bombardare DISTRUZIONE ISRAELE

antiomofobi? si sta facendo un uso terroristico di questo termine, se, io non riconosco il diritto naturale, del matrimonio, ai gay, perché non nascono figli in modalità anale? IO PER LORO SONO UN OMOFOBO: perché loro sono Dio e vogliono creare un universo parallelo con leggi tutte nuove! OK ALLORA SE NE VADANo via, ESCANO DA QUESTO UNIVERSO! e questa situazione è estremamente MASSIMALISTA nazista criminale per la relazione e concordia sociale!

ROTHSCHILD TALMUD KABBALAH 666 ] è con me che, voi vi dovete sposare! [ SI, lo so, per te e per tutta la tua satanica famiglia di jihadisti massoni farisei Banche CENTRALI, NEL TUO nuovo ordine mondiale: DI PERVERSIONI SESSUALI: PEDOFILIA POLIGAMIA BESTIALISMO GENDER DARWIN e tutte le tue SCIMMIE A SODOMA? anche se, voi non potete sapere, tutto quello che io vi posso fare? questo non vi impedirà di non essere pietrificati dal terrore!
==============
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion nasconde i miei commenti in "dal più recente" perché, o sono loro i sacerdoti di satana oppure no? Di questi satanisti cannibali della CIA, se tu non sei: 1. Unius REI ed il 2. king di ISRAELE kingdom lorenzoJHWH? tu di loro devi avere paura! perché loro hanno paura di me? perché io sono la loro macellazione nel giorno del giudizio universale! Ma, in realtà loro mi amano, perché non vogliono condividere il destino tragico di Satana!

TURCHIA ha dato 50 milioni a kiev, PERCHé, Ucraina ha accolto gli jihadisti terroristi per fare il genocidio nel Donbass! LO SCOPO DICHIARATO DI LEGA ARABA ED USA, è OTTENERE LA GUERRA MONDIALE!
NATO attacca RUSSIA
Norvegia, 'Soldati Odino' anti-migranti Il gruppo sostiene di proteggere i cittadini, siamo in 600 ] [ se, il PAPA dice che, si può dare tutto agli islamici: ci possono invadere: tutti i nazisti pedofili poligami, senza diritti umani e senza reciprocità: maniaci religiosi assassini seriali? poi, è normale che loro vanno da ODINO! è il PAPA Francesco che sta diffondenndo il paganesimo! , lui difenda la nostra civiltà ebraico-cristiana, perché anche se porta la gonna? dimostri che le palle le ha anche lui!
NATO attacca RUSSIA
Siria: Raid su ospedali e scuole, 50 morti ] in questa notizia, c'è qualcosa di inquietante, e non è la ipotesi, che, potrebbe essere una ennesima calunnia occidentale, contro la Russia, perché, io penso che, sia una notizia vera, questa volta! [ ma, se Turchia e Arabia SAUDITA con la CIA, ai loro tagliagole terroristi moderati (allah è akbar pulizia etnica, contro tutti gli infedeli), loro mettono una autobomba e fanno una strage? poi, nessuno protesta! UN MOMENTO! VOI LI AVETE MANDATI ARMATI, PAGATE LO STIPENDIO, COMMERCIATE IL PETROLIO, E voi STATE FACENDO ANCHE, LA INVASIONE DI TERRA PER PROTEGGERLI! VOI NON POTETE DIRE: "NOI SIAMO L'ISLAM, i sacerdoti di satana della CIA sono con noi, e noi ABBIAMO IL DIRITTO DI FARE I TERRORISTI! Quindi, io perdonerò alla Russia delle vittime collaterali, ma non le perdonerò  voi!
NATO attacca RUSSIA
l'ex premier Olmert ] [ Io non manderei mai, in carcere qualcuno, per reati di tipo amministrativo, perché, i soldi possono pagare i soldi, come dice la Bibbia, "devi restituire il doppio" o in caso di corruzione, " restituire sette volte tanto!"
NATO attacca RUSSIA
Israele, l'ex premier Olmert è giunto in carcere ] adesso che lui ha così tanto libero per poter pregare e leggere le profezie Bibliche, perché lui non sostiene insieme a me il REGNO DI ISRAELE su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ? [ IO DICO, SE LUI NON HA PAURA DI ESSERE AMMAZZATO DA ROTHSCHILD!
NATO attacca RUSSIA
questa coscienza collettiva: CIRCA LA CONOSCENZA degli obiettivi luciferini e massonici del Nuovo ORDINE MONDIALE SpA BANCHE CENTRALI, rende adesso una guerra mondiale una DUPLICE minaccia senza precedenti: per le lobby massoniche di gender banchieri FARISEI MONDIALISTI occidentali! PERCHé NON SOLTANTO, QUESTO è UN CONFLITTO DALL'ESISTO NON SCONTATO, QUANTO CERTAMENTE, I POPOLI ASSOGETTATI DAL REGIME D'ALEMA BILBENBER SI RIBELLERANNO ATTRAVERSO LA GUERRA CIVILE! ANCHE PERCHé, VOI COSA POTETE FARE PER FERMARE UNIUS REI? SE, POTEVATE FARE QUALCOSA? LO AVRESTE GIà FATTO! È il potere a fabbricare il terrore, ma il 30% non ci casca più. 15.02.2016, La Terza Guerra Mondiale? Ci siamo già dentro: ed è cominciata l’11 settembre del 2001, con l’attacco alle Torri Gemelle e quindi le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq. Da allora, solo guerra. Non c'è davvero altro modo per definire lo scenario di inarrestabile e devastante destabilizzazione globale, con milioni di morti e popoli in fuga, in un'aera vastissima: dall'Asia Centrale al Medio Oriente, all'Africa, fino al terrorismo finto-islamista che minaccia l'Europa. La buona notizia — l'unica — è che un 20-30% dell'umanità di sta "risvegliando", e ha capito che non si può più fidare del sistema mainstream, politico e finanziario, economico e mediatico. E', in sintesi, la visione fornita in questi giorni da Fausto Carotenuto, già analista strategico dei servizi segreti italiani, ora animatore del network "Coscienze in Rete", che diffonde contro-informazione con particolare attenzione al profilo invisibile, anche "spirituale", degli avvenimenti. La tesi: una piramide "nera" di potere fomenta la paura e l'odio, in ogni parte del mondo, per generare altra paura e altro odio, in una spirale senza fine. Nel corso di una lunga intervista radiofonica a "Forme d'Onda", trasmissione web-radio, Carotenuto espone il suo pensiero in termini anche estremamente sintetici: la guerra in Siria non è che l'ultimo capitolo della grande guerra ultra-decennale contro i Isisregimi "laici" dell'area islamica, da quello di Saddam a quello di Gheddafi. Lo strumento-cardine del "potere nero"? Il cosiddetto fondamentalismo jihadista, ieri Al-Qaeda e oggi Isis. «Tutte creazioni dell'intelligence occidentale, che ha obbligato le monarchie del Golfo — a loro volta, una creazione occidentale, recente e precaria — ad appoggiare, finanziare e armare i tagliagole dello Stato Islamico», facendo esplodere di colpo — in parallelo — anche la tradizionale rivalità tra sunniti e sciiti. Movente fondamentale: «Costruire un nuovo, grande nemico, chiaramente percepito come tale, capace di rimpiazzare il "nemico pubblico" del passato, l'Unione Sovietica». Secondo Carotenuto, «l'Occidente non impiegherebbe più di 15 giorni a sbaragliare l'Isis, ma non lo fa: perché è una sua creazione». L'obiettivo è semplice: demolire ogni residua sovranità statale e regionale oltre il Mediterraneo, e — in Europa — convincere i cittadini che dovranno accettare necessarie restrizioni, dovendo fronteggiare un nemico pericoloso, crudele, folle. A fighter of the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) holds an ISIL flag and a weapon on a street in the city of Mosul, Iraq, in this June 23, 2014 file photo: «Essendo impossibile "fabbricare" un nemico anche solo lontanamente paragonabile all'Unione Sovietica, per potenziale strategico e militare — continua Carotenuto — si è scelta l'opzione più comoda, quella del terrorismo, ripescando dall'immaginario collettivo l'antica eredità delle Crociate, lo schema "cristianità contro Islam"». Suggestioni storiche ma soprattutto terrorismo, dunque: un'arma "low cost", invisibile ma onnipresente, che può colpire a Damasco o a Parigi, «in questo caso, magari, per dimostrare — mettendo in piazza la strana inefficienza degli apparati di sicurezza francesi — la necessità di un super-Stato gendarme, ovviamente europeo, che sequestri ogni restante potere democratico nazionale». Geopolitica e terrore. E' la tecnica del caos, quella della strategia della tensione già usata in passato, in Italia: anche allora, Fausto Carotenutoquando c'erano le Brigate Rosse, tanti giovani inconsapevoli sono stati manipolati, per un causa che credevano loro, ma che invece faceva parte di un disegno eterodiretto che aveva il medesimo scopo, incutere paura e legittimare i governanti al potere». Il grande obiettivo, per Carotenuto, è sempre lo stesso: impedire che si risvegli la coscienza. «Se uno "dorme", resta nelle sue abitudini di consumo e continua a fidarsi di quello che i media gli raccontano, si abituerà a sopravvivere passando da un'emergenza all'altra, senza mai vedere che il nemico, quello vero, non è lontano da noi — e non è ovviamente musulmano».
Nonostante tutto, Carotenuto scommette sul futuro: «C'è almeno un 20-30% dell'umanità che si sta letteralmente risvegliando alla verità e non cade più nell'inganno. Per questo, probabilmente, assistiamo a tanta violenza: i dominus hanno capito di averci già perso, e puntano a spaventare gli altri, quelli che "dormono" ancora. Ma è del tutto evidente che la tendenza non è a loro favore: i "risvegli" sono destinati a crescere»: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101855/potere-crea-terrorismo-terza-guerra-mondiale.html#ixzz40IB1LqQq
NATO attacca RUSSIA
Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $ ] UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia per la loro illogica faziosità sono diventati una minaccia per la sopravvivenza della EUROPA, sono il nemico della CIA, che trascinerà la NATO nella Guerra MONDIALE, che è funzionale alle BANCHE CENTRALI SpA! UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia come un bubbone maligno devono essere sradicate dalla UE!
NATO attacca RUSSIA
MA, IL FATTO CHE OBAMA ABBIA PRESO IL 666 MICROCHIP: NEL SUO GENDER DARWIN: QUANDO è ANDATO DAL GUFO AL BOHEMIAN GROVE, E POI è ENTRATO PER FARE COSE SPORCHE, CON BUSH E KERRY, NELLA 322 CON IL TESCHIO E TUTTE LE OSSA DEI PIRATI? QUESTO NON HA FATTO DI LUI, NE, UN UOMO PIù INTELLIGENTE, E NEANCHE UN UOMO MIGLIORE! .. E IN REALTà IO NON DIFENDO GLI ISRAELIANI PERCHé SONO I MIGLIORI, NO! MA, SOLTANTO PERCHé, SE LORO NON DIVENTANO I MIGLIORI? NOI SIAMO TUTTI PERDUTI! ] [ Hollywood, arma di intrattenimento di massa. 15.02.2016(Hollywood è leader nella produzione di film di intrattenimento. La popolarità e la distribuzione in tutto il mondo rendono la "fabbrica dei sogni" l'arma perfetta di forza leggera, che gli Stati Uniti stanno attivamente sfruttando. Se un film è un horror, una commedia o un melodramma è divertente, nei film d'azione, nei thriller e nei film storici l'immagine del nemico è necessaria nel conflitto. Qui è interessante osservare il lavoro di Hollywood per la promozione della visione americana del mondo. I nemici degli Stati Uniti in questo tipo di film sono la Russia, la Corea del Nord ed "estremisti radicali" di vario genere. Ad esempio nel film "Attacco al potere" (2013), "i terroristi nordcoreani", contro i quali si sono rivelate impotenti tutte le agenzie di intelligence e tutte le forze di sicurezza degli Stati Uniti, sotto le mentite spoglie di una delegazione sudcoreana cercano di impossessarsi della Casa Bianca. Se non ci sono i tradizionali nemici stranieri, la parte dei cattivi viene trovata tra gli stessi americani. Nel film "Sotto assedio — White House Down" (2013), una parte dell'establishmnt americana cerca di rovesciare il presidente, "per ostacolare le iniziative pacifiche degli Stati Uniti in Medio Oriente." Non avrebbero mai menzionato nessun altro Paese, senza considerare che le iniziative degli Stati Uniti in Medio Oriente non possono essere definite pacifiche. I terroristi in generale e i nazisti della Seconda Guerra Mondiale sono considerati il male assoluto, la loro immagine può essere utilizzata in qualsiasi film. Si tratta dei film "Salvate il soldato Ryan" (1998) con la scena iconica dello sbarco alleato in Normandia nel 1944, e "American Sniper" (2014), che racconta la storia del cecchino più letale nella storia dei militari USA. Naturalmente nei film di Hollywood non verranno mai mostrati i momenti più sfavorevoli e bui della storia degli Stati Uniti, non si parla dell'Iraq dove non sono state trovate le armi di distruzione di massa, usate come pretesto per invadere un Paese senza il mandato delle Nazioni Unite. Il cinema americano ha iniziato a demonizzare i russi, dipingendoli crudeli, senza scrupoli e selvaggi già negli anni '30. Nell'epoca della guerra fredda, si contavano a decine i film antirussi: "Alba rossa", "Rambo 3", "Caccia ad Ottobre Rosso" e molti altri.
Mostrare la Russia come un nemico e una "minaccia per gli Stati Uniti e l'intera comunità internazionale" è ancora oggi la strategia vincente di Hollywood, che non cerca di romanzare, ma di distorcere direttamente fatti facilmente verificabili. Per esempio nel film di Steven Spielberg "Il ponte delle spie" (2015), dedicato al leggendario scambio di spie prigioniere tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel 1962 a Berlino. James Donovan, avvocato di Rudolf Abel, non era un "semplice avvocato d'ufficio", ma un ufficiale della Marina americana e assistente del procuratore degli Stati Uniti al processo di Norimberga nel 1945. Gary Powers non era una sorta di eroe-superman, che si era rifiutato di rivelare i segreti USA all'Urss. Questo pilota, per definizione, non era a conoscenza di informazioni particolarmente riservate, e attivamente aveva collaborato nelle indagini e al processo nel suo discorso conclusivo aveva definito il suo crimine "degno di punizione." Per la perdita di un aereo nuovo e per non aver scelto di suicidarsi con l'aiuto di un ago avvelenato dato dalla CIA prima della missione, Powers venne accolto negli Stati Uniti quasi come un traditore e la sua carriera di pilota nell'esercito dopo la prigionia sovietica finì, e venne premiato con le onorificenze del governo americano solo dopo la sua morte. La spia sovietica Rudolf Abel non è stata smascherata a seguito di un'operazione speciale dell'FBI, ma consegnato da un altro agente. William Fischer (il suo vero nome), senza aver dato alcuna informazione ai servizi segreti degli Stati Uniti, è tornato a lavorare nel Kgb come consulente e non è stato "dimenticato dal suo Paese."
"Il ponte delle spie" ha portato ai suoi produttori 162 milioni di dollari ed ha ottenuto 6 nomination agli "Oscar". Lo hanno visto migliaia di persone in tutto il mondo.
L'indicazione del film "basato su una storia vera" era di fatto un ribaltamento di fatti che, in contrasto con gli spazi rettilinei della visione americana del mondo, ha reso la pellicola almeno spettacolare: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2102943/Cinema-USA-Russia-Russofobia-Propaganda.html#ixzz40I5KM527
NATO attacca RUSSIA

