombarda civili e non vuole la pace, Per mons. Georges Abou Khazen i civili in città sono “sotto continui bombardamenti”. Nei quartieri cristiani almeno quattro vittime e oltre 15 feriti. Case ed edifici danneggiati. Dietro le violenze vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. Ankara bombarda postazioni curde in Siria e preme (con Riyadh) per l’intervento di terra. Aleppo (AsiaNews) - “Ad Aleppo da qualche giorno siamo sotto continui bombardamenti sui civili, che causano morti, feriti e distruzione”. La scorsa notte “nei nostri quartieri abbiamo avuto quattro morti e più di 15 feriti, oltre a case ed edifici danneggiati”. E dietro gli attacchi mirati vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. È un grido d’appello disperato quello lanciato dal vicario apostolico di Aleppo dei Latini, mons. Georges Abou Khazen, che in un messaggio inviato ad AsiaNews punta il dito sul fronte difeso - e sostenuto - dall’Occidente, assieme a Turchia e Arabia Saudita. “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”. Intanto si intensificano i combattimenti attorno al secondo centro per importanza della Siria, nel nord del Paese. Dal 2012 la città è divisa in due, con la zona ovest sotto il controllo di Damasco e il settore orientale ai ribelli. Il governo ha condannato le attività militari promosse dalla Turchia nel fine settimana contro i guerriglieri curdi; per le autorità si tratta di una violazione della sovranità nazionale.
In una lettera ufficiale inviata al segretario generale Onu e al presidente del Consiglio di sicurezza, Damasco ha chiesto provvedimenti contro la Turchia che sosterrebbe “terroristi legati ad al Qaeda”. Ankara anche ieri ha promosso una massiccia campagna di bombardamenti contro postazioni curde nella provincia settentrionale e avrebbe consentito l’ingresso attraverso la propria frontiera di un centinaio di combattenti considerati “soldati turchi” o “mercenari”. Il governo turco considera le milizie curde siriane dell’Ypg (Unità di protezione del popolo) alleate del movimento fuorilegge Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), con l’obiettivo di dar vita a uno Stato indipendente che andrebbe a occupare anche parte del territorio turco, nel sud-est del Paese. Per questo ha iniziato a bombardarne le postazioni in Siria e pure in Iraq, come denunciato di recente ad AsiaNews da un vescovo caldeo.
Il vicario apostolico di Aleppo, che già nei giorni scorsi aveva spiegato come siano “i terroristi stranieri” e non i siriani a voler continuare il conflitto, racconta che “i jihadisti stranieri avrebbero ricevuto il disco verde per intensificare i bombardamenti sui civili”. Per il prelato dietro questa escalation vi sarebbe (forse) la volontà di “far fallire i negoziati di pace” e “far intervenire le forze regionali - da settimane Arabia Saudita e Turchia premono per l’invio di truppe di terra - sul terreno”. “Dietro questa strategia - si chiede il prelato - vi è forze la volontà di impedire all’esercito regolare di avanzare e liberare la regione dal terrorismo e dai jihadisti?”.
Mons. Georges Abou Khazen lancia un appello “per la fine di questi bombardamenti” e incoraggia al contempo le parti “a sedere al tavolo delle trattative”, perché i siriani “possano risolvere attraverso il dialogo i problemi fra loro”. La guerra in Siria, divampata nel marzo 2011 come protesta popolare contro il presidente Bashar al-Assad e trasformata in conflitto diffuso con derive estremiste islamiche e jihadiste, ha causato oltre 260mila morti. Essa ha originato una delle più gravi crisi umanitarie della storia, costringendo 4,6 milioni di siriani a cercare riparo all’esterno, in Giordania, Libano, Turchia, Iraq ed Egitto. Altre centinaia di migliaia hanno provato a raggiungere l’Europa, pagando a volte al prezzo della vita la traversata del Mediterraneo. Il numero complessivo di sfollati si aggira attorno ai 13,5 milioni.(DS)
===========
ARABIA SAUDITA E TURCHIA DEVONO RITIRARE LE LORO TRUPPE DI ISLAMICI TERRORISTI! 10/02/2016 SIRIA. Vicario di Aleppo: I siriani non vogliono più la guerra, sono gli stranieri a fomentarla. L’esercito regolare avanza nella regione. Migliaia di civili e miliziani in fuga. Per mons. Georges Abou Khazen i migranti cristiani sono una risorsa “nel servizio pastorale ed ecclesiale”. Egli esorta a testimoniare il Vangelo ai musulmani, missione “nel segno dei tempi”. Dal dramma dei cristiani il miracolo dell’incontro fra Francesco e Kirill. La Quaresima occasione di ecumenismo del sangue.
======================
TUTTA QUESTA TRAGEDIA AVVIENE SOLTANTO PER IMPORRE UN GASDOTTO che, DAGLI EMIRATI deve giungere IN EUROPA, e CHE è necessario debba ATTRAVERSARE LA SIRIA! ma noi non vogliamo IL GAS DI QUELLI CHE UCCIDONO I CRISTIANI, QUINDI PRENDEREMO IL PETROLIO DAL NOSTRO MARE! 27/10/2015 SIRIA
Siria, Papa fonte di speranza di pace: la voce delle famiglie (cristiana e musulmana) di Aleppo
AsiaNews ha incontrato due famiglie di Aleppo che raccontano la vita sotto la guerra e le speranze per il futuro. Nel Paese si combatte una guerra economica, alimentata dalla propaganda straniera. Musulmano siriano: la rivolta delle opposizioni è il “rancore di una banda di criminali”. Leader cristiano: una guerra per il profitto delle grandi nazioni. Francesco fonte di consolazione.
20/10/2015 SIRIA
Vicario di Aleppo: col sostegno russo, avanza l’esercito siriano. In città migliora la sicurezza
Almeno 70mila persone in fuga dalla periferia sud della città; cresce la presenza militare russa e iraniana. Mons. Abou Khazen: Mosca più “efficace” degli Stati Uniti nella lotta ai jihadisti. Washington e sauditi “legittimano” estremisti come al Nusra. Il prelato auspica un “processo politico” per il futuro del Paese. Cristiani e musulmani ringraziano il papa per la vicinanza.
10/12/2015 SIRIA - VATICANO
Vicario di Aleppo: Solo la misericordia salverà la Siria dalla guerra e dalla distruzione
Nella lettera pastorale ai fedeli mons. Georges Abou Khazen ricorda le vittime del conflitto e i profughi. Attraverso la misericordia, avverte, sarà possibile restituire vita nuova al Paese. Il desiderio di un volto nuovo che sia di pace, in cui prevalgono “perdono, riconciliazione, amore e solidarietà”.
=============
DOVREBBERO RIPRENDERE DAL PUNTO IN CUI HANNO LASCIATO, DATO CHE ISIS JIHDISTI HANNO INIZIATO A SPARARE MENTRE LORO CANTAVANO: "ADORA SATANA" ] [ PARIGI, 15 FEB - A tre mesi dagli attentati jihadisti del 13 novembre, tornano ad esibirsi a Parigi gli Eagles of Death Metal, la band californiana che stava suonando al Bataclan al momento dell'irruzione dei terroristi dell'Isis. Previsto per domani sera all'Olympia il concerto - un'occasione "per finire lo spettacolo" interrotto il 13 novembre - già segna il tutto esaurito. All'evento, blindatissimo, in uno dei teatri più importanti della capitale, sono stati invitati anche i sopravvissuti del massacro in cui sono morte 90 persone. Dopo la tragedia la band interruppe il suo tour europeo ma il 7 dicembre tornò ad esibirsi brevemente nella capitale francese, in chiusura del concerto degli U2.
============
NON SO, MAGARI HANNO UCCISO I TAGLIAGOLE, CANNIBALI MODERATI DI OBAMA, CHE ERANO ANDATI FERITI IN OSPEDALE! MOSCA, 15 FEB - "Si tratta di un nuovo capitolo dell'esercizio di propaganda in corso". Così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato all'ANSA le accuse rivolte dal premier turco a proposito dei bombardamenti in Siria. Più in generale, la portavoce ha sottolineato che nelle notizie diffuse dai media "non ci sono informazioni specifiche che possono essere presentate come prove" ma solo "accuse".
============
C'è CHI SOSTIENE I TERRORISTI E C'è CHI SOSTIENE I CURDI... AD OGNUNO IL SUO! ERDOGAN è UN ISLAMICO TERRORISTA, è TERRORISTA COME OGNI ISLAMICO NAZISTA! QUALCUNO DOVREBBE FERMARE LA PARANOIA OMICIDA DI ERDOGAN CONTRO I CURDI CHE LUI HA COSTRETTO ALL'ANGOLO DEL RING! ISTANBUL, 15 FEB - Per il terzo giorno consecutivo l'artiglieria turca sta bombardando postazioni curde nel nord della Siria. Lo ha confermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri di Ankara, Tanju Bilgic: "Come effetto del fuoco di artiglieria e degli attacchi dalla Siria verso il nostro Paese a partire da sabato, abbiamo agito secondo le nostre regole d'ingaggio. Sabato, domenica e oggi, abbiamo risposto nell'ambito delle nostre regole d'ingaggio" alle milizie curdo-siriane dell'Ypg.
MOSCA, 15 FEB - Il bombardamento del territorio siriano da parte di Ankara equivale a "un manifesto sostegno al terrorismo internazionale e alla violazione delle risoluzioni del consiglio di sicurezza dell'Onu". Lo sostiene il ministero degli Esteri russo. "La Turchia - aggiunge - continua a favorire la penetrazione illegale di forze fresche jihadiste e mercenari armati in Siria". Lo riporta Interfax
MOSCA, 15 FEB - La Russia continuerà a bombardare la zona circostante Aleppo anche se si dovesse arrivare ad un accordo sul cessate il fuoco in Siria. Lo dice il ministero degli Esteri russo, citato da Interfax
======================
#ISRAELE ] il mio concetto è semplice [ CHI VUOLE UCCIDERE QUALCUNO, NELLA GIURISDIZIONE DEL MIO REGNO Universale, senza il mio permesso, PER COMMETTERE, un atto di: ALTO TRADIMENTO CONTRO LA MIA CORONA? Soltanto io posso annientare tutta la LEGA ARABA, perché, tutto quello che io faccio, io lo faccio in modo sistematico, e con retta coscienza!

io voglio vedere Erdogan e Salman sharia il nazismo, genocio akbar, con le spade in mano durante la festa di Halloween, perché, guardandosi allo specchio loro possano capire fino a che punto sono andati da Zio Sam Satana!

TALMUD Turchia TERRORE CORANO ] oltre a "mamma li turchi", da noi si dice anche: "sono cose turche", perché, di malvagità delitti, riduzione in schiavitù, pirateria terrorismo e genocidi dalla Turchia? nella storia noi ne abbiamo sudite tante! ED ERDOGAN STA RAPPRESENTANDO AL PEGGIO QUESTA STORIA!
=======
INTERESSANTE: 1. QUINDI è L'ITALIA CHE FA I CANNONEGGIAMENTI, E 2. TUTTI QUELLI CHE MUOIONO SOTTO LE BOMBE? NON POTREBBERO MAI ESSERE SOLDATI TURCHI! ] La Turchia smentisce sconfinamenti e preparativi per l'invasione della Siria, 15.02.2016Il ministro della Difesa turco Ismet Yilmaz ha detto che Ankara non ha inviato truppe in Siria e non intende farlo. "Non avrebbe senso inviare i soldati turchi in Siria," — l'agenzia turca "Anadolu" riporta le parole del ministro. Yilmaz ha inoltre smentito le notizie circolate su alcuni media secondo cui nel territorio siriano si troverebbero 100 soldati turchi. Secondo il ministro, questa informazione non corrisponde alla realtà. Riguardo lo schieramento in Turchia degli aerei dell'Aviazione saudita, il ministro ha osservato che i velivoli non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi nelle basi già domani. "Non ci sono ancora, ma hanno studiato la situazione sul posto. E' stata presa la decisione sul dislocamento di 4 aerei F-16. Al momento non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi in Turchia già domani. E' stato raggiunto un accordo di massima. E' stata concessa l'autorizzazione", — ha constatato il ministro. Nella giornata di ieri il ministero degli Esteri siriano aveva riferito che dalla Turchia era entrata una colonna di auto dotate di mitragliatrici con un centinaio di uomini armati. Damasco ritiene che si tratti di soldati dell'esercito turco e mercenari: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2095184/ArabiaSaudita-Esercito-Aviazione-F16.html#ixzz40Dyl5qac
==========
really? ma, se voi considerate la LEGA ARABA a guida Saudita, come una sola Nazione unitaria, CHE UCCIDE REGENI IN EGITTO, poi, è la LEGA ARABA la prima potenza mondiale militare! questi sono diventati una SOLA CONGIURA DI NAZISTI ISLAMICI, CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO! NON STERMINARLI OGGI? POTREBBE ESSERE TROPPO TARDI DOMANI! 15/02/2016 - SIRIA - ARABIA SAUDITA - IRAN. L’Arabia Saudita annuncia “manovre militari” di 20 Paesi sunniti. L’annuncio all’indomani delle dichiarazioni di Ankara e Riyadh di un possibile intervento di loro truppe di terra, alle quali Teheran ha replicato: “Non consentiremo certamente che la situazione in Siria evolva in linea con la volontà dei Paesi ribelli. Prenderemo le misure necessarie a tempo debito”. La Russia è tra le prime 3 potenze militari secondo il “Global Firepower Index”. 15.02.2016, Gli analisti di “Global Firepower” osservano che il fattore di miglioramento delle forze armate russe è stata la grande modernizzazione dell'esercito in atto e l'aumento della produzione e degli approvvigionamenti di equipaggiamenti militari nel settore della difesa. Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina sono le prime potenze militari più forti del pianeta: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101454/Cina-USA-Esercito.html#ixzz40GIBAeaj

ISIS TURCHIA E ARABIA SAUDITA: GLI STESSI OBIETTIVI: REALIZZARE IL GENOCIDIO SHARIA SOTTO EGIDA ONU, DI OGNI DIVERSITà: TUTT'IN CULO A ISRAELE E AL MONDO INTERO! ] [ Eliminare Daesh o il presidente Assad? È vero, Assad è un dittatore, e nessuno lo nega. Ma va aggiunto che non è l’unico nella zona. Anche i re sauditi e gli emiri dell’area sono dittatori e hanno delle costituzioni che non lasciano spazio a nessuna voce. Ma in questi casi nessuno protesta. Ora, la questione è che se adesso tu elimini Assad, chi prende il potere? Ci sarà ancora più disordine e violenza. Almeno, con Assad al potere c’è un minimo di sicurezza. Va anche detto che l’insicurezza è partita da Daesh [acronimo in arabo dello Stato islamico-ndr] e dagli altri gruppi fondamentalisti, la cosiddetta “opposizione siriana”, che ha fagocitato anche l’opposizione laica interna siriana. D’altra parte nessuno spiega da dove vengano le armi e i soldi dei terroristi: non possono fare ciò che fanno se non hanno alcun appoggio. Una grande figura della politica in Egitto, molto quotata dal punto di vista internazionale, Tareq Haggi, ha affermato che “Arabia saudita e Qatar sostengono militarmente e finanziariamente Daesh”. Quello che non si vede e non si legge da nessuna parte è che il conflitto in Siria ha preso ormai un volto molto chiaro di una lotta del sunnismo contro lo sciismo. Questo ha una sua controprova: come mai Daesh non va in Arabia saudita, o in Qatar, dove potrebbero acquisire più potere e influenza? È perchè l’obbiettivo di Daesh è divenuto quello dell’Arabia saudita ed è confessato anche da sunniti di diversi orientamenti: una lotta contro lo sciismo dell’Iran, dell’Iraq e della Siria (alaouiti).

LA PRIORITà è Sradicare il fondamentalismo sostenuto dall’Arabia saudita, PERCHé OBAMA è LA TROIA DI SATANA. Se vogliamo la pace in Siria, occorre incontrarsi a a Ginevra o altrove. Ma chi non vuole partecipare? Proprio i ribelli sponsorizzati dall’Arabia saudita. Ora i Sauditi, come i Turchi vogliono fare attacchi di terra “contro il terrorismo”, ma in realtà vogliono combattere contro Assad, o meglio contro il governo sciita. L’alleanza fra Stati Uniti, Turchia, Arabia saudita, Qatar è un’alleanza di interessi economici e militari. Gli Stati Uniti hanno un accordo stabile con l’Arabia saudita e il Qatar. Non parliamo poi degli interessi turchi: sono legati alla Nato, giocano in modo ambiguo con Daesh (comprano il loro petrolio, fanno passare nuove reclute dello Stato islamico, combattono i curdi, i quali sono gli unici armati che lottano contro Daesh,….), minacciano l’Europa con le ondate di profughi… Quanto all’Arabia, sta programmando di intervenire in molti Paesi arabi musulmani, come ha fatto in Yemen e in Bahrain, ma sempre per colpire gli sciiti presenti in quelle nazioni. Nessuno vede (o confessa) che la causa fondamentale di tutto questo caos è l’ideologia fondamentalista e la sua fonte ideologica è l’Arabia saudita, che difende il suo islam wahhabita (l’interpretazione più radicale dell’Islam) come il vero islam. La soluzione per la pace in Siria e in Medio oriente è anzitutto fermare la guerra e dare una tregua al Paese; poi eleggere un presidente, chiunque esso sia, Assad o altri, senza trucchi elettorali; la terza è la ricostruzione. Più si aspetta e più ci sono migranti che l’Europa ormai non riesce ad integrare. Perfino la Germania, che ha fatto un gesto eroico (pronta ad accettare 800 mila rifugiati siriani), ora si è fermata. Occorre fermare la guerra: del governo, dei ribelli, di Daesh.