la UCRAINA dei PRAVY SECTOR MERKEL: HANNO PRESO IN OSTAGGIO E STANNO RICATTANDO TUTTA LA EUROPA! UCRAINA HA DICHIARATO GUERRA ALLA UE! Kiev vieta ufficialmente transito dei camion russi in Ucraina. 15.02.2016(Il consiglio dei ministri dell'Ucraina ha adottato il decreto per sospendere la circolazione dei camion russi in tutto il Paese. "Abbiamo preso la decisione di sospendere la circolazione dei mezzi pesanti provenienti dalla Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina", — si legge in un tweet del governo, segnala "RIA Novosti": http://it.sputniknews.com/economia/20160215/2096215/Trasporto-Russia-Logistica.html#ixzz40I3be9rg
NATO attacca RUSSIA

COME FA UN MINISTRO DI DIO (a mentire) A STARE DALLA PARTE DEL TERRORISMO ISLAMICO: finanziato dalla CIA (i sacerdoti di satana) CHE HA SPAZZATO VIA TUTTI I CRISTIANI DI SIRIa e di IRAQ? COME PUò RITENERE LEGITTIMO UN GOLPE a KIEV MAIDAN, e un relativo pogrom di ODESSA, calpestare un referendum dei Russofoni, calpestare la loro sovranità, ecc.. e quindi legittimare la AGGRESSIONE CON L'ESERCITO DELLA PARTE RUSSOFONA DEL PAESE? io per essere gentile con questo complice dei PRAVY SECTOR nazisti, io posso dire soltanto: "è raccapricciante vedere un uomo di Dio, fare politica e dire menzogne, e spingere il genere umano nella guerra mondiale, per reAlizzare la pienezza dell'impero di SpA FED FMI, SpA Rothschild Banca d'INGHILTERRA, che sono i farisei che hanno ucciso Gesù, e contro cui Gesù stesso ha detto le parole peggiori!" è inquietante vedere un VESCOVO diventare il complice di SHARIA SOTTO EGIDA ONU, di tutti quelli che uccidono i martiri cristiani in tutto il mondo! LA SUA VOCE è DISSONANTE CON LA VOCE DI TUTTI I CRISTIANI DEL PIANETA: LE NOSTRE STRADE? NON POTREBBERO MAI ANDARE INSIEME VERSO IL REGNO DI DIO.. ANCHE PERCHé LUI è UN RIBELLE CONTRO IL PAPA FRANCESCO STESSO! le conquiste civili di: libera Chiesa in libero Stato, lui le ha disintegrate! MA, SE LUI VOLEVA FARE IL POLITICO: IN FAVORE DEI FARISEI SATANISTI MASSONI BILDENBERG BANCHE CENTRALI? POI, AVREBBE DOVUTO ANDARE CON MASSIMO D'ALEMA e NON AVREBBE DOVUTO FARE IL PRETE! ] [ Più critico Shevchuk si è dimostrato sul punto in cui la dichiarazione comune invita “le nostre Chiese in Ucraina a lavorare per pervenire all’armonia sociale, ad astenersi dal partecipare allo scontro e a non sostenere un ulteriore sviluppo del conflitto”. “Il punto 26 è il più controverso”, ha detto secco. “Si ha l’impressione che il Patriarcato di Mosca rifiuti di riconoscere che sia parte del conflitto, che apertamente supporta l’aggressione della Russia contro l’Ucraina e benedice le azioni militari della Russia in Siria come una ‘guerra santa’”, ha denunciato.
http://www.asianews.it/notizie-it/Greco-cattolici-ucraini:-%E2%80%9Ctraditi%E2%80%9D-dalle-%E2%80%9Cmezze-verit%C3%A0%E2%80%9D-nella-Dichiarazione-comune-di-Francesco-e-Kirill-36684.html
NATO attacca RUSSIA

TUTTA QUESTA TRAGEDIA AVVIENE SOLTANTO PER IMPORRE UN GASDOTTO che, DAGLI EMIRATI deve giungere IN EUROPA, e CHE è necessario debba ATTRAVERSARE LA SIRIA! ma noi non vogliamo IL GAS DI QUELLI CHE UCCIDONO I CRISTIANI, QUINDI PRENDEREMO IL PETROLIO DAL NOSTRO MARE! 27/10/2015 SIRIA
Siria, Papa fonte di speranza di pace: la voce delle famiglie (cristiana e musulmana) di Aleppo
AsiaNews ha incontrato due famiglie di Aleppo che raccontano la vita sotto la guerra e le speranze per il futuro. Nel Paese si combatte una guerra economica, alimentata dalla propaganda straniera. Musulmano siriano: la rivolta delle opposizioni è il “rancore di una banda di criminali”. Leader cristiano: una guerra per il profitto delle grandi nazioni. Francesco fonte di consolazione.
20/10/2015 SIRIA
Vicario di Aleppo: col sostegno russo, avanza l’esercito siriano. In città migliora la sicurezza
Almeno 70mila persone in fuga dalla periferia sud della città; cresce la presenza militare russa e iraniana. Mons. Abou Khazen: Mosca più “efficace” degli Stati Uniti nella lotta ai jihadisti. Washington e sauditi “legittimano” estremisti come al Nusra. Il prelato auspica un “processo politico” per il futuro del Paese. Cristiani e musulmani ringraziano il papa per la vicinanza.
10/12/2015 SIRIA - VATICANO
Vicario di Aleppo: Solo la misericordia salverà la Siria dalla guerra e dalla distruzione
Nella lettera pastorale ai fedeli mons. Georges Abou Khazen ricorda le vittime del conflitto e i profughi. Attraverso la misericordia, avverte, sarà possibile restituire vita nuova al Paese. Il desiderio di un volto nuovo che sia di pace, in cui prevalgono “perdono, riconciliazione, amore e solidarietà”.
NATO attacca RUSSIA
NATO attacca RUSSIA7 ore fa
ARABIA SAUDITA E TURCHIA DEVONO RITIRARE LE LORO TRUPPE DI ISLAMICI TERRORISTI! 10/02/2016 12:31:00 SIRIA. Vicario di Aleppo: I siriani non vogliono più la guerra, sono gli stranieri a fomentarla. L’esercito regolare avanza nella regione. Migliaia di civili e miliziani in fuga. Per mons. Georges Abou Khazen i migranti cristiani sono una risorsa “nel servizio pastorale ed ecclesiale”. Egli esorta a testimoniare il Vangelo ai musulmani, missione “nel segno dei tempi”. Dal dramma dei cristiani il miracolo dell’incontro fra Francesco e Kirill. La Quaresima occasione di ecumenismo del sangue.
NATO attacca RUSSIA
NATO attacca RUSSIA7 ore fa
TUTTO IL TERRORISMO ISLAMICO DI OBAMA IN SIRIA E LE MENZOGNE MEDIA OCCIDENTALI! “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”.  ] [ 15/02/2016, SIRIA. Vicario di Aleppo: Il fronte “moderato” è come i jihadisti, bombarda civili e non vuole la pace, Per mons. Georges Abou Khazen i civili in città sono “sotto continui bombardamenti”. Nei quartieri cristiani almeno quattro vittime e oltre 15 feriti. Case ed edifici danneggiati. Dietro le violenze vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. Ankara bombarda postazioni curde in Siria e preme (con Riyadh) per l’intervento di terra. Aleppo (AsiaNews) - “Ad Aleppo da qualche giorno siamo sotto continui bombardamenti sui civili, che causano morti, feriti e distruzione”. La scorsa notte “nei nostri quartieri abbiamo avuto quattro morti e più di 15 feriti, oltre a case ed edifici danneggiati”. E dietro gli attacchi mirati vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. È un grido d’appello disperato quello lanciato dal vicario apostolico di Aleppo dei Latini, mons. Georges Abou Khazen, che in un messaggio inviato ad AsiaNews punta il dito sul fronte difeso - e sostenuto - dall’Occidente, assieme a Turchia e Arabia Saudita. “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”. Intanto si intensificano i combattimenti attorno al secondo centro per importanza della Siria, nel nord del Paese. Dal 2012 la città è divisa in due, con la zona ovest sotto il controllo di Damasco e il settore orientale ai ribelli. Il governo ha condannato le attività militari promosse dalla Turchia nel fine settimana contro i guerriglieri curdi; per le autorità si tratta di una violazione della sovranità nazionale.
In una lettera ufficiale inviata al segretario generale Onu e al presidente del Consiglio di sicurezza, Damasco ha chiesto provvedimenti contro la Turchia che sosterrebbe “terroristi legati ad al Qaeda”. Ankara anche ieri ha promosso una massiccia campagna di bombardamenti contro postazioni curde nella provincia settentrionale e avrebbe consentito l’ingresso attraverso la propria frontiera di un centinaio di combattenti considerati “soldati turchi” o “mercenari”.  Il governo turco considera le milizie curde siriane dell’Ypg (Unità di protezione del popolo) alleate del movimento fuorilegge Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), con l’obiettivo di dar vita a uno Stato indipendente che andrebbe a occupare anche parte del territorio turco, nel sud-est del Paese. Per questo ha iniziato a bombardarne le postazioni in Siria e pure in Iraq, come denunciato di recente ad AsiaNews da un vescovo caldeo.
Il vicario apostolico di Aleppo, che già nei giorni scorsi aveva spiegato come siano “i terroristi stranieri” e non i siriani a voler continuare il conflitto, racconta che “i jihadisti stranieri avrebbero ricevuto il disco verde per intensificare i bombardamenti sui civili”. Per il prelato dietro questa escalation vi sarebbe (forse) la volontà di “far fallire i negoziati di pace” e “far intervenire le forze regionali - da settimane Arabia Saudita e Turchia premono per l’invio di truppe di terra - sul terreno”. “Dietro questa strategia - si chiede il prelato - vi è forze la volontà di impedire all’esercito regolare di avanzare e liberare la regione dal terrorismo e dai jihadisti?”.
Mons. Georges Abou Khazen lancia un appello “per la fine di questi bombardamenti” e incoraggia al contempo le parti “a sedere al tavolo delle trattative”, perché i siriani “possano risolvere attraverso il dialogo i problemi fra loro”. La guerra in Siria, divampata nel marzo 2011 come protesta popolare contro il presidente Bashar al-Assad e trasformata in conflitto diffuso con derive estremiste islamiche e jihadiste, ha causato oltre 260mila morti. Essa ha originato una delle più gravi crisi umanitarie della storia, costringendo 4,6 milioni di siriani a cercare riparo all’esterno, in Giordania, Libano, Turchia, Iraq ed Egitto. Altre centinaia di migliaia hanno provato a raggiungere l’Europa, pagando a volte al prezzo della vita la traversata del Mediterraneo. Il numero complessivo di sfollati si aggira attorno ai 13,5 milioni.(DS)
NATO attacca RUSSIA
GLI EGIZIANI HANNO RAGIONE: NON SONO STATI LORO! perché, strappare le unghie e mettere cavi elettrici sui genitali è un lavoro da servizi segreti sauditi! è VERO CHE regeni davide NON è STATO PRESO DALLA POLIZIA! IL CAIRO, 15 FEB. QUINDI L'EGITTO HA PERSO LA SUA SOVRANITà, COSì COME LA HANNO PERSA, anche, TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! "In un comunicato ufficiale pubblicato dal ministero dell'Interno, una fonte del Dipartimento dell'informazione ha smentito le informazioni pubblicate dai media occidentali secondo le quali l'accademico italiano Giulio Regeni sarebbe stato arrestato da elementi appartenenti ai servizi di sicurezza prima della sua morte": lo riportano molti media egiziani tra cui l'agenzia ufficiale Mena.

really? e se considerate la LEGA ARABA a guida Saudita, come una sola Nazione unitaria, poi, non è la LEGA ARABA la prima potenza mondiale militare? La Russia è tra le prime 3 potenze militari secondo il “Global Firepower Index”. 15.02.2016, Gli analisti di “Global Firepower” osservano che il fattore di miglioramento delle forze armate russe è stata la grande modernizzazione dell'esercito in atto e l'aumento della produzione e degli approvvigionamenti di equipaggiamenti militari nel settore della difesa. Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina sono le prime potenze militari più forti del pianeta: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101454/Cina-USA-Esercito.html#ixzz40GIBAeaj

really? 1. sacerdoti di satana? 2. cuscino sulla testa? 3. lenzuola senza pieghe? 4. RICHIEDERE LA AUTOPSIA? è D'OBBLICO! ] [  NEW YORK, 15 FEB - A scoprire il corpo senza vita del giudice della Corte Suprema Usa, Antonin Scalia, è stato il proprietario del resort di Marfa, in Texas, dove il giudice si trovava. L'uomo ha raccontato di aver trovato il cadavere disteso sul letto, con il cuscino sulla testa e le mani sopra le lenzuola. "Abbiamo trovato il giudice a letto, con un cuscino sopra la testa - ha spiegato John Poindexter - e le lenzuola erano senza pieghe"... Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.
============
18:45 USA spaventati cercano di bloccare “Nord Stream-2”
18:19 Ucraina, accordo con la Turchia per un prestito da 50 milioni
18:06 La Russia è tra le prime 3 potenze militari secondo il “Global Firepower Index”
17:44 Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $
============