A proposito di Russia: TUTTI APPREZZANO LA RUSSIA PER LA SUA COERENZA E PER I SUOI RISULTATI, E QUESTO DIMOSTRA COME LA COALIZIONE SAUDITA OCCIDENTALE, DI FATTO, HA FINTO DI COMBATTERE ISIS SHARIA! A proposito di Russia. Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.

IN Conclusione: USA NATO, TURCHIA E LEGA ARABA, CERCANO LA LORO GEOPOLITICA CONQUISTA DEL MONDO, E SONO PRONTI AD USARE OGNI STRUMENTO DI: GENOCIDIO CON UN DISILVOLTURA CRIMINALE E MENZOGNERA: IL NAZISMO ISLAMICO SHARIA SOTTO EGIDA ONU: E QUESTA è LA SITUAZIONE PIù INQUIETANTE PER SOPRAVVIVENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO! Conclusione: C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici. C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici.
===================
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] VOI SIETE LE TROIE DI SATANA E MI STATE ROVINANDO IL GENERE UMANO E STATE MINACCIANDO DI DISINTEGRAZIONE LA MIA RELIGIONE ISLAMICA!
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] IO NON VOGLIO DISTRUGERE L'ISLAM DI ABRAMO E DI ADAMO, ... ma, è VOI CHE MI STATE COSTRINGENDO A FARLO!
==================
ISIS SHARIA, BALLA LA STESSA MUSICA, DI TURCHIA E PAESI DEL GOLFO! 01/02/2016 08:59:00 SIRIA
L'Isis colpisce un mausoleo sciita, 71 morti. Al via i colloqui di pace sulla Siria
Nel mirino il luogo di culto dedicato a Sayyida Zeinab; fra i morti 42 combattenti fedeli ad Assad, 29 civili di cui cinque bambini. A Ginevra iniziano oggi i colloqui indiretti fra rappresentanti del governo e opposizione. Polemiche sulla presenza dell’Esercito dell’islam, che Mosca considera un gruppo “terrorista”.
16/10/2014 MEDIO ORIENTE
La cieca politica arabo-americana dei bombardamenti rafforza lo Stato islamico
Oltre un mese di raid aerei non ha indebolito i miliziani. Serve una operazione di terra. Le mappe pubblicate sui media sminuiscono le reali conquiste dei miliziani. La politica internazionale concentra l’attenzione su Kobane, in Siria, dove il vero obiettivo resta Assad. Ma intanto l’Iraq che sta per cadere nel silenzio generale. L’analisi di due studiosi, per gentile concessione de L’Orient-Le Jour. Traduzione a cura di AsiaNews.
25/08/2014 SIRIA
Siria, lo Stato islamico conquista una base aerea. Centinaia le vittime
Le milizie jihadiste hanno strappato a Damasco la base di Taqba, ultima roccaforte governativa della provincia di Raqqa. Oltre 500 i morti nella battaglia. In città colpi di arma da fuoco e slogan dalle moschee hanno salutato la vittoria degli islamisti. Teste mozzate di soldati siriani esposte in piazza, al grido “Allah Akbar”.
30/06/2015 SIRIA
Siria: lo Stato islamico decapita (per la prima volta) due donne accusate di “stregoneria”
In precedenza erano state giustiziate in questo modo tre combattenti curde, catturate in battaglia. Le donne uccise con i loro mariti, in una esecuzione pubblica dietro l’accusa di “magia e stregoneria”. I miliziani jihadisti hanno anche crocifisso otto persone, fra cui due minori, per aver infranto il ramadan.
08/10/2014 SIRIA - TURCHIA
Kobane, i raid aerei non fermano l’avanzata jihadista: Serve un'operazione di terra
Combattenti curdi e milizie dello Stato islamico si contendono il controllo della città, dove è in atto una “guerriglia urbana”. Ankara condiziona la partecipazione militare al sostegno dei ribelli siriani e preme per l’offensiva contro il governo di Damasco. Teheran accusa: obiettivo dei bombardamenti il presidente Assad. Proteste curde in Turchia, 14 morti.
============
really? 1. sacerdoti di satana? 2. cuscino sulla testa? 3. lenzuola senza pieghe? 4. RICHIEDERE LA AUTOPSIA? è D'OBBLICO! ] [ NEW YORK, 15 FEB - A scoprire il corpo senza vita del giudice della Corte Suprema Usa, Antonin Scalia, è stato il proprietario del resort di Marfa, in Texas, dove il giudice si trovava. L'uomo ha raccontato di aver trovato il cadavere disteso sul letto, con il cuscino sulla testa e le mani sopra le lenzuola. "Abbiamo trovato il giudice a letto, con un cuscino sopra la testa - ha spiegato John Poindexter - e le lenzuola erano senza pieghe"... Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.
============
Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.
======================
non credo che, nel mondo ci sia un solo cretino che credi che, TURCHIA e ARABIA SAUDITA STANNO ANDANDO IN SIRIA PER CONTRASTARE ISIS! VANNO CONTRO ASSAD SCIITA, SOLTANTO, E NON CERTO PER LIBERARGLI LA SIRIA DAI LORO TERRORISTI SUNNITI! E NOI LA NATO, NOI CHE, C'ENTRIAMO IN TUTTO QUESTO? L’Arabia saudita invia i suoi primi cacciabombardieri F-15 alla base turca di Incirlik, in vista di una offensive militare in Siria, e l’artiglieria di Ankara continua a colpire le postazione dei guerriglieri curdi dell’Ypg a Nord di Aleppo. Questa mattina sono arrivate alla base nel Sud della Turchia i primi jet sauditi, nell’ambito della coalizione anti-Isis, come annunciato ieri Ahmed al-Assiri, consigliere e portavoce del ministero della Difesa di Riad, precisando che per il momento sarebbero stati inviati solo velivoli e non “truppe di terra”.

monopolio del mercato del petrolio ] tutto in palese opposizione al DIRITTO INTERNAZIONALE, già perché introdurre TERRORISTI jihadisti in Siria, DA PARTE DI ERDOGAN, è UN DIRITTO internazionale dei SACERDOTI DI SATANA SULL'ALTARE dei cannibali della CIA! e CHE ASSAD POSSA DISCUTERE CON TRUPPE DI TERRORISTI MERCENARI CHE, NON SONO NEANCHE SIRIANI? è PURA FOLLIA! ECCo PERCHé STANNO FACENDO QUESTA INVASIONE DI TERRA.. MA, LA RESPONSABILITà DI AVERE DILANIATO LA SIRIA, e realizzato ogni tipo di pulizia etnica, RICADE TUTTA SULLA CIA, CHE LO HA FINANZIATO E PERMESSO, AL PARI DEI PAESI DEL GOLFO, E RICORDO CHE TUTTO questo disastro è iniziato, soltanto, PER FAR PASSARE una CONDUTTURA di GAS METANO DAI PAESI del GOLFO IN EUROPA! Infatti USA e SAUDITI non vogliono lasciare a nessuno il monopolio del mercato del petrolio ] [ le preoccupazioni Ankara e Riad sono altre. I gruppi di insorti legati alle due potenze sunnite stanno crollando ad Aleppo, ormai circondata, dove la battaglia si concentra nel sobborgo di Haritan, sottoposto fra ieri e questa mattina ad almeno venti raid. [ Obici da 115 millimetri ] Più a nord i guerriglieri crudi hanno sbaragliato i ribelli arabi e turkmeni che tenevano la base di Menagh (o Minnigh). Proprio la base è stata questa mattina sottoposta a un secondo giorno di bombardamenti da parte dell’artiglieria turca, con i potenti obici da 155 millimetri. La base si trova a meno di 20 chilometri dalla frontiera.
=================
QUESTA è DIVENTATA LA EUROPA DI CHI? FUORI DALL'EUROPA E DALLA NATO SUBITO .. Ucraina, nazionalisti bloccano camion da Russia verso Europa: Kiev rischia multa da UE, 14.02.2016 (In precedenza in varie regioni gruppi di nazionalisti ucraini avevano bloccati i camion russi, in viaggio verso l'Europa. Inizialmente ha iniziato il blocco la Transcarpazia, dopodichè l'azione di boicottaggio si è diffusa in una serie di altre regioni. Bloccare i camion provenienti dalla Russia che attraverso l'Ucraina sono diretti in Europa potrebbe costare salate multe a Kiev, ritiene l'analista politico ucraino Konstantin Bondarenko. In precedenza, in alcune regioni dell'Ucraina sono stati bloccati i camion russi che viaggiano in transito attraverso l'Ucraina. Il blocco è iniziato nella Transcarpazia e in seguito hanno aderito all'azione di boicottaggio diverse altre regioni. Il politologo ha spiegato che quasi tutti i prodotti su cui viaggiano i camion sono stati pagati, pertanto sono di proprietà degli europei e non dei russi. "Tutta le merci in viaggio verso i territori della UE non sono sotto sanzioni, pertanto vengono trasportate nel pieno rispetto delle leggi. I clienti europei hanno tutto il diritto di avanzare pretese all'Ucraina e di pretendere dal governo la ripresa delle forniture interrotte e chiedere che vengano consegnate ai consumatori in tempo. In caso contrario, l'Ucraina rischia multe salate," — Bondarenko ha scritto sulla sua pagina di Facebook. A questo proposito, l'analista ha ricordato che il 16 aprile che si svolgerà un referendum sull'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione Europea. "Chi soffre? La Russia? Tra l'altro tra meno di 2 mesi in Olanda c'è un referendum. Ricordate?", — Conclude Bondarenko. In risposta la Russia ha sospeso il passaggio dei mezzi pesanti dall'Ucraina: http://it.sputniknews.com/economia/20160214/2094022/Trasporto.html#ixzz40A8tpiIK

la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ Damasco, truppe Turchia hanno sconfinato. Lettera a Onu,'100 militari e 12 pickup armati in ultime 24 ore'. 14 febbraio 2016. 14 FEB - Damasco accusa la Turchia: "12 pickup armati e circa 100 militari sono entrati nelle ultime 24 ore nel nostro territorio nei pressi del valico di Bab al-Salameh, nei pressi dell'aerea di Azaz colpita dall'artiglieria di Ankara". Lo si legge in una lettera del ministero degli Esteri siriano, citata dall'agenzia ufficiale Sana, inviata al segretario generale dell'Onu e alla presidenza del Consiglio di sicurezza.
ROMA, 14 FEB - La Russia "fallirà nel suo tentativo di salvare Bashar al Assad", così come l'Iran. Lo dice il ministro degli Esteri saudita, Adel al-Jubeir, citato dai media panarabi, in conferenza stampa a Riad. Mosca "deve fermare i suoi raid aerei contro l'opposizione moderata siriana", ha aggiunto l'alto responsabile saudita. La caduta di Assad "è solo questione di tempo, prima o dopo il regime cadrà, aprendo la strada per una nuova Siria senza Assad", ha concluso Jubeir.
 14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
14 FEB - "Non lasceremo che la situazione in Siria vada come vogliono le nazioni ribelli, prenderemo le misure necessario in tempo": lo ha detto il vice capo di Stato maggiore iraniano, Masoud Jazayeri, ammonendo Riad sul prospettato intervento di terra. "L'Arabia Saudita ha utilizzato tutto ciò che aveva a disposizione in Siria e ha fallito, non solo lì ma anche in Yemen", ha aggiunto alla tv iraniana Al-Aalam, definendo l'ipotesi di invio di truppe sul terreno come un "bluff", un atto di "guerra psicologica".
====================
la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ tutta questa Guerra Mondiale nascerà perché gli USA hanno detto che Assad è illegittimo! MA NESSUNO CHE SIA SANO DI MENTE, POTREBBE DIRE UNA COSA DEL GENERE!
===================
conflitto DIPLOMATICO ITALIA TURCHIA! ] [ La Farnesina non ha ancora risposto alla richiesta di spiegazioni avanzata dal parlamentare. Turchia, annullata la visita della Commissione esteri. “Ankara non vuole il filo-curdo Palazzotto” L'esponente di Sinistra Italiana ha deciso di autosospendersi fino a quando il ministero guidato da Gentiloni non avrà chiarito i motivi della cancellazione. Il vicepresidente della Commissione Esteri alla Camera, Erasmo Palazzotto, ha deciso di autosospendersi fino a quando la Farnesina avrà risposto alla richiesta di spiegazioni riguardo all’annullamento della visita della delegazione in Turchia.
==========
ok ma chi sono i ribelli? SONO LA SOLITA INTERNAZIONALE ISLAMICA: OVVIAMENTE! SONO AL 60%: NON SIRIANI, che sono andati in Siria a fare il genocidio per nome e per conto di Erdogan e Salman! QUESTI RIBELLI DEVONO ESSERE GIUSTIZIATI! ] [ Siria, Obama a Putin: "Basta bombardamenti sui ribelli" ] oppure ONU deve dire che è legittimo usare il terrorismo islamico, ed in questo caso, certo, i bombardamenti termineranno! ] [ Dopo i segnali da guerra fredda, in una telefonata i due leader si sono impegnati a rafforzare gli sforzi diplomatici contro il terrorismo in Medio Oriente. La tensione nell'area resta altissima. Con nuove minacce da Arabia Saudita e Turchia
================
chi conosce la identità dei ribelli inviati da Turchia e Arabia Saudita, i terroristi moderati di Obama che hanno fatto il genocidio? Come chiederete il voto adesso ai cadaveri siriani? QUINDI IN SIRIA VOTERANNO I CANNIBALI TURCHI E SAUDITI se non vengono uccisi tutti! ]  Russian PM warns US, Saudis against starting ‘permanent war’ with ground intervention in Syria. Published time: 12 Feb, 2016 06:10 Russian PM Dmitry Medvedev told German media that sending foreign troops into Syria could unleash “yet another war on Earth.” The warning follows increasingly aggressive statements made by Saudi Arabia and Turkey amid Bashar Assad’s gains in Aleppo.
“All sides must be compelled to sit at the negotiating table, instead of unleashing yet another war on Earth,” Medvedev told Germany’s Handelsblatt newspaper. “Any kinds of land operations, as a rule, lead to a permanent war. Look at what’s happened in Afghanistan and a number of other countries. I am not even going to bring up poor Libya.”
Russo PM Dmitry Medvedev ha detto ai media tedeschi che l'invio di truppe straniere in Siria potrebbe scatenare "un'altra guerra sulla Terra". L'avvertimento segue sempre più aggressive dichiarazioni fatte da Arabia Saudita e la Turchia tra i guadagni di Bashar Assad a Aleppo. "Tutte le parti devono essere costretti a sedersi al tavolo delle trattative, invece di scatenare un'altra guerra sulla Terra", Medvedev ha detto al giornale Handelsblatt tedesco. "Eventuali tipi di operazioni di terra, come regola, portano ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e un certo numero di altri paesi. Non ho nemmeno intenzione di far apparire poveri Libia ".
======================
la posizione degli USA è senza speranza, perché loro non possono dire Assad non è buono per noi, ma al-Nursa è la democrazia! e CHE loro SONO COSì COGLIONI CHE LO HANNO PROPRIO DETTO!
=====================
e finalmente: PACE SIA! CHI NON è SIRIANO ESCA DALLA SIRIA! "Il comando dell'esercito siriano invita chiunque abbia armi a Dar'a, a Guta (periferia di Damasco), così come nella zona orientale di Aleppo, a deporle per accelerare il processo di disarmo, per normalizzare la situazione e tornare alla vita normale," — si legge in un comunicato delle forze siriane finito a disposizione di "RIA Novosti". Nell'ultimo giorno le forze di Assad sono riuscite a prendere il controllo di diverse zone al confine tra le province di Raqqa e Hama, precedentemente controllare dai jihadisti. Nella giornata di ieri nei territori controllati dai ribelli in Siria sono stati lasciati cadere dei volantini in cui, tra le altre cose, si chiedeva ai fondamentalisti di deporre le armi e arrendersi alle autorità. La scorsa settimana l'esercito siriano ha ripreso il controllo su gran parte del confine con la Turchia nella provincia di Latakia. Come più volte sottolineato dai rappresentanti delle forze armate siriane, il controllo completo della zona di confine è una delle loro priorità, dal momento che taglierebbe i rifornimenti di armi e uomini degli islamisti provenienti da Ankara. Complessivamente occorre mettere in sicurezza quasi 100 chilometri di confine, attraverso cui i mercenari stranieri entrano in Siria per combattere dalla parte dei gruppi terroristici: http://it.sputniknews.com/mondo/20160214/2094174/Siria-terrorismo-Daesh-Hama.html#ixzz40AZlO9n8