Cattolici e ortodossi: l’ABC delle differenze e dei punti in comune. Perché l'incontro tra Papa Francesco e il Patriarca Kirill è storico? Risponde Manuel Nin, nuovo Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino Per la prima volta nella Storia si incontreranno un Papa della Chiesa cattolica e un Patriarca della Chiesa ortodossa russa. Dopo un’antichissima divisone, Papa Francesco e il patriarca di Mosca Cirillo si incontreranno venerdì 12 febbraio a Cuba, durante la visita che il Pontefice farà prima di andare in Messico.
Per analizzare le prime conseguenze di questo evento, Aleteia ha intervistato padre Manuel Nin, benedettino spagnolo cattolico di rito orientale.
“I risultati si vedranno nei prossimi mesi, o forse anni. Ma più che ‘profetizzare’ ciò che potrebbe accadere, è preferibile rimanere nella straordinarietà di questo presente, che mette enfasi sull’importanza di un incontro fraterno“, ha detto.
Il luogo – Entrambi i leader si troveranno in un viaggio in America Latina, non è un incontro improvvisato. E accadrà fuori dell’Europa, epicentro dello scisma del 1054. Lontano dalle sedi ufficiali delle due chiese: Città del Vaticano e Mosca.
“Si è cercata una coincidenza cronologica dei due viaggi in America Latina. Poi si è trovato il punto di incontro, soprattutto per quanto riguarda il ‘campo neutro’ in cui i due possono incontrarsi e parlare”, ha detto padre Nin, che Francesco ha recentemente nominato Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino.
All’aeroporto internazionale José Martí dell’Avana è stata firmata una dichiarazione congiunta tra i primati delle due Chiese cristiane che non sono ancora in piena comunione, aprendo a un possibile nuovo cammino di riconciliazione.
La Chiesa ortodossa russa ha – per numero di fedeli – una notevole influenza nel cristianesimo orientale, contando quasi 165 milioni dei 250 milioni di cristiani ortodossi in tutto il mondo.
Che cosa c’è in gioco? “Vorrei sottolineare l’unità, che è in effetti ciò a cui dovrebbero tendere tutti i cristiani”, ha detto il sacerdote, dal 1999 rettore del Pontificio Collegio Greco di Roma.
“Le Chiese ortodosse riconoscono un primato d’onore come servizio e non come giurisdizione del Papa. La questione del primato è presente anche nelle attuali discussioni delle commissioni teologiche“. http://it.aleteia.org/2016/02/11/cattolici-e-ortodossi-labc-delle-differenze-e-dei-punti-in-comune/
 A destra, il capo dei cattolici, Papa Francisco. 79 anni, nato in Argentina. I cattolici nel mondo sono circa 1 miliardo e 200 milioni / A sinistra, il capo della Chiesa ortodossa russa, il patriarca di Mosca Kirill. 69 anni, nato in Russia. Ogni chiesa ortodossa è indipendente e ha un capo. Gli ortodossi sono circa 250 milioni in tutto il mondo (sono 165 milioni i fedeli della Chiesa ortodossa russa).
A destra, il capo dei cattolici, Papa Francisco. 79 anni, nato in Argentina. I cattolici nel mondo sono circa 1 miliardo e 200 milioni / A sinistra, il capo della Chiesa ortodossa russa, il patriarca di Mosca Kirill. 69 anni, nato in Russia. Ogni chiesa ortodossa è indipendente e ha un capo. Gli ortodossi sono circa 250 milioni in tutto il mondo (sono 165 milioni i fedeli della Chiesa ortodossa russa).
Cose in comune tra cattolici e ortodossi:
1. Madonna: Devozione condivisa
I cattolici hanno una forte devozione per la Vergine, che considerano Madre di Dio e Madre della Chiesa. Anche gli ortodossi sono devoti a Maria: ad essa si ispirano molte feste e celebrazioni. Ci sono diverse sensibilità in merito ad alcuni dettagli dell’immagine di Maria e agli eventi che ruotano attorno al suo ruolo.
2. Pasqua: Evento chiave della fede
Nella vita del cattolico, l’evento pasquale (la passione, la morte e la resurrezione del Cristo) ha uno spazio fondamentale. Per questo motivo la messa è la più importante celebrazione della Chiesa e ricorda la Pasqua ai fedeli. La Divina Liturgia ortodossa ha come suo centro la consacrazione del pane e del vino e la comunione con Cristo.
3. Santi: Devozione comune
I cattolici e gli ortodossi condividono la devozione per i santi come testimoni della fede in Dio. È tuttavia differente la causa per cui una persona possa essere proclamata ufficialmente ‘beata’ o ‘santa’.
4. Trinità: Un mistero
Quello della Trinità è un mistero alla base della dottrina condivisa. Sia i cattolici che gli ortodossi credono in un solo Dio in tre persone distinte: Padre, Figlio e Spirito Santo. Ci sono tuttavia differenze sul ruolo che hanno le “Persone della Santa Trinità”. A tal proposito ricordiamo il “Filioque”, l’ostacolo dottrinale che è stato una delle cause della divisione definitiva (lo Scisma) avvenuta nel 1054.
5. Sacramenti: Sette, celebrati in modo distinto
Le confessioni cattoliche e ortodosse fanno riferimento ai sette sacramenti, cosa che le altre confessioni cristiane non fanno: Battesimo, Cresima, Eucaristia (comunione) Riconciliazione (confessione), Unzione degli infermi, Ordine sacro (sacerdozio), Matrimonio. La Chiesa ortodossa ha mantenuto la tradizione dei primi secoli relativamente ai sacramenti di iniziazione cristiana: Battesimo, Cresima ed Eucaristia vengono dati insieme e in questo ordine.   
Differenze tra cattolici e ortodossi
1. Maria: L’immacolata concezione di Maria.
Ortodossi e cattolici credono nell’Assunzione in cielo della Vergine Maria, sia nel corpo e nello spirito. Tuttavia gli ortodossi non considerano l’Assunzione un dogma. La teologia ortodossa sostiene che l’Assunzione di Maria sia dovuta alla sua maternità divina e a causa della resurrezione di Cristo. Al contrario, nel 1950, Papa Pio XII ha definito ‘dogma di fede’ l’Assunzione, mettendola in relazione all’Immacolata concezione.
2. Il Papa: Il ruolo del Vescovo di Roma.
Per i cattolici il Papa è il vicario di Cristo, successore di Pietro nel governo della Chiesa cattolica, e in quanto “Vescovo di Roma” presiede – nella carità – tutte le Chiese del mondo.
Per gli ortodossi il Papa è solo “Vescovo di Roma”: la sua autorità non è superiore a quella degli altri vescovi e patriarchi. Gli ortodossi inoltre non accettano il dogma dell’infallibilità papale, definita come tale dal Concilio Ecumenico Vaticano I nel 1870.
3. Celibato: La Chiesa ortodossa ammette il sacerdozio a chi è sposato, ma non concede il matrimonio dopo l’ordinazione. Per i cattolici, invece, vige il celibato, ad eccezione dei sacerdoti di rito orientale.
4. La clausola Filioque: Un ostacolo teologico
“Sono scettico. Lavorano bene, i teologi, ma ricordo quello che si diceva che avesse detto Atenagora a Paolo VI: ‘Noi andiamo avanti da soli e mettiamo tutti i teologi in un’isola’.”, ha detto Papa Francesco sul volo che dalla Turchia l’avrebbe riportato a Roma, il 30 novembre 2014. In realtà il Filioque, parola di origine latina (significa “e il Figlio”) è parte del credo cattolico, in cui si afferma che il Figlio è generato dal Padre e che lo Spirito Santo “proviene dal Padre e dal Figlio”. Il Filioque nasce nel 589, in risposta all’eresia dell’arianesimo che negava la divinità di Cristo. Gli ortodossi non accettarono questa clausola e ora seguono il credo del Concilio di Costantinopoli (381) riaffermato dal Concilio di Efeso (431).
5. Il calendario: Gregoriano e Giuliano
La Chiesa cattolica usa dal 1582 il calendario Gregoriano (introdotto dal Papa Gregorio XIII che ha corretto il calendario Giuliano) per stabilire i giorni di festa. Esiste quindi una differenza di data nelle principali feste di cattolici e ortodossi (Natale, Epifania e Pasqua).
[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]
================

Israele ] è con la aggressione terroristica della Siria: sotto egida ONU, che è stato possibile attaccare l'Occidente, anche, con il terrorismo islamico (come facilmente profetizzò ASSAD), e dopo che avranno sterminato gli sciiti? poi, si prenderenno cura anche di noi! è STRATEGICO CHE TU PROTEGGA ASSAD, COSì COME TI HO SEMPRE FATTO FARE IN PASSATO!
NATO attacca RUSSIA

Israele ] è il tecnico che mi ha detto: "quì in questa scuola ci sono i corvi!" ed un alunno mi ha scattato la foto in classe! OVVIAMENTE, come tutti i Docenti della Scuola, io uso il computer per finalità didattiche!
NATO attacca RUSSIA

Israele ] Vedi che, con la complicità di un tecnico della mia scuola, io sospetto che, stiano monitorando la mia chiavetta internet
NATO attacca RUSSIA

SALMAN SAUDITA SHARIA, lui ha indispensabile Bisogno di poveri disperati, che siano disposti a combattere le sue guerre, di terrorismo per la conquista del mondo califfato! e con un tasso di oltre il 40% di disoccupati? NOI STIAMO ACCOGLIENDO LA MORTE E IL TERRORISMO: CONTRO, GLI ISLAMICI LE NOSTRE FRONTIERE DEVONO CHIUDERSI!
NATO attacca RUSSIA

monopolio del mercato del petrolio ] tutto in palese opposizione al DIRITTO INTERNAZIONALE, già perché introdurre TERRORISTI jihadisti in Siria, DA PARTE DI ERDOGAN, è UN DIRITTO internazionale dei SACERDOTI DI SATANA SULL'ALTARE dei cannibali della CIA! e CHE ASSAD POSSA DISCUTERE CON TRUPPE DI TERRORISTI MERCENARI CHE, NON SONO NEANCHE SIRIANI? è PURA FOLLIA! ECCo PERCHé STANNO FACENDO QUESTA INVASIONE DI TERRA.. MA, LA RESPONSABILITà DI AVERE DILANIATO LA SIRIA, e realizzato ogni tipo di pulizia etnica, RICADE TUTTA SULLA CIA, CHE LO HA FINANZIATO E PERMESSO, AL PARI DEI PAESI DEL GOLFO, E RICORDO CHE TUTTO questo disastro è iniziato, soltanto, PER FAR PASSARE una CONDUTTURA di GAS METANO DAI PAESI del GOLFO IN EUROPA! Infatti USA e SAUDITI non vogliono lasciare a nessuno il monopolio del mercato del petrolio ] [ le preoccupazioni Ankara e Riad sono altre. I gruppi di insorti legati alle due potenze sunnite stanno crollando ad Aleppo, ormai circondata, dove la battaglia si concentra nel sobborgo di Haritan, sottoposto fra ieri e questa mattina ad almeno venti raid. [ Obici da 115 millimetri ] Più a nord i guerriglieri crudi hanno sbaragliato i ribelli arabi e turkmeni che tenevano la base di Menagh (o Minnigh). Proprio la base è stata questa mattina sottoposta a un secondo giorno di bombardamenti da parte dell’artiglieria turca, con i potenti obici da 155 millimetri. La base si trova a meno di 20 chilometri dalla frontiera.
NATO attacca RUSSIA

non credo che, nel mondo ci sia un solo cretino che credi che, TURCHIA e ARABIA SAUDITA STANNO ANDANDO IN SIRIA PER CONTRASTARE ISIS! VANNO CONTRO ASSAD SCIITA, SOLTANTO, E NON CERTO PER LIBERARGLI LA SIRIA DAI LORO TERRORISTI SUNNITI! E NOI LA NATO, NOI CHE, C'ENTRIAMO IN TUTTO QUESTO? L’Arabia saudita invia i suoi primi cacciabombardieri F-15 alla base turca di Incirlik, in vista di una offensive militare in Siria, e l’artiglieria di Ankara continua a colpire le postazione dei guerriglieri curdi dell’Ypg a Nord di Aleppo. Questa mattina sono arrivate alla base nel Sud della Turchia i primi jet sauditi, nell’ambito della coalizione anti-Isis, come annunciato ieri Ahmed al-Assiri, consigliere e portavoce del ministero della Difesa di Riad, precisando che per il momento sarebbero stati inviati solo velivoli e non “truppe di terra”.
NATO attacca RUSSIA

Antonio SOCCI, I NUOVI PERSEGUITATI, indagine sulla intolleranza nel nuovo secolo del martirio, ed:. PIEMME ] ed io non credo che ci dovrebbe essere un qualche infelice predestinato a scendere all'inferno, che deve dare del bugiardo ad UNIUS REI! [ Indagine sulla intolleranza anticristiana nel nuovo secolo del martirio è un libro ... Socci Antonio - I nuovi perseguitati. ... Autore, Socci Antonio. Prezzo, € 8,90. Dati, 2002, 159 p. Editore, Piemme
NATO attacca RUSSIA

figuratevi cosa io ho dovuto leggere in questi 30 anni, DI OSSERVATORIO SUL MaRTIRIO DEI CRISTIANI, circa quello che hanno fatto ai Copti dell'Egitto: stupri, conversioni forzate, matrimoni forzati, i bambini al Cairo venivano scagliati come pupazzi sotto gli occhi dei loro genitori, dal 6°piano, e la polizia era in strada a ridere! ] è INIMMAGINABILE: quello che hanno fatto ai copti! [ LA SHARIA PUò FINIRE CON ME PACIFICAMENTE, OPPURE, PUò FINIRE SENZA DI ME TRAGICAMENTE A LIVELLO MONDIALE: ed in questo caso l'ISLAM sparirà! [ "Giulio fu preso dalla polizia" Fonti egiziane al New York Times: Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia" Egitto: annullata la condanna per l'uccisione dell'attivista-icona L'addio a Giulio Regeni, i funerali a Fiumicello. La mamma: "Grazie, mi hai insegnato tanto"
NATO attacca RUSSIA

tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia! ] [ chi crede che, i Palestinesi possano fare impunemente, del terrrorismo senza perdere la propria territorialità? LUI NON HA MAI STUDIATO IL DIRITTO INTERNAZIONALE! CON questi 66 anni di terrorismo sharia? i Palestinesi non hanno più diritto, a un solo cmq, quindi, possono sperare di essere ospitati, oppure possono sperare di essere deportati! TUTTA LA LEGA ARABA STESSA NON POTREBBE SOPRAVVIVERE AL SUO NAZISMO DELLA SHARIA, E SE SPERA DI SOPRAFFARE LA EUROPA, a tradimento, IN QUESTA GUERRA MONDIALE, perché c'è un complotto con gli USA in questo senso? POI, COME SPERA DA SOLA DI VINCERE I FARISEI ANGLO AMERICANI SpA SATANA FED, SENZA IL SUPPORTO DI EBREI E CRISTIANI? tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia!
NATO attacca RUSSIA

fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] tu lo sai che, io ti ucciderei molto volentieri, ma, che ci vuoi fare? JHWH mi ha ordinato di perdonare tutti.. ed ha detto: "proprio tutti!"
NATO attacca RUSSIA

ovviamente, io ho visto molta pornografia fin dalla mia giovinezza, ed ogni debolezza, ha una sua spiegazione, che, soltanto Dio può giudicare E PUò PERDONARE! MA la pornografia? io credo che la pornografia, non riuscirà mai ad aiutare veramente qualcuno! Quindi alcuni anni fa, IO mi vedevo, come, dimostrazione di dominio personale, una sola volta, ogni 4 mesi, tutta la pornografia più curiosa, che, io mi volevo vedere! Poi, i Farisei Hanno detto, al mio spirito, SE TU NON SEI CAPACE di ELIMINARE COMPLETAMENTE OGNI VISIONE DELLA PORNOGRAFIA, PER TUTTA LA TUA VITA? POI, tu NON POTRESTI MAI ESSERE IL NOSTRO RE! ed io per amore di loro, che, loro sono i FARISEI SpA FED, tutti i sacerdoti di Satana, e i farisei usurai abominazione dell'inferno talmud e kabbalah, TUTTI I NEMICI MORTALI DEL REGNO DI ISRAELE, io sono anni che non vedo più la pornografia, e non la vedrò mai più, fino alla mia morte.. ed in questo modo, io ho dimostrato di avere il controllo sul peccato.. e loro? LORO non credevano possibile una cosa di questo tipo: cioè che io avessi una tale forza e una tale vittoria contro il peccato! QUINDI, questi miei competitori, per il dominio del potere mondiale, loro HANNO PERSO ANCHE QUESTA SCOMMESSA CONTRO DI ME: perché, è impossibile sperare di vincere Unius REI, in uno scontro contro di lui!
NATO attacca RUSSIA

VOI avete una memoria penosa, questo insegnamento sulla legittima rappresentazione del nudo artistico? io l'ho già fatto anni fa, con gli stessi termini! IO CONDANNO LA PORNOGRAFIA, PERCHé è LA DEGRADAZIONE DELLA DIGNITà UMANA! Tuttavia, concedo una pornografia: secondo la legge naturale, registrata, soltanto, su coppie sposate e, che sia fruibile soltanto dalle 23,00 alle 24,00 di OGNI GIORNO, ovviamente, io non consiglio a nessuno di andare a vedere certe cose!
NATO attacca RUSSIA

CREDO che il nudo naturale non sia volgare, e che debba essere mostrato, dico artisticamente, senza modalità maliziose! altresì, tu non puoi andare in casa di facebook a dire, quello che può fare, perché, quella è casa sua: gli puoi imporre dei limiti, come lui li può imporre a te: PERCHé SULLA VIA DELLA LIMITAZIONE NON CI PUò ESSERE CONDANNA! Facebook oscura il nudo di Courbet, la Francia: "Processiamo il social network". La vicenda cominciata nel 2011 con la condivisione di un link che mostrava 'L'origine du monde'
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2016/2/13/c799ce36c0b0e55b6b4f73a15829a584.jpg
io credo che ci sia santità in tutte le cose che Dio ha fatto!
NATO attacca RUSSIA

ABBIAMO UN PROBLEMA ERDOGAN NAZISTA, CHE INVADE CON L'ESERCITO UNA NAZIONE SOVRANA, ED ALLA NATO VA BENE ANCHE COSì! 14 FEB - "Assad è l'unica autorità legittima in Siria in questo momento", allontanarlo "vorrebbe dire il caos". Lo dice il premier russo Dmitry Medvedev in un'intervista a EuroNews. "Noi non abbiamo mai detto che la permanenza di Assad è la questione principale in questo processo, semplicemente crediamo che al momento non c'è nessun'altra autorità legittima", ha aggiunto, ribadendo che la sua uscita di scena porterebbe al "caos, come abbiamo visto diverse altre volte in Medio Oriente quando Paesi sono collassati, come in Libia".
14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
WASHINGTON, 14 FEB - La Russia deve cessare i bombardamenti in Siria contro l'opposizione moderata (al-Nursa) al regime di Bashar al Assad (quella che ha fatto il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli sciiti! ). Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama al presidente russo Vladimir Putin, nel corso della telefonata di oggi tra i due. Lo sottolinea la Casa Bianca, riferendo della conversazione.
14 FEB - La Francia chiede alla Turchia di interrompere i bombardamenti nel nord della Siria contro le forze curdo-siriane del Pyd. Parigi, recita una nota del Quai d'Orsay citata da Cnn Turk, si dice "fortemente preoccupata" per lo sviluppo del conflitto nella regione di Aleppo.
NATO attacca RUSSIA

Erdogan deve essere compreso, se, lui non approfitta adesso: di una Siria dilaniata da lui, con 5 anni di terrorismo islamico, chi gli darà più il Sultanato? Quindi Grecia, Egitto, Israele, Balcani la Sicilia e la Spagna? TUTTI RIDERANNO DI LUI! io dico che Erdogan si mette l'elmetto e si fa avanti!
NATO attacca RUSSIA

NATO attacca RUSSIA

Le 13 figure negli occhi della Madonna di Guadalupe, Rivelano un messaggio della Vergine Maria: davanti a Dio, gli uomini e le donne di tutte le razze sono uguali, Gary Burleigh, Pildorasdefe.net 15 giugno 2015. Gli occhi della Madonna di Guadalupe costituiscono un grande enigma per la scienza, come hanno rilevato gli studi dell'ingegner José Aste Tönsmann del Centro di Studi Guadalupani di Città del Messico.
La storia
Alfonso Marcué, fotografo ufficiale dell'antica Basilica di Guadalupe di Città del Messico, ha scoperto nel 1929 quella che sembrava l'immagine di un uomo barbuto riflessa nell'occhio destro della Madonna. Nel 1951 il disegnatore José Carlos Salinas Chávez ha scoperto la stessa immagine mentre osservava con una lente d'ingrandimento una fotografia della Madonna di Guadalupe. L'ha vista riflessa anche nell'occhio sinistro, nello stesso posto in cui si sarebbe proiettato un occhio vivo.
Parere medico e il segreto dei suoi occhi
Nel 1956 il medico messicano Javier Torroella Bueno ha redatto il primo rapporto medico sugli occhi della cosiddetta Virgen Morena. Il risultato: come in qualsiasi occhio vivo si compivano le leggi Purkinje-Samson, ovvero c'è un triplice riflesso degli oggetti localizzati davanti agli occhi della Madonna e le immagini si distorcono per la forma curva delle sue cornee.
Nello stesso anno, l'oftalmologo Rafael Torija Lavoignet ha esaminato gli occhi della Santa Immagine e ha confermato l'esistenza nei due occhi della Vergine della figura descritta dal disegnatore Salinas Chávez.
Inizia lo studio con processi di digitalizzazione
Dal 1979, il dottore in sistemi computazionali e laureato in Ingegneria Civile José Aste Tönsmann ha scoperto il mistero racchiuso dagli occhi della Guadalupana. Mediante il processo di digitalizzazione di immagini per computer, ha descritto il riflesso di 13 personaggi negli occhi della Virgen Morena, in base alle leggi di Purkinje-Samson.
Il piccolissimo diametro delle cornee (di 7 e 8 millimetri) fa escludere la possibilità di disegnare le figure negli occhi, se si tiene conto del materiale grezzo sul quale è immortalata l'immagine.
I personaggi trovati nelle pupille
Il risultato di 20 anni di attento studio degli occhi della Madonna di Guadalupe è stata la scoperta di 13 figure minuscole, afferma il dottor José Aste Tönsmann. http://it.aleteia.org/2015/06/15/le-13-figure-negli-occhi-della-madonna-di-guadalupe/
NATO attacca RUSSIA

Sono fiero dei nostri europarlamentari che sostengono l'embargo sulle armi vendute all'Arabia Saudita.  L'inchiesta dell'ONU sulle atrocità saudite in Yemen mi ha sconvolto. Credo nei diritti umani e diritto umanitario internazionale, e non voglio che l'Europa sia in alcun modo coinvolta in questi attacchi.  Se continuiamo a vendere armi all'Arabia Saudita, saremo complici anche noi di questi attacchi indiscriminati sui civili.  Vi chiedo di sostenere l'urgente mozione per l'embargo sulle armi questo martedì, e di garantire che non venga indebolita o rimandata.
NATO attacca RUSSIA