 Turkey's Protestants 'anxious and distressed', Published: Feb. 15, 2016 by Barbara G. Baker, A banner posted in Istanbul the past two years, opposing participating in the Christian observance of Christmas. Translation of slogan: 'All that happens around Christmas is not just about entertainment, it's the Christians' worship. Now you know that, if you participate, understand that you’re implicated.'
A banner posted in Istanbul the past two years, opposing participating in the Christian observance of Christmas. Translation of slogan: 'All that happens around Christmas is not just about entertainment, it's the Christians' worship. Now you know that, if you participate, understand that you’re implicated. World Watch Monitor, After a year filled with repeated threats and attacks against Protestant churches and their leaders in Turkey, the leader of their tiny Christian community has admitted that they remain “anxious and distressed”.
In an interview with Al-Monitor, Pastor Ihsan Ozbek of the Association of Protestant Churches named two major obstacles to his community’s quest for true religious freedom: the Turkish judiciary’s failure to respond to their members’ security concerns, and the government’s exclusion of Protestants from the state’s protocol dialogue with other religious minorities.
Rev. Ozbek’s remarks came shortly after the Protestant association’s 2015 Human Rights Violations Report was released on 30 Jan.
Even though freedom of religion and belief is “secured under national and international laws and the constitutional authority in Turkey”, the report noted, serious obstacles still violate the basic rights of the nation’s 6,000 to 7,000 Protestants, some 80 per cent of whom are citizens of Muslim background.
Of particular concern are the report’s details of recurring hate crimes, physical attacks and “serious and widespread threats” against Turkey’s Protestant Christians during the past year.
The negative incidents ranged from graffiti scrawled on a church in Balikesir to an assailant insulting and striking the leader of the Batikent Bereket Church in Ankara. Another attacker shot at the Torbali Baptist Church pastor in Izmir with a hunting rifle, as he worked in the fields at his family farm. Two weeks earlier, the Friday sermon from the nearby village mosque had broadcast hate speech from its loudspeakers, well within the pastor’s hearing.
Although complaints about these and other reported incidents were lodged with the police, the report noted, no action was taken.
But equally worrying, during August a campaign of vicious threats targeted some 20 church leaders from 15 Protestant congregations, who received a barrage of text messages, Facebook postings and emails. Although these death threats were phrased in strident Islamic State (IS) terminology and reported to the police, none of the pastors were given protection. Soon afterwards, two would-be IS suicide bombers were arrested in Ankara, caught on security-camera footage, as they conducted surveillance of churches in the capital.
Specific requests to open Protestant places of worship in Ankara and Kayseri were denied during 2015. One Protestant foundation had managed to establish itself in 2000, before the laws on minority religious groups were restricted. But now, the report noted, the 35 other small Protestant congregations are only allowed to organise themselves as associations, rather than official churches. Ozbek’s own church, the Ankara Kurtulus Church, which he has pastored for the past 20 years, remains embroiled in years of legal efforts to obtain an official place of worship in the capital city.
Although Ankara’s Cankaya Municipality had approved a suggested site, the location was vetoed last year by the National Real Estate General Directorate and the Religious Affairs Directorate, which decided a mosque should be built there instead. The Kurtulus Church now has a pending case before the European Court of Human Rights to obtain a church property in the capital.
Manipulated perceptions
The legal right to propagate religion is “still perceived to be a threat”, the report noted; school textbooks continue to describe missionary activities as “a national threat”.
The spread of common fallacies about the Protestant faith and campaigns targeting their adherents continue to be manipulated by the media, the report said, as well as nationalist and Islamist circles. Turkey has continued to put on trial individuals accused of “insulting religious feelings” for allegedly slandering Islam, but no judicial action is being taken against acts of open incitement or hate speech targeting Christians. Although the right to conduct evangelistic activities is protected by law, some permissions were denied by local authorities.
Just as 2015 came to a close, the report confirmed that again billboards and banners carrying hate-filled content against Christmas and New Year’s observances appeared, displayed prominently along the streets of some municipalities in Istanbul and various other cities. One particularly ugly banner pictured a grimacing Santa Claus holding a cross, warning against participating in Christian worship in the guise of Christmas festivities.
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Mali/Evil_santa.jpg
Since the ruling Justice and Development Party came to power 13 years ago, it has isolated the Protestant community by refusing to grant it even informal state recognition. By contrast, leaders of the Orthodox and Jewish communities continue to have an open dialogue, established through a recognised protocol from the Lausanne Treaty signed in 1923 during the founding of modern Turkey, and the Catholics through formal diplomatic relations led from the Vatican.
https://www.worldwatchmonitor.org/2016/02/4302178/
“We are anxious and distressed,” Ozbek told Al-Monitor. “We are being threatened. There are serious obstacles that keep us from expressing ourselves. We are unable to open places of worship. ‘You cannot live here’ is the message we are being sent. We expect the government to be more moderate towards us and open channels for dialogue.”
==================
La Russia ha attaccato la Lettonia 16.02.2016( Il portale internet Sputnik è l’arma della Russia e l’apertura di un simile media in Lettonia bisogna interpretarlo come un attacco allo spazio mediatico del nostro paese. Questa opinione è stata espressa dal deputato della Lettonia all’Europarlamento Robert Sile durante un’intervista al canale televisivo LNT. Capire la crisi isterica del deputato lettone è semplice: l'agenzia d'informazione "Sputnik" porterà la verità a quei cittadini lettoni che non conoscono nessun altra lingua eccetto il lettone, e attingono le informazioni dai media lettoni. Ma qualunque verità per le autorità lettoni e i principali sponsor è quella che può capovolgere la comprensione della popolazione come sulla situazione nel mondo, cosi anche sugli stessi burocrati lettoni, i quali hanno ogni iniziativa che si basa sulla russo-fobia stile "Aiuto! Arrivano i russi!": http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2108417/sputnik-lettonia-attacco-media.html#ixzz40MQyRad1
=============
 16/02/2016 - BANGLADESH, autorità chiudono uno stand di libri per insulto all’islam, Lo stand appartiene alla casa editrice Ba-Dwip Prakashan, che partecipava all’annuale fiera del libro di Dhaka. La casa editrice aveva esposto sui banchi il testo “Islam Bitarka” (Dibattito sull’islam). I radicali hanno accusato che il testo contiene frasi denigratorie contro l’islam e Maometto. Scrittore: “In Bangladesh se qualcuno uccide un uomo non viene punito, ma se dice o scrive qualcosa contro l’islam sì”. http://www.asianews.it/notizie-it/Bangladesh,-autorit%C3%A0-chiudono-uno-stand-di-libri-per-insulto-all%E2%80%99islam-36699.html

perché voi avete permesso alla TURCHIA DI POSSEDERE ARMI CHIMICHE?  16/02/2016 - IRAQ, Lo Stato islamico in Iraq ha sferrato attacchi con armi chimiche, La conferma arriva dagli esperti dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac). Dalle analisi del sangue effettuate su 35 peshmerga curdi emergono tracce di pirite. Il materiale potrebbe provenire dalle scorte dell’esercito siriano e finite in possesso dei jihadisti. http://www.asianews.it/notizie-it/Lo-Stato-islamico-in-Iraq-ha-sferrato-attacchi-con-armi-chimiche--36696.html

/user/rrmbgpym/discussion -- friend. Maometto angelo, veniva soltanto, quando il falso profeta, era in mezzo al grembo, della moglie più giovane.. che, l'Islam è diventato una blasfemia apostasia, totalmente, criminale assassino seriale, sharia imperialismo senza, reciprocità nazi, senza libertà di religione, sotto egida ONU, che ha distrutto, tutti i i diritti umani, perché, farisei 322 Bush Kerry, Gmos, Spa, satanisti hanno il controllo di USA FMI UE NATO, e presto distruggeranno Israele.


/user/rrmbgpym/discussion -- friend. Maometto angelo, veniva soltanto, quando il falso profeta, era in mezzo al grembo, della moglie più giovane.. che, l'Islam è diventato una blasfemia apostasia, totalmente, criminale assassino seriale, sharia imperialismo senza, reciprocità nazi, senza libertà di religione, sotto egida ONU, che ha distrutto, tutti i i diritti umani, perché, farisei 322 Bush Kerry, Gmos, Spa, satanisti hanno il controllo di USA FMI UE NATO, e presto distruggeranno Israele.

Category Archives: Religious Liberty [ in criminal ONU Bildenberg gender sharia]
In Pakistan: A Christian Sentenced to Death for Blasphemy
According to the U.K. Telegraph, a Pakistani Christian has been sentenced to death for blasphemy. Apparently, the imposition of such a penalty for such an offense is not the only problem.  According to the Telegraph: Masih, a cleaner, was accused of insulting the Prophet Mohammed during a conversation with a Muslim friend in the eastern [...]
Three Rival Versions of Moral Enquiry?
Below are 9 statements about the Hobby Lobby and Conestoga Woods cases, which were argued earlier this week in front of the Supreme Court.  Try to guess which statement(s) are from (a) Sandra Fluke in the Washington Post, (b) Solicitor General Verrilli’s briefing, or (c) Notre Dame Associate Professor of Political Science Patrick Deneen, writing [...]
Hobby Lobby and Religious Liberty: One Analyst Predicts Victory
The Supreme Court heard oral arguments this week in the Hobby Lobby case, in which that corporation, which is owned by Christians, is challenging some of the HHS insurance mandates.  Hobby Lobby claims the mandates force it to provide contraceptive coverage that includes drugs that induce abortion, and that this is contrary to their religious [...]
Pray on March 25 for Religious Liberty!
Do business owners have religious freedom? Can ‘free citizens’ be forced to pay for child-killing drugs? On Tuesday, March 25, the United States Supreme Court will hear arguments in two cases (Hobby Lobby and Conestoga Wood) that could dramatically alter the future of religious liberty in America. That’s why we have launched our National Prayer [...]
Banned in Boston?
All is not well in Beantown. The South Boston St. Patrick’s Day parade is the latest target in the LGBT bullying campaign to destroy freedom of expression. The Allied War Veterans of South Boston have sponsored a parade since 1901 celebrating the Feast of St. Patrick and the British Evacuation of Boston during the Revolutionary [...]
Is the ghetto all we have left? Thoughts on the showdown in Arizona
I’ll be honest: It was difficult to watch the goings-on in the state of Arizona this past week. On second thought, “difficult” probably isn’t the right word for it. In fact, I know it isn’t. There really isn’t a single term that can describe how disgusted I felt when I learned that corporate interests, the mainstream [...]
Arizona: Losing Our Religion
This week we got our first real preview of what a post-gay marriage America could look like. What began as a straightforward attempt to protect religious freedom and conscience rights ended with yet another defeat when Governor Jan Brewer vetoed SB 1062. But this defeat reveals a great deal about the kind of battle we [...]
True Colors
With the successful campaign to smear and intimidate the supporters of Arizona Senate Bill 1062 into silence, we have seen the true colors of modern liberalism: it is a totalitarian movement which seeks to destroy religious expression. This is bad enough, but sadly, this is only a symptom of the much larger problem of radical [...]
Religious freedom is a constitutional right not a “tax exempt status”
I don’t mean to pick on my friend Matt Lewis, who wrote a splendid article called When ‘leave us alone’ became ‘bake us a cake!” He’s talking about proposed legislation in Arizona which would allow bakers and florists the ability to refuse to participate in same-sex ‘marriage’ ceremonies. Lewis noted: The reason conservative Christians are [...]
Vatican II: A Great Gift to the Church
  I’m not a Vatican II scholar (I know, you’re shocked) but I’ve always had the notion that the Second Vatican Council was, all in all, a good thing. And I still do, but I don’t articulate why it was a good thing nearly as well as some other people do. I missed this article by George [...]

Hobby Lobby and Religious Liberty: One Analyst Predicts Victory
By Carson Holloway
The Supreme Court heard oral arguments this week in the Hobby Lobby case, in which that corporation, which is owned by Christians, is challenging some of the HHS insurance mandates.  Hobby Lobby claims the mandates force it to provide contraceptive coverage that includes drugs that induce abortion, and that this is contrary to their religious convictions.
One astute observer, the estimable Matthew Frank, reviews one of the exchanges among the justices here.  He ventures the prediction that Hobby Lobby–and a good version of religious liberty–will prevail.  Let’s pray that he is correct.
5 thoughts on “Hobby Lobby and Religious Liberty: One Analyst Predicts Victory”
Joe Reich says:
March 28, 2014 at 10:33 pm
This is what happens when government mucks around with religion.
Will says:
March 28, 2014 at 12:26 pm
I did not realize until I read about it this week that Hobby Lobby is okay with some forms of contraception.
morganB says:
March 27, 2014 at 6:35 pm
After all is said and done, one family’s fortune will be assured. The Green family. The evangelists have a proud marketing success with Hobby Lobby. They and society should make every effort to protect their freedom to believe what they wish. However, I believe a for profit business must be run with no religious restrictions and no exclusion of employees who differ. As usual, the extreme right has blamed Obama’s Affordable Health Care program. Now the central issue.
I struggle with the statement “Losing ones Religious Liberty”. We live in a pluralized society where we enjoy many freedoms. I believe that a person expresses religious freedom, a for profit business should not. The religious influence of the HL owners should not affect how the business is run.
The extreme right wing of the Republican Party and the Catholic Church have unfortunately made this a politically polarizing debacle. No matter how the Supreme Court decides we will awake tomorrow to the same pluralistic society.
Sean Argir says:
March 27, 2014 at 4:24 pm
From what arguments I have read about this situation, I would have to say that I hope Hobby Lobby does not win.
RFP Berkley Center says:
March 27, 2014 at 12:18 pm
Thanks for this great piece. We’re also following the Hobby Lobby case on our blog at http://berkleycenter.georgetown.edu/rfp/blog

[ COME ONU ha potuto distruggere i diritti umani per sostenere la sharia nazi? ] Three Rival Versions of Moral Enquiry? By Michael Fragoso. Below are 9 statements about the Hobby Lobby and Conestoga Woods cases, which were argued earlier this week in front of the Supreme Court.  Try to guess which statement(s) are from (a) Sandra Fluke in the Washington Post, (b) Solicitor General Verrilli’s briefing, or (c) Notre Dame Associate Professor of Political Science Patrick Deneen, writing on the day of the argument.  Ready?  Go.
1. “While the Greens are persons who exercise religion, there is a critical separation between the Greens and the corporation they have elected to create.”
2. “But while [Hobby Lobby and Conestoga Wood are] often characterized as ‘family-owned businesses,’ each is a national business with hundreds of employees and multi-state operations.”
3. “Hobby Lobby—like every chain store of its kind—participates in an economy that is no longer ‘religious’ or even ‘moral.’”
4. “If religious rights are extended to corporations, it puts us on a slippery slope where any private company could argue that religious beliefs prevent it from offering vital employee protections.”
5. “[The Religious Freedom Restoration Act] incorporates the longstanding and common-sense distinction between religious organizations, which sometimes have been accorded accommodations … in recognition of their accepted religious character, and for-profit corporations organized to do business in the commercial world.”
6. “Even as [Hobby Lobby] is a Christian-themed brand, it operates in a decisively ‘secular’ economic world.”
7. “[The Supreme Court] has never permitted a secular employer to obtain a religious accommodation that comes at the expense of employees.”
8. The case is not “about whether [the Hahns] have strongly held religious beliefs worthy of protection—they do.  It is instead about whether those beliefs override the determination by Congress concerning the benefits and burdens that accrue to employees of a for-profit corporation that operates in a stream of commerce.”
9. “But we should not deceive ourselves for a minute that what we are seeing is the contestation between a religious corporation and a secular State.”
It’s not easy.
Michael Fragoso used to live just down the road from “as profane imaginable a place on earth.”