Ai membri del Parlamento europeo, ai Capi di stato di Italia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada, Germania, Francia e tutti gli altri Paesi che hanno accordi di vendita di armi con l'Arabia Saudita: Da tutto il mondo vi chiediamo con forza di sospendere immediatamente ogni accordo di vendita di armi all’Arabia Saudita fino a quando il Paese non fermerà i suoi attacchi in Yemen e darà inizio a un vero processo di pace. Una recente inchiesta dell’ONU ha documentato ben 119 violazioni del diritto umanitario internazionale: è inaccettabile far finta di niente e ignorare che l’Arabia Saudita utilizzi le armi vendute dai nostri Governi per bombardare indiscriminatamente la popolazione civile.
NATO attacca RUSSIA

Cari avaaziani, bombardano scuole, ospedali, perfino matrimoni: quello che sta facendo l’Arabia Saudita in Yemen è disgustoso. E lo sta facendo con armi vendute da Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Ma tra 48 ore possiamo ottenere l’impensabile: una vittoria storica contro la vendita di armi ai sauditi. Martedì il Parlamento europeo può finalmente decidere se votare un embargo totale sulla vendita di armi all’Arabia, ma la pressione delle lobby e dei sauditi per bloccare il voto è enorme. Ora più che mai i politici europei devono sentire che da ogni angolo del mondo chiediamo tutti la stessa cosa: resistere e dire “NO” alle atrocità dell’Arabia Saudita. Firma questa campagna urgente per chiedere l’embargo sulle armi e dare tutto il nostro sostegno a chi sta lottando per ottenerlo:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Le guerre si fanno finire anche così: smettendo di vendere armi a chi le fa. Fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile, perché i rapporti tra i nostri governi e il regime saudita erano troppo forti. Ma anche per i nostri politici sta diventando sempre più difficile ignorare la totale mancanza di rispetto per i diritti umani da parte del regime. L’Europa è a un passo dal votare un embargo, devono solo capire che tutto il mondo li sta guardando.
Una bomba saudita ha ucciso oltre 200 invitati a un matrimonio. Sparano dagli elicotteri sui civili in fuga. È difficile togliersi dalla testa certe immagini, ma è proprio così che le “nostre” armi vengono usate. Lo Yemen si trova in mezzo a una guerra a distanza tra Arabia e Iran, entrambi colpevoli di violenze terrificanti. Questo voto europeo da solo non farà finire la guerra, ma può mandare un messaggio chiaro: non venderemo più armi a un regime che bombarda indiscriminatamente la popolazione civile. E dopo una vittoria così in Europa, potremo passare anche agli altri governi. Il regime saudita non è l’unico a sfruttare questi traffici: i grandi produttori di armi europei stanno guadagnando miliardi grazie al massacro in Yemen! L'Italia è uno dei più grossi esportatori di armi al mondo e l'Arabia è uno dei nostri maggiori clienti. Se non agiamo subito, l'influenza delle grandi aziende sui politici rischia di far continuare questo orrore ancora a lungo.
Wael* è un membro di Avaaz in Yemen che finora è riuscito a sopravvivere agli attacchi che ogni giorno colpiscono il suo Paese. Il suo messaggio per tutti noi è che “la storia si ricorderà di chi ha contribuito a portare la pace”. Agiamo subito, per Wael, la sua famiglia, e milioni di altre persone. Partecipa e condividi la campagna, abbiamo poche ore per essere determinanti nel fermare la vendita di armi all’Arabia:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Quello che rende speciale la nostra comunità è proprio questa connessione che riusciamo a creare oltre ogni confine, in tutto il mondo, per ottenere il cambiamento e rompere il silenzio. Ora dobbiamo fare quello che sappiamo fare meglio, agire velocemente e in massa: possiamo salvare milioni di vite in pericolo.
Con speranza,
NATO attacca RUSSIA

e finalmente: PACE SIA! CHI NON è SIRIANO ESCA DALLA SIRIA! "Il comando dell'esercito siriano invita chiunque abbia armi a Dar'a, a Guta (periferia di Damasco), così come nella zona orientale di Aleppo, a deporle per accelerare il processo di disarmo, per normalizzare la situazione e tornare alla vita normale," — si legge in un comunicato delle forze siriane finito a disposizione di "RIA Novosti". Nell'ultimo giorno le forze di Assad sono riuscite a prendere il controllo di diverse zone al confine tra le province di Raqqa e Hama, precedentemente controllare dai jihadisti. Nella giornata di ieri nei territori controllati dai ribelli in Siria sono stati lasciati cadere dei volantini in cui, tra le altre cose, si chiedeva ai fondamentalisti di deporre le armi e arrendersi alle autorità. La scorsa settimana l'esercito siriano ha ripreso il controllo su gran parte del confine con la Turchia nella provincia di Latakia. Come più volte sottolineato dai rappresentanti delle forze armate siriane, il controllo completo della zona di confine è una delle loro priorità, dal momento che taglierebbe i rifornimenti di armi e uomini degli islamisti provenienti da Ankara. Complessivamente occorre mettere in sicurezza quasi 100 chilometri di confine, attraverso cui i mercenari stranieri entrano in Siria per combattere dalla parte dei gruppi terroristici: http://it.sputniknews.com/mondo/20160214/2094174/Siria-terrorismo-Daesh-Hama.html#ixzz40AZlO9n8
NATO attacca RUSSIA

la posizione degli USA è senza speranza, perché loro non possono dire Assad non è buono per noi, ma al-Nursa è la democrazia! e CHE loro SONO COSì COGLIONI CHE LO HANNO PROPRIO DETTO!
NATO attacca RUSSIA

chi conosce la identità dei ribelli inviati da Turchia e Arabia Saudita, i terroristi moderati di Obama che hanno fatto il genocidio? Come chiederete il voto adesso ai cadaveri siriani? QUINDI IN SIRIA VOTERANNO I CANNIBALI TURCHI E SAUDITI se non vengono uccisi tutti! ]  Russian PM warns US, Saudis against starting ‘permanent war’ with ground intervention in Syria. Published time: 12 Feb, 2016 06:10 Russian PM Dmitry Medvedev told German media that sending foreign troops into Syria could unleash “yet another war on Earth.” The warning follows increasingly aggressive statements made by Saudi Arabia and Turkey amid Bashar Assad’s gains in Aleppo.
“All sides must be compelled to sit at the negotiating table, instead of unleashing yet another war on Earth,” Medvedev told Germany’s Handelsblatt newspaper. “Any kinds of land operations, as a rule, lead to a permanent war. Look at what’s happened in Afghanistan and a number of other countries. I am not even going to bring up poor Libya.”
Russo PM Dmitry Medvedev ha detto ai media tedeschi che l'invio di truppe straniere in Siria potrebbe scatenare "un'altra guerra sulla Terra". L'avvertimento segue sempre più aggressive dichiarazioni fatte da Arabia Saudita e la Turchia tra i guadagni di Bashar Assad a Aleppo. "Tutte le parti devono essere costretti a sedersi al tavolo delle trattative, invece di scatenare un'altra guerra sulla Terra", Medvedev ha detto al giornale Handelsblatt tedesco. "Eventuali tipi di operazioni di terra, come regola, portano ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e un certo numero di altri paesi. Non ho nemmeno intenzione di far apparire poveri Libia ".
NATO attacca RUSSIA

ok ma chi sono i ribelli? SONO LA SOLITA INTERNAZIONALE ISLAMICA: OVVIAMENTE! SONO AL 60%: NON SIRIANI, che sono andati in Siria a fare il genocidio per nome e per conto di Erdogan e Salman! QUESTI RIBELLI DEVONO ESSERE GIUSTIZIATI! ] [ Siria, Obama a Putin: "Basta bombardamenti sui ribelli" ] oppure ONU deve dire che è legittimo usare il terrorismo islamico, ed in questo caso, certo, i bombardamenti termineranno! ] [ Dopo i segnali da guerra fredda, in una telefonata i due leader si sono impegnati a rafforzare gli sforzi diplomatici contro il terrorismo in Medio Oriente. La tensione nell'area resta altissima. Con nuove minacce da Arabia Saudita e Turchia
NATO attacca RUSSIA

my holy JHWH ] [ non so tu, ma io credo che qualcuno si stia andando a cercare dei guai!
NATO attacca RUSSIA

NATO attacca RUSSIA è la NATO che AGGREDISCE la RUSSIA!
=================
strappare le unghie e mettere cavi elettrici sui genitali è un lavoro da servizi segreti sauditi! è VERO CHE NON è STATO PRESO DALLA POLIZIA! IL CAIRO, 15 FEB - "In un comunicato ufficiale pubblicato dal ministero dell'Interno, una fonte del Dipartimento dell'informazione ha smentito le informazioni pubblicate dai media occidentali secondo le quali l'accademico italiano Giulio Regeni sarebbe stato arrestato da elementi appartenenti ai servizi di sicurezza prima della sua morte": lo riportano molti media egiziani tra cui l'agenzia ufficiale Mena.
=================
INTERESSANTE: 1. QUINDI è L'ITALIA CHE FA I CANNONEGGIAMENTI, E 2. TUTTI QUELLI CHE MUOIONO SOTTO LE BOMBE? NON POTREBBERO MAI ESSERE SOLDATI TURCHI! ] La Turchia smentisce sconfinamenti e preparativi per l'invasione della Siria, 15.02.2016Il ministro della Difesa turco Ismet Yilmaz ha detto che Ankara non ha inviato truppe in Siria e non intende farlo. "Non avrebbe senso inviare i soldati turchi in Siria," — l'agenzia turca "Anadolu" riporta le parole del ministro. Yilmaz ha inoltre smentito le notizie circolate su alcuni media secondo cui nel territorio siriano si troverebbero 100 soldati turchi. Secondo il ministro, questa informazione non corrisponde alla realtà. Riguardo lo schieramento in Turchia degli aerei dell'Aviazione saudita, il ministro ha osservato che i velivoli non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi nelle basi già domani. "Non ci sono ancora, ma hanno studiato la situazione sul posto. E' stata presa la decisione sul dislocamento di 4 aerei F-16. Al momento non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi in Turchia già domani. E' stato raggiunto un accordo di massima. E' stata concessa l'autorizzazione", — ha constatato il ministro. Nella giornata di ieri il ministero degli Esteri siriano aveva riferito che dalla Turchia era entrata una colonna di auto dotate di mitragliatrici con un centinaio di uomini armati. Damasco ritiene che si tratti di soldati dell'esercito turco e mercenari: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2095184/ArabiaSaudita-Esercito-Aviazione-F16.html#ixzz40Dyl5qac

#ISRAELE ] il mio concetto è semplice [ CHI VUOLE UCCIDERE QUALCUNO, NELLA GIURISDIZIONE DEL MIO REGNO Universale, senza il mio permesso, PER COMMETTERE, un atto di: ALTO TRADIMENTO CONTRO LA MIA CORONA? Soltanto io posso annientare tutta la LEGA ARABA, perché, tutto quello che io faccio, io lo faccio in modo sistematico, e con retta coscienza!

io voglio vedere Erdogan e Salman sharia il nazismo, genocio akbar, con le spade in mano durante la festa di Halloween, perché, guardandosi allo specchio loro possano capire fino a che punto sono andati da Zio Sam Satana!