come fa Obama a ridere sempre, con tutti i cristiani innocenti, dai suoi amici LEGA ARABA sotto egida ONU? perché vengono uccisi ogni giorno. quindi io lo terrorizzerò! ] CatholicVote.org Endorses Ben Sasse for Senate. By CatholicVote FOR IMMEDIATE RELEASE: March 29, 2014 Contact: Joshua Mercer, mercer@catholicvote.org
CatholicVote.org Endorses Ben Sasse for Senate
Nebraskans should send ‘Obamacare’s Nemesis’ to the Senate
CHICAGO — Brian Burch, President of CatholicVote.org, issued the following statement: “We are proud to announce our endorsement of Ben Sasse in his bid for the United States Senate seat in Nebraska. Obamacare is not only failing to provide affordable and accessible health care, it is a grave threat to human life and religious liberty. Getting 51 votes to repeal Obamacare is an important first step in true health care reform, but we need to do more than that. We need Ben Sasse in the Senate to help us replace Obamacare with a system that will unleash the power of freedom to lower costs and increase access for everyone, while respecting privacy, conscience, and the dignity of human life. “From his experience as Assistant Secretary of Health and Human Services to his successful tenure turning around Midland University, Ben Sasse has a record of leadership which will serve him well in the United States Senate. “We encourage Catholics and all Nebraskans to support Ben Sasse in the May 13 primary.” CatholicVote.org is the largest Catholic grassroots organization in the country with 600,000 members, including 3,500 members in Nebraska.
 come fa Obama a ridere sempre, con tutti i cristiani innocenti, che vengono uccisi ogni giorno? quindi io lo terrorizzerò! ] Vatican Shocker: Despite US Ambassador’s Statement, POTUS-Pope Summit Focused on Religious Liberty… By John Shimek
It has been less than 24 hours since Air Force 1 touched down at Rome’s Fiumicino Airport in advance of this morning’s state visit between the leader of the free world and the head of the universal Catholic Church. But, the high-profile meeting is already a trending news story. The much anticipated meeting between the first African American President and the first Latin American Pope came in the wake of US Supreme Court cases concerning conflicts between presidential health care mandates and religious freedom and on the eve of congressional mid-term elections. As the press gaggle prepared to get into place, two issues were on the minds of American Catholics. Those favorable to the President’s economic agenda expected the Vatican to underscore points of contact between Obama’s domestic politics and Francis’ social magisterium. But, those concerned about the fate of religious freedom in America hoped that subject would surface during the two leaders’ talks behind closed doors. As the encounter drew closer, Vaticanistas projected the Pope would stick to issues he holds in common with the President, eschewing sustained discussion about religious liberty issues.
The United States Ambassador to the Holy See, Ken Hackett, predicted that “the president will say that we have principled differences on many issues … But let’s focus on where we find convergences, areas of agreement.” If he did say that, Pope Francis didn’t take the bait. Just a few hours after the audience, the Holy See Press Office stunned Vatican watchers when it confirmed that freedom of religion stood front and center during discussions about domestic affairs while social justice issues seemingly took a back seat to the conversation. That news signaled a surprising switch in papal priorities. But, let’s take a closer look at how the issue shook out at the POTUS-Pope summit. It’s a topic that is expected to affect Vatican-US relations and impact the narrative of the Obama presidency in the weeks and months ahead. To hear Americans tell it, President Obama’s Vatican visit came at an ominous moment for the future of his presidential politics.
On March 23, Nate Silver told readers of FiveThirtyEight that he and his team “think the Republicans are now slight favorites to win at least six seats and capture the [Senate].” He noted that “The Democrats’ position has deteriorated somewhat since last summer, with President Obama’s approval ratings down to 42 or 43 percent from an average of about 45 percent before.” Silver is considered a sort of oracle. Back in 2012, he and his team anticipated the electoral results of all 50 states. Now, the folks at FiveThirtyEight believe there is a 60% chance the GOP will take back the Senate. Inside Washington, Democratic leadership received the news with shock. A Huffington Post headline read: “Nate Silver Predicts GOP Senate Win, [and] Democrats Promptly Freak Out.” While HuffPo’s Jack Mirkinson said the results could deliver “a big blow to the final two years of the Obama presidency,” Silver and his team cautioned that their estimate “only makes the GOP ‘slightly favored’ to win.” Mirkinson observed that, “there are still very many months to go until November.”
But, Silver hasn’t been the sole source of menacing news for the Democrats. A recent Wall Street Journal/NBC News poll reported that “economic unease has risen in recent months among women generally; college-educated women in particularly; those with lower incomes; Latinos; and, most sharply, African-Americans,” according to the Washington Wire. In 2008 and 2012, each of those groups helped Obama secure the 270 electoral votes needed for election. But, those constituencies are important for Obama’s allies, as well. The Wall Street Journal blog called voter unease a “downside for Democrats,” noting that “discouraged voters can easily turn into non-voters in a midterm election.” The March 5-9 poll reported that “Among Republicans, 55% expressed high interest in November’s elections; [while] among Democrats, the number was just 43%.”
The Wall Street Journal/NBC News research reflects a wider set of data, however. Just this week, RealClearPolitics polls projected depressions in presidential approval ratings at home and abroad. On the eve of the Vatican stopover, a Fox News poll showed that Obama’s approval ratings have hit their lowest point since he took office. As an old maxim has it, numbers don’t lie. And, at the moment, they’re pointing toward a truth that must be hard for both the Obama team and the DNC to stomach. Bottom line: The GOP stands to take back congressional leadership at mid-term. If it does so, the ensuing transformation of the political power grid would shut down the remainder of President Obama’s tenure, ending it in tight gridlock. That would prove perilous for his presidential profile. Historians would assess his executive management skills as either ineffective at best or incompetent at worst. To avoid their harsh judgment, Obama needs to kick start DNC campaign efforts on the home front or boost his standing around the globe.
The first route isn’t viable. Unlike in 2008, Democratic candidates seem bent on driving up distance between Obama and themselves. Instead of spotlighting campaign events across America, he has been orbiting Europe, attending the Nuclear Security Summit at the Hague and the “G7” meeting in Brussels, Belgium. Those excursions are just the most recent episodes of an on-going narrative, however. This week, the National Taxpayer Union Foundation reported that he has spent more time abroad in half a decade than all other presidents of the modern era. Instead of supporting the campaigns of his political allies back home, President Obama is wrapping up the week meeting the Pope at the Vatican, the Italian President and Prime Minister in Rome, and the king of Saudi Arabia. The first of those four meetings stands out from the others given certain executive policies conflicting with the consciences of Catholics, which reached a judicial crescendo this week. (More on that later.) But, the visit might send the clearest signal of presidential desperation.
When President Obama’s approval ratings were riding high, Vatican appointments never got onto his list of priorities. That was a marked contrast from his predecessor’s tenure in office, which saw six papal encounters – three each during the pontificates of Blessed Pope John Paul II and Pope Benedict XVI. Obama met with Francis’ predecessor just once back in the summer of 2009.
Viewed from the outside, associations with a pontificate mired in sexual abuse crises and Vatileak scandals seemed more like liabilities than assets
to the President’s political ambitions. But, the narrative has changed now. Since his election to the Chair of St Peter in Rome on the night of March 13, Pope Francis has been breathing new life into an ancient institution, seizing the world’s attention, and commanding international headlines in the process. And so, the President wants back in at the Vatican.
To be sure, Pope Francis has accomplished the near impossible: In his first twelve months in office, he has circumvented his predecessor’s public perception problem in the midst of the aftershocks of crises and scandals; he has exceeded almost all sitting politicians’ polling numbers; and, he has re-directed the bark of Peter while managing to keep it on its traditional course. Those successes have been met with much recognition.
At mid-summer, Vanity Fair named him its “Person of the Year” several months ahead of schedule. Both Time and The Advocate followed suit in December. In the winter, Argentina’s National Congress nominated him for the Nobel Peace Prize. And, recent months have seen the release of new studies from the Pew Research Center and Zogby Analytics. Pew found the Pope’s approval ratings among American Catholics stand at 85%. 71% think the election of Cardinal Jorge Mario Bergoglio represents a major change for the Church. Zogby learned that Pope Francis has affected charitable donations among US Catholics and Latino-American Catholics, in particular. As I reported last week, giving practices among some 1,003 poll respondents increased over the last twelve months, owing in large part to Pope Francis’ message and example of compassion for the poor. Last Thursday, CNNMoney’s Fortune magazine chose him to lead its short list of the World’s 50 Greatest Leaders. As the Boston Globe’s Associate Editor, John L. Allen, noted, “Polling in various parts of the world show approval ratings that would be the envy of any politician or celebrity.” He added that, “In terms of public opinion, Francis is already on the cusp of achieving the iconic status of Nelson Mandela, a figure of unquestioned moral authority.”
It is within this context that Air Force 1 touched down at Rome’s Fiumicino Airport during the earliest stateside hours. As the executive aircraft descended, President Obama might have been hoping that the newfound papal stardust would brush off on his embattled presidency, effecting change back home.
To be sure, Obama’s photo-op with the world’s most popular pastor could revitalize his profile on these shores. But, although the first meeting between the two men was historic for Vatican-US relations – marking three decades of diplomatic ties between the US and the Holy See – President Obama might be praying that the images of the event will prove salvific for his presidential future.
At last count, Catholics constituted the single largest religious group in 33 of the 50 states of the union. Democrats in each one of those states will face a referendum on President Obama in November. Of those Catholics, the lion’s share of them under the age of 35 is Latino. Both the Latino and the Catholic vote, not to mention the youth vote, were instrumental in cementing Democratic electoral success in the last two presidential campaigns. In 2008, 53% of the Catholic vote went to then-Senator Obama. But, that number fell behind a little bit in 2012 when 50% of the Catholic bloc went to him. Images of the President glad-handing the Latin American pontiff could ameliorate uneasiness about the Democratic agenda among Latino and Catholic voters and reinvigorate campaign efforts in advance of November. If that happens, President Obama will have shored up the support of an essential baseline constituency.
But, to be sure, the President will need to do much more than signal strong relations with the Pope once he returns to Washington. He’ll have to address – read, relieve – mounting tensions between his administration and American Catholics. On the eve of the President’s arrival at the Vatican, the United States Supreme Court heard oral arguments in two landmark cases affecting the free exercise of religion. The core issue in both cases was the constitutionality of an executive mandate impinging on the consciences of employers. Despite the mandates’s connection to the civil liberty issue of women’s access to birth control, the executive policy elicited the outcry of liberal Catholics as well as conservative ones. Writing for the left-of-center National Catholic Reporter, Michael Sean Winters registered outrage with the executive directive when he said that “The issue of conscience protections is so foundational, I do not see how I ever could, in good conscience, vote for this man [i.e., President Obama] again.” And even MSNBC’s Chris Matthews said that it is “frightening when the state tells the Church what to do.” However, the mandate’s most vocal opposition came from the Vatican’s highest-ranking American prelate. Cardinal Raymond Burke is the Prefect of the Supreme Tribunal of the Apostolic Signatura. That makes him the rough equivalent of the Catholic Church’s chief justice and one of the most significant figures in the Roman Curia. In recent weeks, he has been outspoken about his concern about the direction President Obama has been taking back home. In an interview with Poland’s Polonia Christiana magazine, Cardinal Burke said that
“It is true that the policies of the President of the United States of America have become progressively more hostile toward Christian civilization. He appears to be a totally secularized man who aggressively promotes anti-life and anti-family policies.” The cardinal added that “Now he wants to restrict the exercise of the freedom of worship; that is, he holds that one is free to act according to his conscience within the confines of his place of worship but that, once the person leaves the place of worship, the government can constrain him to act against his rightly-formed conscience, even in the most serious of moral questions.”
He concluded that “Such policies would have been unimaginable in the United States even 40 years ago. It is true that many faithful Catholics, with strong and clear leadership from their Bishops and priests, are reacting against the ever-growing religious persecution in the U.S.”
A more moderate Cardinal Timothy Dolan of the Archdiocese of New York sent the same message when he sat down with NBC’s David Gregory on ‘Meet the Press.’ In a fifteen minute interview televised on March 9, America’s Bishop told the NBC anchor that he has growing concerns about the President’s policies. When Gregory asked Dolan whether he sensed an imbalance between civil liberties and religious freedom in America, he responded saying that, “yes, I’m afraid there may be. We may be coming to that. … I would have to admit a certain amount of … trepidation, that perhaps we’re now moving in that direction.”
In effect, then, both the liberal and the conservative/moderate wings of the Church have been communicating the same talking points: Obama’s HHS mandate is an affront to Catholics and it will affect his connections with a core constituency. Even the Vatican received the memo, which is informative, since the Roman Curia has not always been quick to lend an ear to American bishops.
Less than 24 hours before Obama arrived at the Apostolic Palace, the Vatican situated the meeting within the context of tension. Vatican Radio announced that the two leaders will meet “in the context of a complex phase of the [Obama] administration’s relations with the Church of the United States, marked, in particular, by controversy on the implementation of health care reform (the ‘Patient Protection and Affordable Care Act,’ commonly known as ‘Obamacare’) having to do with rules on mandatory health care coverage of sterilization, contraception, and abortion.” Just hours after the 52-minute POTUS-Pope summit concluded, the Holy See Press Office issued an official comunicato on the audience. In part, the communique stated that “In the context of bilateral relations and cooperation between Church and State, there was a discussion on questions of particular relevance for the Church in that country, such as the exercise of the rights to religious freedom, life and conscientious objection.”
As President Obama headed out of the Vatican at the conclusion of his visit with the Pope, the stateliness of his surroundings – contrasting with the media’s perception of a simple and unassuming parish priest from the streets of Buenos Aires – might have given him pause to wonder. Are the mandates of his executive office able to keep pace with the ancient order of the Catholic Church? Is the perceived political payoff of the HHS mandate well worth the risk of injuring his ties with one of the nation’s single largest religious constituencies? Given the depths to which his polling numbers have dipped, can he afford to affront the consciences of Catholics and impede their free exercise of religion? To be certain, Obama might need to rethink his political game plan. Whether he will have the humility to do so remains to be seen. Time will tell. But, there’s a clue to be discovered amidst the papal pageantry. Just before parting, President Obama extended a gift of seeds to the Pope. (A sign of a relationship reborn?) And, Pope Francis imparted a copy of his recent Apostolic Exhortation Evangelii Gaudium (Joy of the Gospel) to the President. In that magisterial text, the Pope linked economic issues to the Church’s Gospel of Life, proposing that a sound economic agenda must be based on respect for the inviolable right to life of every human person from conception until natural death. In a pointed comment in that document, the Pope states that “It is not ‘progressive’ to try to resolve problems by eliminating a human life.”

nazi ONU nazi ] In Pakistan: A Christian Sentenced to Death for Blasphemy. By Carson Holloway. According to the U.K. Telegraph, a Pakistani Christian has been sentenced to death for blasphemy. Apparently, the imposition of such a penalty for such an offense is not the only problem.  According to the Telegraph: Masih, a cleaner, was accused of insulting the Prophet Mohammed during a conversation with a Muslim friend in the eastern city of Lahore. Within hours, about 3000 protesters had set light to Christian homes and churches in an area known as Joseph Colony. The convicted man contends that the accusation itself was part of a plot to drive Christians out of the neighborhood: “They hatched a conspiracy to push out the residents of the colony,” said Masih in a statement after sentence was passed. “They contrived a case and got it filed by a person who was close to me. I am innocent.”