TALMUD Turchia TERRORE CORANO ] oltre a "mamma li turchi", da noi si dice anche: "sono cose turche", perché, di malvagità delitti, riduzione in schiavitù, pirateria terrorismo e genocidi dalla Turchia? nella storia noi ne abbiamo sudite tante! ED ERDOGAN STA RAPPRESENTANDO AL PEGGIO QUESTA STORIA!

=========================
C'è CHI SOSTIENE I TERRORISTI E C'è CHI SOSTIENE I CURDI! ERDOGAN è UN ISLAMICO TERRORISTA, TERRORISTA COME OGNI ISLAMICO NAZISTA! QUALCUNO DOVREBBE FERMARE LA PARANOIA OMICIDA DI ERDOGAN CONTRO I CURDI CHE LUI HA COSTRETTO ALL'ANGOLO DEL RING! ISTANBUL, 15 FEB - Per il terzo giorno consecutivo l'artiglieria turca sta bombardando postazioni curde nel nord della Siria. Lo ha confermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri di Ankara, Tanju Bilgic: "Come effetto del fuoco di artiglieria e degli attacchi dalla Siria verso il nostro Paese a partire da sabato, abbiamo agito secondo le nostre regole d'ingaggio. Sabato, domenica e oggi, abbiamo risposto nell'ambito delle nostre regole d'ingaggio" alle milizie curdo-siriane dell'Ypg.
MOSCA, 15 FEB - Il bombardamento del territorio siriano da parte di Ankara equivale a "un manifesto sostegno al terrorismo internazionale e alla violazione delle risoluzioni del consiglio di sicurezza dell'Onu". Lo sostiene il ministero degli Esteri russo. "La Turchia - aggiunge - continua a favorire la penetrazione illegale di forze fresche jihadiste e mercenari armati in Siria". Lo riporta Interfax
MOSCA, 15 FEB - La Russia continuerà a bombardare la zona circostante Aleppo anche se si dovesse arrivare ad un accordo sul cessate il fuoco in Siria. Lo dice il ministero degli Esteri russo, citato da Interfax
================
DOVREBBERO RIPRENDERE DAL PUNTO IN CUI HANNO LASCIATO, DATO CHE ISIS JIHDISTI HANNO INIZIATO A SPARARE MENTRE LORO CANTAVANO: "ADORA SATANA" ] [ PARIGI, 15 FEB - A tre mesi dagli attentati jihadisti del 13 novembre, tornano ad esibirsi a Parigi gli Eagles of Death Metal, la band californiana che stava suonando al Bataclan al momento dell'irruzione dei terroristi dell'Isis. Previsto per domani sera all'Olympia il concerto - un'occasione "per finire lo spettacolo" interrotto il 13 novembre - già segna il tutto esaurito. All'evento, blindatissimo, in uno dei teatri più importanti della capitale, sono stati invitati anche i sopravvissuti del massacro in cui sono morte 90 persone. Dopo la tragedia la band interruppe il suo tour europeo ma il 7 dicembre tornò ad esibirsi brevemente nella capitale francese, in chiusura del concerto degli U2.
============
NON SO, MAGARI HANNO UCCISO I TAGLIAGOLE, CANNIBALI MODERATI DI OBAMA, CHE ERANO ANDATI FERITI IN OSPEDALE! MOSCA, 15 FEB - "Si tratta di un nuovo capitolo dell'esercizio di propaganda in corso". Così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato all'ANSA le accuse rivolte dal premier turco a proposito dei bombardamenti in Siria. Più in generale, la portavoce ha sottolineato che nelle notizie diffuse dai media "non ci sono informazioni specifiche che possono essere presentate come prove" ma solo "accuse".

qualcuno che mi vuole male? manipola il mio computer, ed impedisce che io possa usare hotspot in modalità USB.. Advanced systemCare PRO, non è idoneo a proteggermi da tutto questo maleficio della CIA! ... cioè voi mi state dicendo che di fronte alla tecnologia degli ALIENI siete impotenti?