Held 710 days. Umid Gojayev. Arrested April 2012 in Turkmenistan, In early 2012, 29-year-old Umid Gojayev of Turkmenistan had an argument with four neighbors over access to a well where they live in Dashoguz. In the scuffle, Umid defended himself and hit one of the men on the head with a brick, causing injury. The man filed a complaint against Umid with local police. Several days later, he and his family reconciled with the man he injured and paid for his hospital expenses. They agreed to withdraw their complaint. However, when police learned that Umid was a Christian, they insisted on bringing the case to court, though the victim refused to press charges. Umid was sentenced to four years in prison on charges of hooliganism. None of the other men involved in the melee were prosecuted. According to Forum 18, one of the investigators told Umid’s relative that because he is a believer, the court will not forgive him. After nearly two years in prison, there have been four general amnesties in which prisoners charged under the same law as Umid have been released, but Umid remains in prison. According to Forum 18, “Umid was told in the labor camp he is not being included in the amnesties because he reads the Bible.” As a result of his imprisonment, Umid’s wife, Malahat, was forced to leave her job and care for their three young children. They are struggling to make ends meet without their primary breadwinner.

ll Prisoners by criminal country
Umid Gojayev, Turkmenistan
In early 2012, 29-year-old Umid Gojayev of Turkmenistan had an argument with four neighbors over ... more
Wenxi Li China
A Christian bookstore employee, Wenxi Li, and another man associated with the bookstore, Lacheng ... more
Lacheng Ren
China Lacheng Ren, a Christian sponsoring a new Christian bookstore in Taiyuan, and Wenxi Li, a Christian ... more
Chhedar Bhote
Nepal Pastor Chhedar Bhote Lhomi was arrested for eating beef and sentenced to 12 years in prison. The ... more
Alireza Seyyedian
Iran (Islamic Republic of)
Alireza Seyyedian is a 37-year-old former Muslim who has been a Christian since 2006. Last year, ... more
Farshid Fathi
Iran (Islamic Republic of)
Farshid Fathi was arrested on Dec. 26, 2010 in a wave of arrests of believers in Tehran and other ... more
Nguyen Van Ly
Vietnam
On Feb. 19, 2007, Father Nguyen Van Ly was arrested in Hue, Vietnam for distributing material ... more
Behnam Irani
Iran (Islamic Republic of)
Behnam Irani, a 41-year-old pastor from Karaj, Iran, was convicted of crimes against national ... more
Tohar Haydarov
Uzbekistan
On March 9, 2010, a criminal court in Uzbekistan sentenced 27-year-old Tohar Haydarov to 10 years ... more
Imran Ghafur
Pakistan
On Jan. 11, 2010, Imran Ghafur Masih was sentenced to life in prison and fined 100,000 rupees ... more
Yang Rongli
China
On Nov. 25, 2009, Pastor Yang Rongli and four other Linfen-Fushan church leaders from Shanxi ... more
Asia Bibi
Pakistan
Asia Bibi, a 37-year-old Pakistani woman from the village of Ittanwali, was arrested by police on ... more
Gao Zhisheng
China
Since 2005, Gao has been repeatedly arrested, imprisoned and severely tortured by Chinese ... more
Alimujiang Yimiti
China
In September 2007 Chinese government officials closed Alimujiang Yimiti's business and accused ... more
Dr. Kiflu Gebremeskel
Eritrea
Dr. Kiflu Gebremeskel, a leading figure of Full Gospel Church of Eritrea, founder and senior pastor ... more
Kidane Weldou
Eritrea
Pastor Kidane Weldou disappeared and is presumably detained by Eritrean security forces. His ... more
Haile Nayzgi
Eritrea
During the early morning hours of May 23, 2004, Haile Nayzgi was arrested and taken to Police ... more
View by Country Criminal
China (5)
Eritrea (3)
Iran (Islamic Republic of) (3)
Nepal (1)
Pakistan (2)
Turkmenistan (1)
Uzbekistan (1)
Vietnam (1)
View All Prisoners (17)
Released Prisoners

Prisoners [ innocent people ] by Country
5China
3Eritrea
3Iran (Islamic Republic of)
1Nepal
2Pakistan
1Turkmenistan
1Uzbekistan
1Vietnam
View All Countries Released Prisoners
Global Response
Users of PrisonerAlert have sent encouraging letters to prisoners and petitioned officials at an amazing rate.
94,371 Government Officials Emailed
296,396 Encouraging Letters Written
Sponsors
PrisonerAlert is a ministry of The Voice of the Martyrs. Find out more about VOM at Persecution.com.

Primo libro di Samuele 16,1-13. [ su chi Unius REI, oggi si è posato lo Spirito SSanto? ] [ la pietra che, i costruttori hanno scartato è diventata pietra angolare! ] In quei giorni, il Signore disse a Samuele: "Riempi di olio il tuo corno e parti. Ti ordino di andare da Iesse il Betlemmita, perché tra i suoi figli mi sono scelto un re". Samuele fece quello che il Signore gli aveva comandato. Quando Iesse e i suoi figli gli furono davanti, egli osservò Eliab e chiese: "È forse davanti al Signore il suo consacrato?". Il Signore rispose a Samuele: "Non guardare al suo aspetto né all'imponenza della sua statura. Io l'ho scartato, perché io non guardo ciò che guarda l'uomo. L'uomo guarda l'apparenza, il Signore guarda il cuore". Iesse presentò a Samuele i suoi sette figli e Samuele ripetè a Iesse: "Il Signore non ha scelto nessuno di questi". Samuele chiese a Iesse: "Sono qui tutti i giovani?". Rispose Iesse: "Rimane ancora il più piccolo che ora sta a pascolare il gregge". Samuele ordinò a Iesse: "Manda a prenderlo, perché non ci metteremo a tavola prima che egli sia venuto qui". Quegli mandò a chiamarlo e lo fece venire. Era fulvo, con begli occhi e gentile di aspetto. Disse il Signore: "Alzati e ungilo: è lui!". Samuele prese il corno dell'olio e lo consacrò con l'unzione in mezzo ai suoi fratelli, e lo spirito del Signore si posò su Davide da quel giorno in poi.

Lettera di san Paolo apostolo agli Efesini 5,8-14. [ il frutto della luce consiste in ogni bontà, giustizia e verità. ma, i criminali sharia nello ONU non si vergognano dei loro crimini perché Obama Rotschild FMI, che è un cannibale, lo ha permesso! ]
Fratelli, un tempo eravate tenebra, ora siete luce nel Signore. Comportatevi perciò come i figli della luce; il frutto della luce consiste in ogni bontà, giustizia e verità.
Cercate ciò che è gradito al Signore, e non partecipate alle opere infruttuose delle tenebre, ma piuttosto condannatele apertamente,
poiché di quanto viene fatto da costoro in segreto è vergognoso perfino parlare.
Tutte queste cose che vengono apertamente condannate sono rivelate dalla luce, perché tutto quello che si manifesta è luce.
Per questo sta scritto: "Svègliati, o tu che dormi, dèstati dai morti e Cristo ti illuminerà".

Benjamin Netanyahu --- perché nell'Islam nazi Sharia ONU, tagliano la testa per blasfemia, apostasia, ed invece tu non uccidi i terroristi? in questo modo tu metti in pericolo il mondo!
Terror victims' Families and Supporters Protest Next Stage of Terrorist Release

Terror victims' Families and Supporters Protest Next Stage of Terrorist Release

Benjamin Netanyahu --- for criminals Sharia nazi ONU Bildenberg? i am Unius REI, to be big terrorist in the World lol.

Benjamin Netanyahu --- cosa vuoi fare amico mio, hanno una bocca e devono parlare.. ma, nessuno di quei codardi ONU Sharia Bildenberg osano parlare con me!

Iulia Timoshenko criminale, si è candidata presidente dal suo partito! [ pensare alla Ucraina mi fa una grande tristezza, loro sono caduti dalla padella (comunismo Stalin) nella brace (farisei bildenberg Troika IMF Spa Merkel ) ] poverini sono dei ragazzi sempre sfortunati

se quelli, che, sono arrabbiati contro di me, loro non si sentono troppo criminali, poi potrebbero anche venire a dialogare con me.. invece, di fare i vigliacchi che, si nascondono dietro al computer!

Venezuela, Miss Universo contro il governo. America Latina. [ non sempre la bellezza indica la sapienza! non sempre indica la virtù! ] Estefania Fernandez trionfò nel 2009, tra la più belle del mondo

Kenya: due morti in attacco chiesa. Spari contro, fedeli a Mombasa, assassini poi fuggono. 23 marzo, #NAIROBI, [ SONO SEMPRE GLI ASSASSINI SAUDITI DELLA SHARIA IMPERIALISMO, SOTTO EGIDA ONU ue usa IMF AMNESTY] Due persone sono state uccise da uomini armati, che, hanno aPerto il fuoco, in una chiesa dov'era in corso una funzione religiosa a Mombasa, la principale città turistica della costa kenyana. Lo ha reso noto la polizia. Gli uomini armati si sono dati alla fuga dopo l'attacco, avvenuto nel distretto di Likoni, appena a sud di Mombasa, ha aggiunto la fonte.

Crimea: domani Van Rompuy da Putin. Presidente ucraino Iatseniuk, conflitto diventa militare. 18 marzo, 19:02. ] [ conflitto diventa militare PERCHé LO DICI TU? La volontà del popolo è sovrana, anche se, nella massoneria ti hanno insegnato diversamente, però è sempre questa la verità!

Ucraina, Karkov chiede una missione di peacekeeping delle truppe russe
Riuniti in Piazza Libertà a Kharkov i manifestanti si sono diretti verso il consolato russo. Hanno disteso su una colonna di automezzi in strada una enorme bandiera russa della lunghezza di 100 metri. Davanti al consolato russo si sono fermati ed hanno intonato "Russia, Russia!" e "Crimea, noi con te!" Il rappresentaante degli attivisti della manifestazione ha consegnato al consolato il documento firmato dalle Camere della città di Kharkov in cui si legge una richiesta alla Russia di "proteggere i diritti" e di garantire la libertà di Kharkov. Il maggiore entusiasmo suscitato dalla lettera consegnata è creato dalla richiesta dell'entrata nel territorio della città di Kharkiv e nella sua regione di truppe di peacekeeping russe.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_16/Ucraina-Karkov-chiede-una-missione-di-peacekeeping-delle-truppe-russe-6390/

my JHWH, si lamentano, soffrono, i vampiri parassiti, usurai massoni farisei, ma, non vogliono ancora, lasciare la preda, da dissanguare, definitivamente!

[open letter to Kerry: 322+,=,666] tu hai portato avanti la tua politica di merda, in Palestina e nel mondo, per 50 anni, in modo fallimentare, tu hai collezionato milioni di cdaveri: "auguri!" allora, se, tu non sei completamente: il coglione?, poi, quale è il tuo scopo veramente? dove tu vuoi arrivare?

my JHWH, dal chiasso, che, io sento, nelle mie orecchie?, qui, è pieno zeppo di ebrei di tutto il mondo!


Mo: contatti Usa-Israele su tema detenuti. Livni incontra emissario Indyk per superare stallo. 23 marzo, #TEL AVIV, [ devono riconoscere formalmente lo Stato di Israele, e devono capire, ed mmettere, che, ogni atto di terrorismo porterà loro a perdere, porzoni di territorio palestinese! ] La negoziatrice israeliana Tzipi Livni ha incontrato ieri a Gerusalemme l'emissario statunitense Martin Indyk per superare lo stallo in cui versano i negoziati israelo-palestinesi. Lo ha riferito la radio militare secondo cui si cerca una soluzione alla questione della prossima liberazione di 26 detenuti palestinesi. L'Anp insiste perche' avvenga entro marzo, mentre Israele, secondo la stampa, la condiziona all' impegno del presidente Abu Mazen a proseguire i negoziati.

[ il popolo ha deciso che la Crimea non è più Ucraiana: ANDATEVENE! ] Crimea: 2 morti, anche filorusso. Due i feriti, militare ucraino e paramilitare filorusso. 18 marzo, #SIMFEROPOLI (CRIMEA), [ il popolo ha deciso che la Crimea non è più Ucraiana: ANDATEVENE! ] Sono due i morti martedì nel corso di una sparatoria a Simferopoli, un militare ucraino e un membro delle 'forze di autodifesa' filorusse. Ne ha dato notizia un portavoce della polizia locale, citata dall'agenzia Interfax-Ucraina. Ci sono anche due feriti, un militare ucraino e un paramilitare filo russo.


Si cerca di usare il tema umanitario (per poter continuare a fare la guerra in Siria ), per far fallire la risoluzione politica in Siria, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Serghej Lavrov. “Sembra che ora il tema umanitario come poco fa, il tema delle armi chimiche, viene utilizzato, come pretesto per far fallire, il processo politico, per accusare di tutto il regime di Damasco, e creare pretesti per ritornare, allo scenario militare, con l'obiettivo di cambiare il regime”, ha detto Lavrov. “La crisi umanitaria è un problema, molto serio, ma, per risolverlo, bisogna agire sulla base, dei principi dei diritti internazionali”, ha sottolineato il ministro. cioè, condannare la sharia, e il suo terrorismo jihadita internazionale

Benjamin Netanyahu. [] io non devo convincere: Kerry: Rothschild, e King Saudi Arabia, che, loro sono i più grandi criminali del mondo, perché, loro sanno di esserlo! [] anche i massoni coglioni, circa il signoraggio bancario, strizzano le spaalle e dicono: "è sempre stato così!", però, poi, loro pensano: " è dolce, il sangue dei popoli! "

Il Vaticano declassificherà il suo archivio risalente ai tempi dell’Olocausto, [ certamente, così quei satanisti del talnud kabbalah, la smetteranno di dire: "christian nazi, christian nazi, christian nazi", per continuare ad alimentare un odio artificiale tra ebrei e cristiani e così, loro possono continuare a rubare il signoraggio bancario in eterno!  ] State ascoltando “La Voce della Russia”.
Alla vigilia della Giornata Internazionale della commemorazione delle vittime dell’Olocausto io rabbino Abraham Skorka, amico di Papa Francesco, ha rilasciato al quotidiano britannico “The Sunday Times” un’intervista in cui ha dichiarato con senso di responsabilità che il Pontefice ha l’intenzione di sollevare il velo sul mistero di uno dei periodi suscettibili di interpretazioni più contrastanti e contraddittorie nella storia della Santa Sede. Il riferimento è innanzitutto agli archivi segreti riguardanti il pontificato di Papa Pio XII che sedette sul soglio pontificio negli anni della Seconda Guerra Mondiale.
Andrea Tornielli, vaticanista di gran lustro, autore di una serie di libri tra cui quelli dedicati a Papa Pio XII, ha commentato questa rivelazione nella sua intervista esclusiva a “La Voce della Russia”.
Corrispondente: La notizia che ha formulato il rabbino Skorka, ha provocato un’accesa discussione negli ambienti più svariati. È stata una sorpresa in assoluto anche per Lei?
Corrispondente: Come giudica Lei personalmente la figura contraddittoria di Papa Pio XII? È vero che egli, come dicono alcune fonti, salvava gli ebrei, facendo rilasciargli passaporti falsi, o, al contrario, quello che fece non fu sufficiente per ridurre notevolmente il numero delle vittime umane ai tempi dell’Olocausto?

[open letter to Testimoni di Geova! 1. io sono la libertà di religione! 2. io sono riconoscente con voi, per l'enorme lavoro che voi fate per risvegliare il popolo cristiano, 3. addormentato, dal sistema massonico di Farisei Illuminati da Satana, Bildenberg, gli anticristo Zapatero Merkel Barroso, ecc.. tutta la loro banda satanica, di traditori, della sovranità monetaria costituzionale.. grazie per parlare anche voi, come me, di queste cose! ] Romani 5,1. Giustificati dunque per la fede, noi siamo in pace con Dio per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo; (quindi, voi adorate come Signore un Angelo Michele?) Romani 5,6 Infatti, mentre noi eravamo ancora peccatori, Cristo morì per gli empi, nel tempo stabilito ( quindi, una creatura angelica limitata, lui può morire al posto dell'uomo, per pagare un peccato infinito, quindi soddisafare le esigenze di una giustizia infinita, cioè, un peccato fatto dall'uomo, contro, la giustizia infinita di Dio? ). Romani 5,8. Ma Dio dimostra il suo amore verso di noi (facendo morire un altro al posto suo?), perché, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo (l'angelo Michele) è morto per noi (perché JHWH era il vigliacco, sfruttatore parassita di un angelo?). 9. A maggior ragione ora, giustificati per il suo sangue, saremo salvati dall'ira per mezzo di lui. 10. Se infatti, quand'eravamo nemici, siamo stati riconciliati con Dio, per mezzo della morte del Figlio suo ( ma, nessun angelo è figlio di Dio, più di come possono esserle tutte le creature), molto più ora che siamo riconciliati, saremo salvati mediante la sua vita. 11. Non solo, ma ci gloriamo pure in Dio, per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo, dal quale ora abbiamo ottenuto la riconciliazione. [ ma, tutte le religioni che si poggiano su rivelazioni di angeli sono false! infatti, mormoni e musulmani sono falsi.. ] nessuna cretura è infinita, per poter pagare il debito infinito, contratto, dall'uomo offendendo JHWH INFINITO! DIVERSAMENTE NOI NEGANDO ALLA GIUSTIZIA UN VALORE RISARCITORIO, NOI CADIAMO NELLA INGIUSTIZIA! .. E POI, DIREMO CHE DIO JHWH è INGIUSTO. E QUINDI, NOI DIREMO A ROTHSCHILD E AL KING SAUDI ARABIA, VOI NON POTRETE MAI ESSERE PUNITI, PER TUTTI I VOTRI DELITTI! il vostro spirito di geova? non è lo Spirito Santo, e voi tutti MORIRETE TUTTI NEI VOSTRI PECCATI! .. ma, ovviamente questa considerazione, non ha un valore politico per Unius REI

Mo: contatti Usa-Israele su tema detenuti. Livni incontra emissario Indyk per superare stallo. 23 marzo, #TEL AVIV, [ devono riconoscere formalmente lo Stato di Israele, e devono capire, ed ammettere, che, ogni atto di terrorismo porterà loro a perdere, porzoni di territorio palestinese! ] La negoziatrice israeliana Tzipi Livni ha incontrato ieri a Gerusalemme l'emissario statunitense Martin Indyk per superare lo stallo in cui versano i negoziati israelo-palestinesi. Lo ha riferito la radio militare secondo cui si cerca una soluzione alla questione della prossima liberazione di 26 detenuti palestinesi. L'Anp insiste perche' avvenga entro marzo, mentre Israele, secondo la stampa, la condiziona all' impegno del presidente Abu Mazen a proseguire i negoziati.

Turchia: Ocalan non sarà scarcerato. [ chi sta, con la LEGA ARABA, lui sta contro, tutti gli altri: in realtà! e questa storia di: Iran, Arabia Saudita è la stessa storia di Sparta ed Atene.. anche, i massoni Bildenberg, se ne sono accorti, finalmente! se c'è qualcuno che, è completamente inaffidabile, quelli sono gli islamici.. ecco perché, i farisei anglo-ameri-cani, Illuminati Spa, FMI, questa volta hanno veramente fiducia, che, loro possano riuscire ad uccidere Israele.. perché, se, anche questa volta, i maomettani non ci riescono, ad uccidere Israele, poi, come tutte le altre volte, la colpa non sarà mai stata dei farisei ovviamente! ] Corte europea diritti umani, suoi diritti violati. 18 marzo, #ANKARA, Il ministro della Giustizia turco Bekir Bozdag ha escluso oggi una possibile scarcerazione del leader storico dei ribelli curdi del Pkk Abdullah Ocalan, catturato nel 1999 e condannato all'ergastolo, dopo che la Corte europea dei diritti umani ha dichiarato questa mattina che i suoi diritti sono stati violati.

Boko Haram is sponsored by wealthy Nigerians - Security expert
Channels Television Channels Television ·15.142 video
Pubblicato in data 23/ott/2012
Max Gbanite today said the Islamic sect group Boko Haram is being managed by human beings like ordinary Nigerians and security operatives said the menacing group is being sponsored by some very wealthy Nigerians in the country.
The security consultant said while on a telephone interview on Sunrise Daily that with the recent move of flushing out the members of the Islamic group, it is very likely that a lot of heavyweights in Borno state will be labelled sponsors of the group.

Azerbaijan, vietato chiamare i figli Ataturk [ ma, il primo salafita, che, ha distrutto la eredità laica di Ataturk, è stato proprio Erdogan, lui si è legato ai wahhabiti nazisti! presto Israele, rimarrà come un pesce. fuori del suo elemento vitale!  ] La commissione ha introdotto il divieto su pressione della Turchia, 'gelosa' del nome del suo padre fondatore. in Azerbaijan è stato introdotto il divieto di chiamare i maschietti Ataturk, in onore del padre fondatore della Turchia come stato laico moderno.. Il divieto sarebbe stato imposto dietro le pressioni della Turchia poiché è una figura storica e deve rimanere un personaggio unico con questo nome nella storia.


Benjamin Netanyahu. qualcuno pensa, che, io sono un Bulldozer [ lol. ] ma, tutti quelli che, mi conoscono, rimarebbero sconcertati, da come scrivo, e per come mi conoscono, perché, nella mia vita reale, io sono schivo, timido, e anche, di fronte ad un aggressore ingiusto, io non sono impulsivo, non espongo con foga, tutte le miei ragioni ( e questo atteggiamento, di insicurezza, può ingannare il mio interlocutore), Ma, non è importante, per me, vedere la colpa negli altri, quello che è importante, per me, è vedere fin dove, può arrivare la giustizia nel mio interlocutore. Quindi, se, io non parto dal giusto diritto del mio interlocutore, poi, non riuscirò mai ad avere una giustizia ed una verità, che, siano oggettivamente attendibili, quindi, ecco perché, io non posso essere impulsivo, in prima istanza

#ONU, #UE, #USA, tutto il sistema massonico, #Lega #ARABA, #Herman #Van #Rompuy, #Obama, #Hollande, #Merkel e #Cameron, alto tradimento, di lucerrtole fottute, 666, figli di farisei anglo-americani per rubare la vita, e la sovranità monetaria ai popoli.. è inutile, che, voi andate a nascondere, voi stessi, io vi schiaccerò, sotto i miei piedi, e non un solo osso rimarrà intatto: nel nome di Gesù! infatti, voi non potrete sottrarre, voi stessi, dalla mia ira!

Cambia bandiera il sottomarino di Kiev. Si è consegnato il sommergibile Zaporizhia, adesso non è più ucraino. 22 marzo, voi di ANSA, voi siete i traditori, del sistema massonico! voi avete radito il vostro popolo, per la portare la sovranità a Rothschild Spa, Spa, e per fare morire Israele. quindi, arriverà il momento che voi sarete puniti! Quello che, avviene tra, Ucraina e Crimea è soltanto una divisione, di un asse patrimoniale paterno! nessuno sta tradendo nessuno

Ucraina: Usa, Putin minaccia la pace ( così adesso la parola democrazia, sovranità popolare significa: "minaccia la pace" ok! allora bisogna correggere il dizionario dei massoni nazisti!  ). Obama e Merkel al telefono d'accordo su risposta coordinata. 18 marzo, #NEW YORK, 18 MAR - Quello che sta facendo Mosca e le decisioni del presidente russo Vladimir Putin "sono una minaccia alla pace". Lo ha detto il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney. Secondo fonti della stessa Casa Bianca, il presidente Barack Obama ha parlato al telefono con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, per fare il punto sulla situazione in Ucraina. I due leader hanno concordato sull'andare avanti con una risposta coordinata.

Boko Haram is sponsored by wealthy Nigerians - Security expert
Channels Television Channels Television ·15.142 video
Pubblicato in data 23/ott/2012
Max Gbanite today said the Islamic sect group Boko Haram is being managed by human beings like ordinary Nigerians and security operatives said the menacing group is being sponsored by some very wealthy Nigerians in the country.
The security consultant said while on a telephone interview on Sunrise Daily that with the recent move of flushing out the members of the Islamic group, it is very likely that a lot of heavyweights in Borno state will be labelled sponsors of the group.

[ quando c'è qualcosa di: strano, irrazionale? c'è sempre, uno scopo occulto, di una qualche lobby massonica, infatti il fondo monetario internazionale ha disperatamente bisogno di ottere una guerra mondiale, per poter continuare a nascondere i suoi falsi in bilancio, questo ha detto Rothschild, se, almeno, due miliardi di cadaveri, non vanno più in banca, a chiedere il loro denaro, che, non esiste più?, poi, il mio giochetto criminale può continuare!! ] 11 febbraio, 15:22. ROMA, Il governo italiano ha "avviato un contatto" con l'Alto commissariato per i Diritti umani dell'Onu "per violazione, dei diritti umani per quanto riguarda la mancanza, di un capo di imputazione, per i marò da parte dell'India, dopo due anni, accompagnata, da una restrizione della libertà". Lo annuncia il ministro degli Esteri Emma Bonino. - "Tutte le opzioni sono aperte: diplomatiche, politiche e valutazione giuridica. L'obiettivo, è il ritorno in dignità dei marò". Lo ha detto il ministro Emma Bonino ribadendo che "non sono terroristi o pirati: lavoravano per il governo".

La polizia effettua accertamenti sul luogo dell'omicidio di un giovane di 22 anni, [ perché, queste false democrazie massoniche del signoraggio bancario, rubato dai farisei bildenbergg, per Rothschild Spa FMI, è in realtà, una anarchia, per distruggere il popolo, ecco perché, lo Stato non riuscirà mai, ad avere il controllo del territorio, perché, non è vera la sua sovranità politica, come non è vera, la sua sovranità monetaria, quindi, tutte le coscienze sono state distorte e profanate! ] Edoardo Di Ruzza, ucciso in strada, in via Torresina, nel quartiere periferico di Tor Vergata. Contro il giovane sono stati esplosi almeno 6 colpi di pistola, da due persone poi scappate.

[ tutta la criminalità, di una religione corrotta salafita, wahhabita, saudita, fiacheggiata da: anticristi, ONU, UE, USA, tutto il sistema massonico, Herman Van Rompuy, #Obama, #Hollande, #Merkel e #Cameron, che, ha rubato il sinoraggio bancario, per rovinare definitivamente, tutto il genere umano! ] A Hermel in Libano, città caposaldo di Hezbollah, durante l'esplosione di un'autobomba sono morte almeno tre persone, altre 15 sono rimaste ferite. L'attentato è stato rivendicato nella città, situata al confine con la Siria, dal gruppo Il Fronte Al-Nusra in Libano.
Per le esplosioni nelle città libanesi negli ultimi mesi sono morte decine di persone.
La responsabilità degli attacchi ricade sia sugli estremisti sunniti che sciiti.

Libia: rapito italiano in Cirenaica. ( tutta la malvagità islamica, diffusa nel mondo dai salafiti e dai farisei Bildenberg, sotto Egida Onu Amnesty Spa ) Diabetico, si teme per la sua vita. 22 marzo, #ROMA, 22 MAR - Un tecnico italiano che lavora per una società di costruzioni è stato rapito vicino a Tobruk, nell'est della Libia. Lo riferisce la stampa locale precisando che l'uomo è un dipendente della ditta di costruzioni di Venzone (Udine) Enrico Ravanelli. Secondo il Libya Herald, l'italiano soffre di diabete e non avrebbe con sé il kit di insulina lasciato nella sua auto trovata nei pressi della città.

Crimea: Putin, bagno folla Piazza Rossa. "Dobbiamo fare di più". In 110 mila per organizzatori. 18 marzo, #MOSCA, [ satana Kerry Rothschild 666 322 Bush -- cosa c'è di meglio che accontentare il popolo? ] Bagno di folla per Vladimir Putin nella Piazza Rossa per celebrare la riunificazione con la Crimea, con oltre 110 mila persone, secondo gli organizzatori. Dal palco, su cui campeggiava un cuore tricolore con "Crimea nel mio cuore", il leader russo ha detto che "abbiamo fatto molto insieme ma dobbiamo fare ancora di più, ma sono sicuro che ce la faremo perché siamo insieme". Putin ha poi intonato l'inno russo con la folla, che gridava e scandiva lo slogan "Russia, Crimea, Putin".

Monito di Obama a Putin dopo la condanna dell’Assemblea generale dell’Onu per l’annessione della Crimea alla Russia. [ che, l'Onu abbia finito per sputare sui diritti umani, non mi meraviglia dato che, è diventato il supporter della Sharia, ma, cazzo, a nessuno interessa più niente, della autodeterminazione dei popoli? così un branco di traditori massoni decide che il referendum,  in Crimea non è valido? roba del inferno, di nazi sharia! ] Sale la tensione ai confini con l’Ucraina. decidere sul proprio futuro status. «Non lasciatevi manipolare da impostori» ha detto Ianukovich all’agenzia ItarTass, «chiedo un referendum sulla scelta dello status di ogni regione dell’Ucraina». L’assemblea generale dell’Onu ha ieri approvato, con cento voti a favore, e undici contro, una risoluzione proposta dal Governo di Kiev, contro il referendum in Crimea e contro, l’unificazione di quest’ultima alla Russia. Cinquantotto gli astenuti, tra i quali la Cina. Il voto sulla risoluzione non è vincolante, come tutti i documenti approvati dall’Assemblea generale, ma ha forte valore simbolico e peso morale: è il primo barometro della condanna globale dell’annessione della Crimea da parte della Russia. Hanno votato con Mosca contro la richiesta ucraina Cuba, Corea del Nord, Nicaragua Bielorussia, Bolivia, Siria, Armenia, [ io credo che, a questo elenco manchi la Argentina ] Sudan, Venezuela e Zimbabwe. «Una iniziativa controproducente», che «non fa altro che complicare la soluzione della crisi politica in Ucraina» ha commentato il ministero degli Esteri russo.

[ OPEN LETTER TO CINA: TU NON SEI STUPIDO, CHE, ABBOCCHI, ALLO SPECCHIETTO DELLA ALLODOLE! .. SE, NON SONO RISTROVATI, I CADAVERI? POI, SONO STATI I SATANISTI DELLA CIA, CHE, SE LI SONO MANGIATI SULL'ALTARE DI SATANA!  ] Aereo scomparso: rilevati 300 oggetti  galleggianti in mare
Mondo. Un satellite thailandese ha rilevato 300 oggetti galleggianti nell'Oceano Indiano, 200 km a sud-ovest della zona in cui si concentrano le ricerche dell'aereo Malaysia Airlines MH370.

[ ma, sono tutte le Nazioni che, quel coglione di preservativo, Erdogan, ottomano, saudita salafita, ha deciso di annettersi, durante la guerra mondiale, lol. e lo ha pure dichiarato, lol. ] ATENE - Servirà a coordinare le politiche di otto Paesi in tema di infrastrutture, ambiente, risorse marine e turismo, favorendo così lo sviluppo ma anche un piu' efficiente impiego delle risorse stanziate dalla Ue. E favorirà anche il processo di integrazione europea per i Paesi balcanici che non ne sono ancora membri. E' la Macroregione Adriatico Ionica su cui si è ha fatto il punto oggi ad Atene, nella prima giornata di una Conferenza che vede presenti i rappresentati dei governi di otto Paesi - Grecia, Italia, Slovenia, Croazia, Serbia (i quattro già nella Ue), Montenegro, Albania e Bosnia Erzegovina - e i due commissari europei per la politica regionale e per gli affari marittimi e la pesca, rispettivamente Johannes Hahn e Maria Damanaki. Oltre a circa 500 rappresentanti delle amministrazioni locali e regionali, dell'imprenditoria, della comunicazione e della società civile.

Draghi (il bravo conducente, assassino non per volontà! ): ancora bassa inflazione, risalirà [ nessuno, può dire, quanto, può essere bravo, o buono, l'autista di un carro armato, che, suo malgrado è costretto a salire, con i suoi cingoli, sul corpo dei bambini! Noi rivendichiamo la nostra sovranità monetaria, che, criminali, come, Bildenberg, kerry Rothschild, hanno rubato, e non accetteremo, niente di meno! ] Non c'è deflazione in Eurozona. Tassi bassi a lungo. Draghi: non effetti azione Bce su Italia. Anche in Francia non ci sono riflessi politica di bassi tassi

02 febbraio, 15:23,  #MOSCA, [ #Obama, #Hollande, #Merkel e #Cameron, finalmente, noi abbiamo capito, quale è: la vera anima satanica, nel Nuovo Ordine Mondiale: di JaBullOn] Enrico Letta sarà alla cerimonia inaugurale dei Giochi di Sochi, il 7 febbraio. Lo ha detto all'ANSA il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, aggiungendo che il premier sarà uno degli oltre 50 capi di Stato e governo presenti. Alla domanda se il Cremlino attribuisce un particolare significato alla presenza di Letta, uno dei pochi leader europei di primo piano a partecipare all'apertura dopo il forfait di: #Obama, #Hollande, #Merkel e #Cameron, Peskov ha risposto:'Siamo lieti di dare il benvenuto a tutti' [ e perché, non hanno inserito, anche, Herman Van Rompuy? forse lui va a Sochi? forse, i satanisti del FMI, devono rimanere invisibili? ]

Francia: al via voto locale, test Hollande. Seggi chiuderanno alle 20, alle urne 44,8 milioni elettori. 23 marzo, #PARIGI, [ speriamo che mandino in galera, quel traditore, complice di Rothschild, e delle congiure del sistema massonico, per trasformare il popolo francese, da popolo sovrano, in popolo schiavo! ] I seggi si sono aperti alle 7 di stamane per il primo turno delle elezioni municipali in Francia, primo test elettorale per il presidente Francois Hollande e i socialisti. Alle urne sono chiamati circa 44,8 milioni di elettori, tra cui 280.000 cittadini dell'Ue residenti in Francia, che hanno diritto di votare nelle elezioni locali. Il voto è già iniziato da molte ore nei possedimenti francesi come Nuova Caledonia, Reunion e Mayotte. I seggi si chiuderanno alle 20.


Lega Araba, no a 'Israele stato ebraico' [ Israele, Benyamin Netanyahu --- ok, a testa bassa, ora: muro contro muro.. oppure, decidi di morire in silenzio, non piangere! ] Summit in Kuwait dice no a condizione posta da Netanyahu ad Anp. 26 marzo, #IL CAIRO, "La Lega Araba ha rifiutato di riconoscere categoricamente Israele come Stato ebraico", nel comunicato finale del vertice annuale che si tiene in Kuwait". La richiesta é un cavallo di battaglia del governo israeliano a guida di destra di Benyamin Netanyahu ed è stata indicata come una sorta di precondizione aggiuntiva all'Autorità nazionale palestinese (Anp) di Abu Mazen per un accordo di pace definitivo. Per la Lega, Israele è responsabile dello stallo dei negoziati.

open letter to Livni & Benjamin Netanyauh] per una semplice equazione matemtica: Abu Mazen MAHMOUD ABBAS, lui è HAMAS, così, come, la LEGA ARABA è Al-Qaeda, ché tra di tutti loro. c'è in comune una sola: sharia, una Caba, una demonica nazi Mecca, che, è un progetto imperialistico, di termiti, per la conquista del mondo... quindi, esiste una sola UMMA di organismo sociale simbiotico collettivo, non esistono i palestinesi, turchi, ecc.. la ideologia islamica, ha scippato l'anima dei popoli musulmani, e li ha proiettati, in una visione massimalista ottomana, jihadista, che, sarebbe finita se non fosse alimentati dai loro servizi segreti di notte, mentre di giorno, per i fessi fanno lo spettacolo di combatterli.. e poi nessuno condanna la sharia? questa è pazzia! sharia imperialismo sta completanto l'estinzione di tutti i cristiani in Medio Oriente, attraverso, il genocidio.. questa è una congiura, anche, contro, Israele e contro, tutto il Genere umano! .. soltanto, i farisei Rothschild Spa, FMI, Illuminati, e Bush 322 Kerry, i satanisti, potevano fare un male così grande, a tutti i popoli del mondo, sotto egida ONU Amnesty! se, voi non fate un attacco nucleare preventivo, contro, tutta la LEGA ARABA, poi, le vostre vite, sono diventate escrementi, al punto tale, che, io non posso permettermi più, neanche la soddisfazione, di venire a giustiziarvi, personalmente!

Alla vigilia del referendum Costituzionale sulla Crimea, l'Onu nazi sharia, cannibali 322, CIA 11_09, GMOS, Morgellons, esaminano, una risoluzione di condanna, contro il popolo sovrano.. Lavrov e Kerry divisi sulla crisi ucraina. KIEV. Sei ore di discussione ieri a Londra non sono servite al segretario di Stato americano, John Kerry, e al ministro degli Esteri russo, Serghiei Lavrov, a trovare un accordo per uscire dalla crisi ucraina. E, alla vigilia del referendum in Crimea per l'annessione alla Russia, i due negoziatori hanno tenuto conferenze stampa separate. Per la consultazione la comunità internazionale minaccia sanzioni, oggi il Consiglio di sicurezza dell'Onu NAZI vota una risoluzione sull'Ucraina, che definisce illegale il referendum in Crimea, perché è contro l'impero Merkel Obama Kerry di satana FMI-NWO, mentre, già si sta surriscaldando l'Ucraina orientale: oggi si sono avuti altri due morti negli scontri tra nazionalisti e russofoni a Kharkiv. Nell'incontro con i giornalisti Lavrov ha riferito che i colloqui con Kerry sono stati utili per migliorare la reciproca comprensione, ma ha ammesso che non c'è una visione comune, tra, Russia e Stati Uniti. Il capo della diplomazia del Cremlino: ha inoltre confermato la decisione di Mosca di rispettare il risultato del referendum, che, lo stesso Putin, in una telefonata ieri sera, con il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha definito «conforme ai principi del diritto internazionale e della Carta dell'Onu». Lavrov ha anche ammonito che, le sanzioni sarebbero controproducenti e ha escluso che Mosca abbia o possa avere piani di invasione del sud-est ucraino, ridimensionando così le dichiarazioni del suo ministero, che poche ore prima aveva ribadito «il diritto di intervenire per difendere i propri connazionali». ( azioni di polizia devono essere concordate, per difendere le popolazioni pacifiche, da forze fasciste! ) Colloqui franchi e costruttivi anche per Kerry, che tuttavia, ha preannunciato sanzioni contro, Mosca se si terrà un referendum "illegittimo" che la comunità internazionale non riconoscerà. Quanto al leader del Cremlino, «Lavrov ha detto chiaramente che il presidente Putin non prenderà decisioni sull'Ucraina se non dopo il referendum di domenica»,  La mancata firma dell'accordo di associazione con l'Ue a fine novembre ha fatto scoppiare la rivolta antigovernativa, (guarda caso) che ha portato nel giro di tre mesi alla destituzione dell'ex presidente ucraino, Viktor Ianukovich con un golpe massonico bildenberg. Su alcuni media stranieri girano già i nomi di una trentina di persone dell'entourage di Putin che potrebbero vedersi congelare beni, conti e visti: dirigenti del Cremlino, ministri, capi militari e dei servizi segreti, oligarchi. Putin minaccia risposte simmetriche ma intanto deve fare i conti con l'altalena della sua Borsa, che a metà giornata aveva perso sino al cinque per cento per i timori di sanzioni (per poi chiudere a -0,89 per cento). I listini, proprio per i timori sull'Ucraina, sono però in rosso un p0' ovunque. [] CERTO NON MANCHERANNO LE NOSTRE SANZIONI! PREPARATEVI A FARE IL GAS METANO CON GLI ESCREMENTI!

una bella notizia contro talebani, boko haram ] L’Oms dichiara l’Asia sud-orientale libera dal virus. Svolta storica. nella lotta alla polio GINEVRA, 28. L’Asia sud-orientale, è libera dalla poliomielite: lo ha annunciato ieri l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), parlando, di «una svolta storica» nella lotta contro questa malattia mortale. Il via libera all’annuncio è stato dato dagli esperti di una commissione incaricata di monitorare eventuali nuovi casi di contagio negli undici Paesi della regione. Prima che un’area del mondo possa essere dichiarata libera dalla poliomielite dall’ultimo episodio accertato devono trascorrere almeno tre anni. Decisivo, in tal senso, è stato il riscontro dell’assenza

[ open letter to CINA e Russia ] i crimini che l'India commette? sono aberranti! genocidio di cristiani Pogrom, ad Orissa, ecc.. (погром, pronuncia: /pɐ'grom/,"devastazione") pirateria, ecc.., infatti, i pescatori cattolici sul peschereccio Sant Antony, sono stati uccisi dalla polizia del Kerala (a sangue freddo).. mentre, i Marò hanno sventato un reale tentativo di pirateria, sempre, organizzato dalla Polizia, dallo Stato del kerala.. e perché, quelle scimmie di satana, hanno paura delle prove balistiche (infatti, mentre loro avevano le beretta di ordinanza, i marò avevano, invece, delle beretta sperimentali, quindi, non collimano i calibri dei proiettili! ).. poi, i marò possono invecchiare in India! .. ora, nessuno è così coglione, da fare questi crimini, se, lui non è complice di Rothschild 322 Kerry Bush! Quindi l'India vi tradirà! certo, anche l'ARABIA SAUDITA, è libera di uccidere chi vuole, in tutto il mondo califfato, Africa, jihad sharia, sotto egida ONU, ma, almeno la ARABIA SAUDITA non ha mai detto di essere il vostro alleato! e forse, l'India sa, dove è finito l'aereo con i cinesi che la CIA ha dirottato!

Ban Ki-Moon, su Crimea dialogo Kiev-Mosca: Segretario generale Onu dice: "rispettare integrità territorio ucraino" .. [ answer ] ma, in realtà lui voleva dire: "rispettare integrità del pianeta terra, perché è Rothschild il padrone di tutto non Unius REI!" .. ma, io credo che quel ragazzo di Ban Ki-Moon, incomincerà ad avere dei problemi seri, molto seri con la sua salute!

Benjamin Netanyahu -- [ Rothschild 666 Bush 322 ci hanno rubato la sovranità monetaria, e sono comodamente seduti, alle loro poltrone, ed aspettano il nostro sfiancamento da secoli, dall'atto di fondazione della Banca di Inghiterra! sono loro, che, creano tutte queste situazioni pazzesche avendo i secoli: a loro disposizione.. ] e poiché, tu non dici niente, contro, di loro, e l'Iran, invece, ha la sovranità monetaria) io posso affermare che, anche tu sei il loro criminale! ed il nucleare pakistano ti fa meno paura, perché, la ARABIA SAUDITA è il tuo alleato momentaneo? .. come la tua shoah dorme tranquilla finché, Rothschild 666 Bush 322 vivono?

è IL Pakistan CHE MERITA DI ESSERE CONDANNATO A MORTE: INSIEME A TUTTA LA LEGA ARABA, DEI MANIACI RELIGIOSI SHARIA, GLI ASSASSINI SERIALI SOTTO EGIDA ONU, NATO, USA, UE, AMNESTY..  LAHORE La giustizia pachistana ha condannato a morte, un cristiano con l'accusa PRESUNTA, di "blasfemia" per, aver "insultato il profeta Maometto", a volte, per impedire torture alla famiglia, ammettono colpe, che, non hanno commesso... episodio che, provocò, un attacco di 3000 musulmani, contro, un quartiere cristiano a Lahore: quartiere che fu messo a ferro e fuoco, la seconda città del Paese.. distrussero 300 case, ed uccisero una cinquantina di persone, anche, bambini bruciarono vivi, MENTRE LA POLIZIA RIMANEVA, IMPASSIBILE A GUARDARE! L'episodio risale al marzo del 2013, quando Sawan Masih, abitante del quartiere cristiano di Joseph Colony, una baraccopoli di Lahore, fu accusato da un amico di aver insultato Maometto durante una discussione. ... OVVIAMENTE, NESSUNO FU PUNITO PER TANTI MORTI, BAMBINI BRUCIATI VIVI, E PER LA DISTRUZIONE DI UN INTERO QUARTIERE CRISTIANO! ECCO PERCHé, NON UCCIDERE LA LEGA ARABA.. SIGNIFICA CONDANNARSI A MORTE!

benjamin netanyahu, non essere geloso, ma, l'istinto di un padre, è quello di amare il figlio palestinese, che, ha maggiore bisogno, di aiutare il figlio, che, ha maggiori difficoltà! questo, è l'unico modo, che, noi abbiamo di svergognare, umiliare, accusare, i tanti e diversificati, satanismi massonici, che, sono per il mondo!

Min. Israele, rischio sicurezza? è causa Usa! Ministro Economia Bennett, politica Washington ci indebolisce. 06 febbraio, #TEL AVIV, [piegarsi al bullismo, del tiranno, che, impugna le sue menzogne, che, non sono sostenute dal diritto (e poiché gli ebrei di tutto il mono hanno detto, "mai più un altra Shoah? poi, devono dichiarare Kerry, come persona non gradita! "), come dalla mncanza, di: realismo storico, di fronte ad un mondo islamico sempre più criminale. Questo significa piegare la testa al terrorismo, di una nuova Shoah, dopotutto, chi affiderebbe, lo sputo di una fiducia, ad un massone della 322, che, voleva sterminare, i cristini in Siria, per amore di al-Qaida, come li ha sterminati: già: in Irak, e Kossovo? Questo kerry è il volto, e l'anima dell'inferno! ] "Decisioni sbagliate" da parte degli Usa hanno messo in pericolo la sicurezza di Israele: #Naftali #Bennett, ministro dell'Economia e leader nazionalista religioso vicino ai coloni, torna alla carica contro Washington. E arriva ad addebitare alla politica Usa anche "l'aumento del lancio di razzi da Gaza". Bennett ha detto di "non avere nulla di personale, contro" il Segretario di Stato John Kerry, ma ha ribadito che "solo Israele può difendere, se stesso dalla minacce" che, vengono dalla regione.

#Mo: #Enrico #Letta, sosteniamo iniziativa: 322, massone, #Kerry. e, Roma è "amica di entrambi, di #Israele e #Palestinesi", cazzo, ma, se, tu avesti visto, ogni giorno, i 300 innocenti, dhimmi, martiri, cristiani, che, muoiono nel silenzio generale, ei vostri media del sistema massonico? poi, non oseresti mettere, sullo stesso piano, Israele (come se non esistessero israeliani) e palestinesi nazi sharia, per il califfato mondiale!

Scontri e feriti in piazza a Madrid [ Rothschild strozzino, incominacia a restituire agli Stati tutti i soldi che tu hai rubato! ] Poliziotti hanno sparato proiettili di gomma. 22 marzo, Scontri tra manifestanti e polizia sono scoppiati in serata a Madrid al termine dell'imponente manifestazione contro l'austerità con un bilancio di 7 manifestanti e 20 poliziotti feriti, uno dei quali grave, e 17 arresti. Gli scontri sono scoppiati mentre la folla si disperdeva tra i poliziotti che hanno iniziato a sparare proiettili di gomma contro decine di manifestanti che lanciavano oggetti. I manifestanti hanno costruito barricate, incendiato i cassonetti dell'immondizia e distrutto i vetri di una banca.

Rothschild IMF Spa -- troia quella Troika di tua madre, la lupa! i tuoi escrementi sono più fortunati di te, perché, non scenderanno con te, all'inferno, insieme alla tua famiglia meledetta! tu non avresti mai dovuto prendere il posto Dio, per rubare il Signoraggio bancario!.. così, Dio ha fatto l'Universo per darlo a te, a un satanista? fai il mio commercialista contabile, e continua a vivere!

Benjamin Netanyahu - [ circa, la vocazione universale degli ebrei ] - ora, il ministero di Dio, che, è sempre un compito sacerdotale universale, di mediazione universale, tra, Dio e gli uominni, può essere fatto: solo per amore PURO, di Dio, e quindi, per amore di tutto il genere umano.. altrimenti contrarimente, diventa blasfemia ed apostasia, cioè, diventa falsa quella religione, perduta la speranza! e se tu non hai ancora fatto il tuo più che legittimo attacco nucleare preventivo, osando disubbidire a me.. è soltanto, perché, tu sei un sacerdote, come Melchisedek, che, ha deciso di amare in maniera universale tutti gli uomini del mondo, proprio come me..

Daniele è il fulcro della tensione messianica. L’importanza dell’ispirazione di Daniele per i cristiani è predicata dallo stesso Signore Gesù Cristo, che, ribadisce l’autenticità degli scritti del profeta. Due volte, nei Vangeli, Gesù riporta le parole “dette dal profeta Daniele” (Matteo 24:15 e Marco 13:14). La critica sostiene ciecamente l’assenza del nome di Daniele tra i profeti, quindi questo mitico personaggio, menzionato per tre volte, non può essere il Daniele acclamato nelle profezie di Ezechiele. Gesù pone Daniele al fulcro della storia escatologica, confermando le predizioni del profeta riguardo all’Anticristo, durante il discorso sul monte degli Olivi. Il grande teologo luterano Hengstenberg, viene citato per aver detto: “Ci sono pochi libri la cui autorità divina è così ben confermata nel Nuovo Testamento, e soprattutto da parte dello stesso Signore Gesù, come il libro di Daniele”. Infatti la settantesima settimana non solo è menzionata da Gesù, ma tanto Paolo che l’Apocalisse di Giovanni basano i loro pronostici sull’Antimessia e sul secondo avvento del Leone di Giuda, sulle dichiarazioni di Daniele (2 Tessalonicesi 2:1-12; Apocalisse 13). Le accurate ricerche di Sir Robert Anderson (ex capo di Scotland Yard) mirano alla critica degli accusatori di Daniele:
“Gli studiosi cristiani scrivono per altri studiosi, spinti dal desiderio di chiarire la verità. Il teologo popolare svende le stravaganze dello scetticismo tedesco al solo scopo di illuminare un pubblico facile ad illudersi”. Il grande vescovo Westcott ha affermato che il libro di Daniele è più utile, rispetto all’emergenza della cristianità, di qualunque altro testo ebraico. La sua antitesi teologica, il professor Bevan, ha a sua volta concesso a Daniele una ancor maggiore credibilità cristiana – a malincuore e inavvertitamente, secondo me – affermando: “Nel Nuovo Testamento, Daniele è menzionato solo una volta [in realtà due], ma l’influenza del libro è evidente ovunque”.

lunedì 3 marzo 2014. tutto il crimine della idologia Gender, dichiarare: 1. Dio, 2. la Bibbia e, 3. tutti i credenti in Dio, 4. tutti gli uomini agnostici, di buona volontà, che, credono nella legge naturale, ... dichiararli tutti criminali! a tanto: è giunta la perversione: dei pervertiti, Sodoma e Gomorra, .. questo è certo i Bildenberg, del sistema massonico gli antiriti, colpiti da 666 scomunice della VERA, Chiesa Cattolica, loro vogliono distruggere il genere umano! [] A proposito della rivoluzione del gender. Tre miti da smascherare
L'Osservatore Romano. (Marguerite Peeters) Cominciamo con lo smascherare tre miti che ci paralizzano nella risposta che siamo chiamati a dare alla rivoluzione del gender. Perché indubbiamente si tratta di una rivoluzione. Molti credono che il gender sia un progetto esclusivamente omosessuale, e dunque minoritario. Ebbene, il gender storicamente ha una duplice origine. E ha oggi una duplice applicazione: femminista radicale e omosessuale. Queste due interpretazioni sono inscindibili. Il loro elemento comune è di considerare l’identità maschile e quella femminile, la complementarietà tra uomo e donna, la vocazione nuziale della persona umana, il matrimonio, tra, un uomo e una donna, la famiglia fondata sul matrimonio, la paternità e la maternità, la vocazione educativa del padre e della madre, la filialità come altrettante costruzioni sociali contrarie all’uguaglianza e alla libertà civili e discriminatorie, in particolare per le donne e gli omosessuali. Occorre dunque decostruire sistematicamente questi supposti stereotipi, che, in realtà sono dati costitutivi fondamentali di ogni persona umana. Bisogna decostruirli con tutti i mezzi, educativi prima di tutto, ma anche politici, legislativi, culturali (mode, musica, film, linguaggio). È questa l’essenza del sovvertimento compiuto dalla rivoluzione del gender. Va ben al di là, è evidente, delle agende femministe radicale e omosessuale. Si tratta di rifondare la società su un’“umanità nuova”, “liberata” dai termini uomo e donna, padre e madre, sposo e sposa, figlio e figlia, matrimonio e famiglia, che non avrebbero più diritto di cittadinanza. Nella società attuale, sessualmente indifferenziata, non resterebbero che cittadini-individui, “liberati” da ciò che sono, vale a dire persone predisposte all’amore e alla felicità. L’amore in effetti non può essere individualista; è sempre personale. L’obiettivo della rivoluzione del gender è di permettere a tutti i cittadini-individui del mondo di accedere al piacere sessuale “senza ostacoli” e al potere di autodeterminarsi al di fuori della propria identità sessuale.
Secondo mito: il gender non è una “teoria” stramba, capace di sedurre solo certe popolazioni o maggioranze parlamentari, per esempio in Francia con la legge del matrimonio per tutti. Divenuta norma politica universale alla quarta Conferenza mondiale dell’Onu sulle donne nel 1995, e da allora una delle priorità trasversali del governo mondiale, la prospettiva del gender viene ormai applicata in tutto il mondo e ci riguarda tutti. Benché il suo contenuto sia di una violenza inaudita, aberrante, la rivoluzione del gender utilizza strategie e tecniche di trasformazione sociale dolci che la rendono spesso impercettibile, per cui le maggioranze non ne hanno ancora preso coscienza. Non vogliamo essere montoni di Panurge, vero? Per seguire passivamente e stupidamente il montone, rifiutandosi di autodeterminarsi liberamente, tutto il gregge si è gettato nell’oceano ed è affogato. Infine, il gender non è stato tirato fuori dal cappello qualche anno fa: s’innesta su un lungo processo di rivoluzione culturale occidentale di cui è il prolungamento logico. Le sue origini, nella nostra storia, risalgono al XVIII secolo. Non dimentichiamo che il Manifesto del Partito Comunista di Karl Marx è stato pubblicato nel 1848: sessantanove anni prima della rivoluzione bolscevica.
Sono trascorsi cinquant’otto anni da quando l’interpretazione ideologica del termine gender è apparsa per la prima volta negli Stati Uniti. Ma più di due secoli e mezzo ci separano dall’epoca in cui i valori universali di uguaglianza e di libertà si sono affermati — fortunatamente tra l’altro, avendo favorito lo sviluppo del senso della dignità di ogni persona umana — venendo già allora mal interpretati dai filosofi e da altri attori influenti, in un modo che ha segnato la nostra storia fino a oggi, e di cui il gender è l’ultimo frutto. L’ondata assassina di uno tsunami si percepisce solo quando si avvicina alla costa.
L'Osservatore Romano, 4 marzo 2014. Posted by Il sismografo ore 18:19
Labels: (News in italiano), -MONDO, Mondo

[ tutta la ideologia assassina, andata in eredità, ai massoni, dei ex-comunisti culattoni Bildenberg, farisei, FMi, contro, Gesù Cristo, il Re della Storia, il Signore dell'Universo, il senso di tutte le cose! ] Elvira Moragas Cantarero. Suora, 1881-1936, Beatificata il 10 maggio 1998. Memoria liturgica: 15 agosto:  «Viva Cristo Re!». E’ l’ultima frase scritta da Suor Elvira prima di essere fucilata il 15 agosto 1936. Le milizie repubblicane spagnole l’avevano interrogata a lungo nella famigerata prigione di via Marqués del Riscal. Ma lei era rimasta serena e aveva continuato a stringere in mano la sua corona del rosario.
 Elvira Moragas Cantarero era nata l’8 gennaio 1881 a San Martino di Tillo, nella provincia di Toledo, da Ricardo e Isabel, entrambi fortemente cristiani. Quando Elvira aveva 5 anni la famiglia si trasferì a Madrid e alcuni anni dopo la sorella Sagrario e poi il padre morirono. Elvira ricevette in famiglia una solida cultura umanistica che approfondì e perfezionò a Madrid, nella scuola delle suore Mercedarie di San Fernando. E dopo aver frequentato gli studi superiori nell’Istituto Cardenal Cisneros, s’iscrisse alla Facoltà di farmacia – unica donna fra 85 studenti. Appena laureata iniziò a gestire personalmente l’attività di famiglia. Sotto la sua guida fu introdotto nella farmacia il giorno dedicato all’elemosina: ogni sabato i poveri e i bisognosi usufruivano di farmaci gratuiti, una consuetudine che durò per molto tempo, fin dopo la Guerra Civile che sarebbe scoppiata di lì a qualche anno. Quando anche il fratello Riccardo conseguì la laurea in farmacia, Elvira poté finalmente prendere i voti, un’aspirazione che teneva nel cuore già prima della morte di suo padre. Nel giugno del 1915 entrò nel monastero delle Carmelitane Scalze di Santa Ana y San José. La maestra delle novizie la descrisse come «una donna forte ed energica, capace di portare a termine i più grandi ideali di santità». Prese il nome religioso di Maria Sagrario e nel triennio 1927-1930 fu nominata priora. Quando il primo luglio 1936 venne eletta priora per la seconda volta, mancavano pochi giorni all’inizio della Guerra Civile che avrebbe insanguinato la Spagna e colpito con inaudita violenza la Chiesa cattolica, portando al martirio migliaia di uomini e donne. Il 20 luglio il Convento venne attaccato dalle milizie repubblicane, le monache vennero scacciate, ma suor Sagrario – rifiutando di unirsi alla fuga verso la città di Pinto di suo fratello Riccardo – preferì rimanere con le sue consorelle, disperse in città. Il 14 agosto fu arrestata mentre era rifugiata nella casa dei familiari di una consorella. Venne condotta nella famigerata prigione di via Marqués del Riscal. Qui fu interrogata più volte, rimanendo serena e tenendo sempre in mano la sua corona del rosario. A notte già inoltrata, i miliziani volevano obbligarla a scrivere qualcosa su un foglio: alla fine suor Maria Sagrario, si inginocchiò, e dopo alcuni istanti di preghiera, su quel foglio scrisse «Viva Cristo Re!». All’alba, fra insulti e bestemmie, venne condotta nella prigione di San Isidro e nelle prime ore del mattino del 15 agosto venne fucilata.


my jhwh, lo so, questo per satana, è un brutto momento, ma, non è colpa mia se lui è frocio!

king Saudi Arabia, è chiaro a tutti, in youtube, io come Re di Palestina, io sono: lorenzoJHWH, o, lorenzo ALLAH, mentre, come Re, sul mondo io sono: Unius REI. ma, questa autorità, sul mondo, deve essere intesa, come una autorità morale.. e poiché, tutti i miei dialoghi sono pubblici, io non credo, che, un qualsiasi: Governo ingiusto, potrebbe ignorare, le istanze della mia giustizia, espresse a livello mondiale, senza subire, gravi conseguenze, comunque. e se, è vero: che, io odio la violenza, poi, è vero, anche, che, io ho il dovere di difendere persone, che, sono innocenti pacifiche, in ogni parte del mondo! ecco perché, io sono la legge del taglione, e la legge della legittima difesa! solo in questo modo religioni governi e istituzioni si potranno appropriare della loro legalità, che i farisei hanno distrutto rubando la sovranità monetaria.. io sono il nuovo Fondo Monetario Internazionale! io sono il supporto legale di ogni Governo, quindi tutti coloro che rispettano le regole universale condivise, hanno il diritto di essere da me tutelati! ecco come è possibile realizzare la fratellanza universale, perché esiste una sola legge universale, quindi, tutti obbediscono ad una sola legge, ed è questo il principio della uguaglianza e della superioità del diritto contro l'abuso, che è fondato oggi su lobby di potere.. e tutti coloro che esercitano un potere lo fanno per servire alla felicità del loro popolo... ecco perché, io non ho un problema, con le impostazioni di tipo religoso e ideologico, perché, la identità dei popoli è sacra per me!

henry kissinger, david rockefeller, ECC.. QUANTI PEZZI DEL TUO CORPO, NON SONO DEL TUO CORPO, IN REALTà? IN REALTà TU NON SEI PREPARATO PER IL GIUDIZIO DI DIO!

[ tutto il satanismo bruciato del NWO ] Svizzera: Ue, stop Erasmus-Ricerca. Per ora 'rinvio' fino a formalizzazione decisione Berna. 17 febbraio, [ satana, il Nuovo Ordine Mondiale, del sistema massonico Bildenberg, che, ha truffato la costituzione, e la sovranità monetaria, per fare sorgere la nuova era di satana, per la biologia sintetica, scie chimiche, OGM, micro-chip, ecc.. ha mostrato il suo nervo scoperto. cioè, distruggere le legittime aspirazioni, dei popoli alla autodeterminazione nazionale. ] Svizzera: Ue, stop Erasmus-Ricerca ( nazi-BRUXELLES FMI-NWO 666) "I negoziati per l'estensione dei trattati per la Ricerca 'Horizon 2020' e l'Istruzione 'Erasmus+' sono per ora rinviati finché non avremo la notificazione formale che la Svizzera non ha la volontà di firmare l'accordo di libera circolazione con la Croazia". Lo ha detto la portavoce della Commissione Ue, Pia Ahrenkilde. Quello che viene ufficialmente definito come "rinvio" prelude in realtà ad uno stop definitivo.

[ Obama-Hollande, incontro, senza, first lady? quella che segue, è la tragica realtà, criminale, [ dello strumento finanziario, che, ha finito per prendere, il controllo della economia e della politica ] di cosa ha significato, il satanismo, che, non è stato piegato, da oltre 600, scomuniche della Chiesa Cattolica, tutto il satanismo, dei farisei Illuminati, FMI, Banca Moniale, Spa, anglo-americani, che, hanno rubato, drogato, fuorviato, corrotto, e sterminato i popoli, di ogni loro speranza e democrazia. Il tesoro che Gesù, ha meritato a noi, con la sua Croce, tutti loro lo hanno calpestato. ] Istat: Italia un Paese impoverito e schiacciato da tasse. Rapporto Istat: una famiglia su 4 soffre situazione di deprivazione. La pressione fiscale a livelli svedesi: 44,1%. 11 febbraio, 14:04. Istat, pressione fisco a livelli svedesi,44,1% in 2012- La pressione fiscale continua a crescere in Italia e sfiora i livelli svedesi. Nel 2012 - si legge nel Rapporto Istat ''Noi Italia'' - ha raggiunto il 44,1% (dal 42,5% nel 2011 e il 41,3% del 2000) a fronte del 44,7% in Svezia, dato in deciso calo dal 51,7% registrato nel paese scandinavo nel 2000. 24,9% famiglie con disagio economico  - In Italia una famiglia su quattro è in una situazione di ''deprivazione'' ovvero ha almeno tre dei 9 indici di disagio economico come ad esempio non poter sostenere spese impreviste, arretrati nei pagamenti o un pasto proteico ogni due giorni. Lo si legge nel Rapporto Noi Italia dell'Istat secondo il quale l'indice e' cresciuto dal 22,3% del 2011. Solo 6 su 10 a lavoro tra 20-64 anni,lontani target Ue  - In Italia lavorano solo 61 persone su 100 tra i 20 e i 64 anni un livello che è ancora di 14 punti inferiore al target europeo 2020 (75%). Lo si legge nel Rapporto Istat ''Noi Italia'' nel quale si sottolinea come nel 2012 per le donne occupate il dato sia ancora peggiore (solo il 50,5%). Peggio dell'Italia fanno solo Spagna (59,3%) e Grecia. Spesa sanitaria famiglie pari a 1,8% Pil - Nel 2011 le famiglie italiane hanno contribuito con proprie risorse alla spesa sanitaria complessiva per una quota pari al 20,6% (oltre 2% rispetto al 2001). La spesa sanitaria delle famiglie rappresenta l'1,8% del Pil nazionale, e ammonta mediamente a 949 euro per le famiglie del Mezzogiorno e a 1.222 euro per quelle del Centro-Nord.  Spesa sanità pubblica Italia molto più bassa paesi Ue   La spesa sanitaria pubblica corrente dell'Italia nel 2012 (dato provvisorio) è stata di circa 111 miliardi di euro, pari al 7% del Pil e a 1.867 euro annui per abitante: un valore di molto inferiore rispetto a quello di altri importanti paesi europei. E' uno dei dati contenuti nel rapporto dell'Istat 'Noi Italia. Italia sotto media Ue per posti letto ospedalieri - Stretta tra tagli e riorganizzazione, la sanità italiana ricorrentemente vede ridursi posti letto ospedalieri e ospedali. Un obiettivo raggiunto che ci vede in Europa ai livelli più bassi, insieme a Portogallo, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Svezia. Italia seconda in Ue dopo Germania per indice vecchiaia - L'Italia non è il Paese più "vecchio" d'Europa: a superarci è la Germania, che con 155,8 anziani ogni 100 giovani sbaraglia il nostro pur rispettabile indice di vecchiaia (148,6). Primato mortalità infantile Sicilia, Campania e Lazio  - Sicilia, Campania e Lazio sono le regioni italiane con il più alto tasso di mortalità infantile. Rispetto alla media nazionale di 3,3 decessi per mille nati vivi, registrata nel 2010, in Sicilia è di 4,8, in Campania di 4,1 e nel Lazio di 3,9. Tuttavia il nostro Paese vanta uno dei valori più bassi in Europa, in calo continuo dal 2000, anche se negli anni più recenti c'è stato un rallentamento di questo trend. Il 21,7% dei 30-34enni ha laurea, obiettivo é 40% - I laureati in Italia? Una percentuale ancora bassa rispetto all'obiettivo fissato dall'Europa. Se infatti ha conseguito un titolo di studio universitario (o equivalente) il 21,7% dei 30-34enni e nel periodo 2004-2012 si registra un incremento di 6 punti percentuali, la quota è ancora molto contenuta rispetto all'obiettivo del 40% fissato da Europa 2020. In Italia 62 auto ogni 100 abitanti,tra top nel mondo- L'Italia è tra i paesi più motorizzati in Europa con 62 auto ogni 100 abitanti, seconda sola al Lussemburgo e tra i luoghi con più vetture nel mondo. Lo si legge nel Rapporto Noi Italia dell'Istat. ''Il numero di autovetture ogni mille abitanti (tasso di motorizzazione) - scrive l'Istat - se da un lato rappresenta un indicatore positivamente associato allo standard di vita di un paese, dall'altro consente di misurare l'impatto negativo sulla congestione del sistema viario riconducibile soprattutto alla densità delle autovetture presenti. Il tasso di motorizzazione in Italia è passato da circa 501 autovetture ogni mille abitanti nel 1991 a circa 621 nel 2012, uno dei tassi più alti del mondo e il secondo nell'Ue27. Su cento autovetture in circolazione nel nostro Paese nel 2012, 12 sono in classe Euro5, 34 in classe Euro4, 20 in classe Euro3, 17 in Euro2, cinque in classe Euro1 e le rimanenti 12 in classe Euro0. Italia prima in Ue per marchi qualità agroalimentare - L'Italia è il primo Paese in Europa per prodotti agroalimentari con marchi di qualità. [ massoni maledetti disgraziati figli del demonio! ]


Emma Bonino Bildenberg [] ma, cosa ha fatto l'Italia, di male, alla India, per essere odiata, dalla India, in questo modo?


youtube, ma, il commento più vicino, che, io posso leggere? è 666SeigniorageofBank
2 giorni fa.  /user/YouTube/discussion [ su, dai, ammettilo puttanella, la astinenza, della castità, non fa per te, non ti piace, è per questo, che, tu hai aperto la pagina per me, di nuovo! ] come, faccio io, a recuprare i link dei miei canali da te? poi, non piangere, se, io vado da google+

[ Catching Our Eye ] [ lettera aperta al governo massonico di youtube ] perché, ti lamenti? lo sanno tutti, che, io sono un dittatore! lol. e se, ti rifiuti di guardare? infatti, di certo: poi: " tu puoi sempre diventare cieco!  "

satanisti in youtube, Cia, Nsa, A.I. Gmos, aliens abductions, gogle+? hanno un amore morboso per me? ohhh, sorry, e questa per me? non è una preoccupazione morale, lol. ma, io non ho più 20anni, per poterli tutti soddisfare sessualmente! lol.