Questa è la dimostrazione che USA Turchia Arabia SAUDITA hanno creato la Galassia jihadista nel Mondo! ] [ questo è inevitabile la Turchia deve essere espulsa dalla NATO e deve essere colpita da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche per negoziare uso americano base Incirlik ANKARA 9 SETtembre. Gli Usa premQuesta è la dimostrazione che criminali internazionali USA Turchia Arabia SAUDITA hanno creato la Galassia jihadista nel Mondo! ] [ questo è inevitabile la Turchia deve essere espulsa dalla NATO e deve essere colpita da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche per negoziare uso americano base Incirlik ANKARA 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara perche' ponga fine alle 'autostrade della jihad' che attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità riferisce la stampa di Ankara all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco e chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.
French imams to use pulpit against Islamic State] no! all those who do not condemn the Sharia? also they are the real terrorists! ] no! tutti coloro che non condannare la Sharia? anche loro proprio loro sono i veri terroristi!
Da Bin Laden a Baghdadi tutte le micacce islamiche ora devono accadere per realizzare il Califfato di Roma e di Gerusalemme ] [ DA SEMPRE L'ITALIA è STATA NELLE AMBIZIONI DI MAOMETTOII e questo si sa la sharia dei maomettani ha impedito uno sviluppo sociale EVOLUZIONE storica dei popoli islamici! MA QUESTO TERRORISMO è TUTTO MERITATO PERCHé scellerati massoni di anticristo voi proprio VOI AVETE DIFFUSO GLI ISLAMICI IN TUTTO IL MEDIO ORIENTE E LA AFRICA INSIEME AI vostri SATANISTI AMERICANI! ] massoni Barroso farisei Rothschild satanisti Bush 322 Kerry LaVey culto sono il vomito dell'inferno! [ Alfano Italia è nel mirino dell'Is lega ARABA OIC SHARIA. Da Bin Laden a Baghdadi le minacce a Roma. Il terrorismo di matrice religiosa dell'Isis "veste anche abiti europei lanciando una sfida senza precedenti alla sicurezza globale. L'Italia e Roma come culla della cristianità sono un obiettivo "non secondario" dell'Is anche se al momento non ci sono "evidenze investigative di progettualità terroristiche nel nostro Paese". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano in un'informativa alla Camera.
Il terrorismo di matrice religiosa dell'Isis "veste anche abiti europei lanciando una sfida senza precedenti alla sicurezza globale è un'organizzazione che ha risorse che nessun'altra prima ha avuto" ha detto il ministro dell'Interno Da Bin Laden a Baghdadi tutte le micaccie islamiche ora devono cadere per realizzare il Califfato di Roma e di Gerusalemme
@ANSA -- è PROIBITO DIRE CHE è UN MUSULMANO SHARIA ASSASSINO? ] Burundi polizia arrestato killer suore. "Ha già confessato". Investigatori insistono su stupro. BUJUMBURA 9 SET - L'assassino delle tre suore italiane uccise nel loro convento in Burundi è stato arrestato. Lo riferisce la polizia locale precisando che l'uomo ha confessato il delitto e insistendo sullo stupro delle religiose. L'uomo fermato aveva con sé il cellulare di una delle suore assassinate e la chiave del convento. L'assassino sarebbe tornato nella notte in convento dopo i primi due delitti per uccidere la terza religiosa.
https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
 This is the proof that international criminals 666 USA Turkey sharia Saudi Arabia sharia have created the jihadist Galaxy sharia in the world! ] [ this is unavoidable the Turkey should be expelled from NATO and should be struck from international sanctions!] [ Usa to Turkey for to stop jihadist sharia stream. Hagel in Ankara as well to negotiate American base use Incirlik ANKARA September 9. The US press on Ankara Why put an end to ' motorways ' jihad what through its territory allowed the arrival in Syria and Iraq thousands of militiamen of the Islamic State (Isis sharia) responsible for numerous atrocities reports the press in Ankara following the visit of u.s. Defense Secretary Chuck Hagel. Hagel would ask for a stop to the flow of fighters arriving from abroad and across the Turkish border and asked for the use of Incirlik Air base.
وهذا هو البرهان، أن المجرمين الدوليين خلقت الولايات المتحدة 666، الشريعة الإسلامية في تركيا، والمملكة العربية السعودية من الشريعة الإسلامية، الشريعة الإسلامية الجهادية غالاكسي في العالم! ] [وهذا أمر لا مفر منه، تركيا يجب طرد من منظمة حلف شمال الأطلسي، وأن ضرب من العقوبات الدولية!] [الولايات المتحدة الأمريكية لتركيا، لوقف تيار الشريعة الإسلامية الجهادية. هاجل في أنقرة كذلك التفاوض على قاعدة أمريكية استخدام "قاعدة انجيرليك أنقرة"، 9 أيلول/سبتمبر. الصحافة الأميركية في أنقرة لماذا وضعت وضع حد للجهاد 'السريعة' ما من خلال أراضيها يسمح وصوله إلى سوريا والعراق آلاف من رجال الميليشيا "الدولة الإسلامية" (الشريعة إيزيس) المسؤولة عن للعديد من الفظائع، تقارير الصحافة في أنقرة التالية الزيارة التي قام بها للولايات المتحدة وزير الدفاع تشاك هاجيل. ستطلب هاجيل لوقف التدفق من المقاتلين القادمين من الخارج وعبر الحدود التركية و طلب الاستخدام قاعدة انجيرليك الجوية.
זאת ההוכחה כי פושעים בינלאומיים 666 ארה ב טורקיה השריעה ערב הסעודית השריעה יצרו השריעה גלקסי הג'יהאד בעולם! ] [זה בלתי נמנע טורקיה צריך להיות מגורש של נאט ו ולא צריך להיות פגע מן הסנקציות הבינלאומיות!] [בארה ב טורקיה בשביל לעצור את זרם השריעה הג'יהאד. הייגל באנקרה גם לנהל משא ומתן על בסיס אמריקני להשתמש לאינג'ירליק נכון אנקרה 9 בספטמבר. התקשורת בארה ב אנקרה למה לשים קץ "המהירים" הג'יהאד מה דרך שטחה מותר הגעתו בסוריה ועירק אלפי אנשי מיליציה של המדינה האסלאמית (השריעה איזיס) אחראי על מעשי זוועה רבים מדווחת לעיתונות באנקרה הבאים ביקורו של ארה ב מזכיר ההגנה צ'אק הייגל. הייגל הייתי מבקש להפסיק את הזרם לוחמי המגיעים מ בחו ל מעבר לגבול הטורקי ו ביקש השימוש הבסיס האווירי לאינג'ירליק נכון.
這就是證明,那國際罪犯 666 美國、 土耳其伊斯蘭教法,沙烏地阿拉伯伊斯蘭教法,創造了聖戰銀河伊斯蘭教法 在世界 !] [這是不可避免的土耳其 應該被驅逐 來自北約、 和應從國際制裁襲擊了!][土耳其,美國為阻止聖戰伊斯蘭教法流。哈格爾 在安卡拉以及 談判美國基地 使用斯裡克安卡拉 9 月 9 日。安卡拉美國新聞界 為什麼把 '高速公路' 聖戰結束 什麼 通過 允許其領土 在敘利亞和伊拉克的到來 數千名民兵 伊斯蘭教的狀態 (Isis 伊斯蘭教) 負責 對無數暴行,報告新聞 在安卡拉 以下 訪問的美國國防部長 查克 · 哈格爾。哈格爾會問為流動停止 戰鬥機抵達的 從 國外和土耳其邊境 和 要求 使用 斯裡克空軍基地。
Tämä on todiste siitä että kansainväliset rikolliset 666 USA Turkki sharia Saudi-Arabia sharia luonut Jihad Galaxy sharia maailmassa! ] [se on ehdottoman välttämätöntä Turkki pitäisi karkottaa Naton ja olisi luotava kansainvälisiä pakotteita!] [Turkki Usa ja lopettaa Jihad sharia stream. Hagel Ankarassa myös neuvottelemaan Yhdysvaltojen Käytä Incirlik ANKARA elokuu. Ankara USA n lehdistö miksi laittaa lopettamaan "merten moottoritiet" jihad mitä kautta alueensa Internet saapuminen Syyrian ja Irakin tuhansia pahoinpitelivät islamilaisen valtion (Isis sharia) vastaa lukuisia julmuuksiin raportit painamalla Ankarassa seuraavat vierailun Yhdysvaltain puolustusministeri Chuck Hagel. Hagel pyytää stop virtaus taistelijoita saapuvat alkaen ulkomailla ja Turkin rajalla ja pyysi käyttö Incirlik Air base.
C'est la preuve que criminels internationaux  USA 666 charia de la Turquie l'Arabie saoudite la charia ont créé la charia de Galaxy djihadiste  dans le monde ! ] [c'est inévitable la Turquie  devrait être expulsé  de l'OTAN et doit être frappée de sanctions internationales!] [É.-u. à la Turquie pour arrêter le flux de charia djihadiste. Hagel À Ankara ainsi à la base américaine de négocier  utiliser Incirlik ANKARA le 9 septembre. La presse américaine sur Ankara  pourquoi mettre  un terme au jihad « autoroutes » ce qui à travers  son territoire autorisé  l'arrivée en Syrie et en Irak  des milliers de miliciens  l'État islamique (la charia Isis) responsable  pour les nombreuses atrocités rapporte la presse à Ankara  suivant  la visite d'US Secrétaire à la défense  Chuck Hagel. Hagel voudrais demander un arrêt de la circulation  des combattants arrivant  de  au-delà de la frontière turque et de l'étranger  et a demandé  l'utilisation de  Incirlik Air base.
Esta es la prueba que los criminales internacionales Estados Unidos 666 la sharia de Turquía Arabia Saudí sharia han creado la sharia Galaxy yihadista en el mundo! ] [esto es inevitable el pavo deberían ser expulsados de la OTAN y de las sanciones internacionales según sea necesario.] [Usa a Turquía para detener el flujo de la sharia yihadista. Hagel En Ankara así a negociar base americana utilizar Incirlik ANKARA 9 de septiembre. La prensa estadounidense en Ankara por qué poner fin a la yihad 'autopistas' lo a través de su territorio permitida la llegada en Siria e Irak miles de milicianos del estado islámico (sharia Isis) responsable por numerosas atrocidades informa la prensa en Ankara siguientes la visita de Estados Unidos el Secretario de defensa Chuck Hagel. Hagel pediría para detener el flujo de combatientes al llegar de en el extranjero y a través de la frontera turca y pedido el uso de base aérea de Incirlik.
Dies ist der Beweis dass internationale Verbrecher 666 USA Türkei Scharia Saudi-Arabien Scharia Dschihad Galaxy Scharia erstellt haben in der Welt! ] [Dies ist unvermeidbar die Türkei sollten ausgewiesen werden von der NATO und von internationalen Sanktionen getroffen werden sollte!] [Usa Türkei für Dschihad Scharia Stream zu stoppen. Hagel In Ankara als auch amerikanischen Stützpunkt zu verhandeln Incirlik ANKARA September 9 verwenden. Der US-Presse auf Ankara Warum setzen ein Ende der 'Autobahnen' Dschihad Was durch Hoheitsgebiet zugelassen die Ankunft in Syrien und im Irak Tausende von Milizionären des islamischen Staates (Isis der Scharia) verantwortlich für zahlreiche Gräueltaten berichtet die Presse in Ankara folgende der Besuch von US Verteidigungsminister Chuck Hagel. Hagel bitten für einen Zwischenstop auf der Flow der Kämpfer die Ankunft aus im Ausland und über die türkische Grenze und bat um die Verwendung von Incirlik Air Base.
Bunun kanıtıdır bu uluslararası suçlular 666 ABD Türkiye'de şeriat Suudi Arabistan şeriat,-si olmak mahluk cihatçı Galaxy Şeriat Dünya! ] [Bu kaçınılmazdır Türkiye ihraç NATO uluslararası yaptırımlar vurdu!] [Türkiye ABD için Cihad Şeriat akışı durdurmak için. Hagel Ankara'da de Amerikan Bankası anlaşması için Incirlik ANKARA 9 Eylül kullanın. ABD basını Ankara üzerinde Neden 'otoyolları' Cihad sona ne aracılığıyla izin verilen toprakları Suriye ve Irak'taki varış binlerce milis İslami devlet (Isis Şeriat) sorumlu birçok zulümler için basın raporları Ankara aşağıdaki ABD ziyareti Savunma Bakanı Chuck Hagel. Hagel akışını durdurmak için sormak istiyorum gelen savaşçıları Kimden yurtdışında ve Türk sınır ötesi ve istedi kullanımı Incirlik hava üssü.


Facebook "Abbiamo rimosso il post perché non rispetta gli Standard della comunità di TUTTI GLI ISLAMICI (quindi non i Musulmani miei fratelli) SONO BAL**DI! MAOMETTO è UN BA***DO LA LEGA ARABA SONO BAL**DI! OIS ONU SONO BALOR*I SHARIA è BAL**DO ALLAH è UN B***RDO! BUSH 322 KERRY SONO BAL**DI BILDENBERG SONO BA**RDI! ] ok! non saranno "BAOBAB" ma sempre nazisti senza libertà di religione e senza diritti umani universale solenni ONU del 1948 sono per essere diventati degli assassini seriali! Io pretendo che la LEGA ARABA condanni la sharia perché io sono UNIUS REI! [ Burundi sono tre le suore missionarie italiane uccise Tre missionarie saveriane italiane - e non due come inizialmente appreso - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono morte in Burundi nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici lombarda e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio la terza la scorsa notte.
dear Facebook BIPfuckBIP -- tu mi devi pagare la visita dal cardiologo ora! lol. non potresti trovare un modo di dare messaggi senza sconnettere? cioè evidenziando il tuo messaggio semplicemente?
Benjamin Netanyahu - mi dispiace per tutti i criminali del pianeta io sono il METAFISICO UNIUS REI io vengo da troppo lontano. ed il mio potere non è terrestre e nemmeno soprannaturale. io sembro un uomo ma in realtà io sono un ministero politico universale sollevato da JHWH.. certo nel Regno di Dio celeste io sono anche molte altre cose ma queste non hanno un valore religoso politico oggettivo razionale. io sono la più alta giustizia razionale universale che questo pianeta mai potrebbe conoscere! io non sono identità o faziosità io sono la giustizia e la verità a livello ideale quindi a livello metafisico! per me tutti gli uomini del pianeta sono un uomo soltanto tutti i popoli per me sono un uomo unico!
================
la CIA ha ordinato e Kiev ha sparato ed eseguito questo omicidio delitto contro tutto il genere umano di abbattere il Boeing della Malaysia Airlines che secondo un rapporto pubblicato di oggi è stato colpito da un gran numero di proiettili. "Posso dire solo una cosa noi semplicemente non abbiamo l'equipaggiamento tecnico in grado di abbattere un Boeing incluso l'aereo malese" ha detto Aleksandr Zakharchenko 'primo ministro' dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk.
Manuel Fantoni · Segui già · Top Commentator · Scuola Hokuto Gemmy
Se si parla di "proiettili" e non di un missile è automatico e pacifico che sia stato un aereo ucraino ad abbattere il Boeing...i proiettili non arrivano a 10.000 metri di altezza ma la mitragliatrice di un caccia ovviamente si....vedo in streaming il TG di la/...è vergognoso come negano l' evidenza e parlano ancora di un missile quando è chiaro e pacifico che di un missile non si è trattato...Obama dovrebbe chiedere scusa a Putin cosi come il suo servo pagliaccio e fallito Cameron....
Daniele Vero · Top Commentator · Milano
Anche i defunti sanno che è stata Kiev tanto è vero che Svobona (come riferitomi da un illustrissimo politico via Facebook) ha lasciato il Parlamento dopo l'abbatimento del Boing Malese.
=================
08.09.2014 http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
Identità di genere una riflessione antropologica una prospettiva sociale
Le conseguenze politiche dell'ideologia gender nell'orizzonte della Dottrina sociale della Chiesa
29.08.2014
A Roma il primo bambino affidato ad una coppia di lesbiche
Cerrelli (Giuristi Cattolici) "La magistratura accelera senza tener conto del buon senso"
28.08.2014
Ideologia gender sbugiardata donne si nasce non si diventa
Sempre più gli studi di neurofisiologia dimostrano che le differenze esistono e sono molto precoci
22.08.2014
Saremo in futuro una generazione bisex?
Lo sostiene una ricerca delle psicologa Diamond. Che si dimostra priva di scientificità e mirata ad elaborare una profezia vaga e incerta
22.08.2014
La testimonianza di Meter nella lotta alla pedofilia
Intervista a Don Fortunato Di Noto fondatore e animatore della onlus che in 10 anni ha segnalato 1 milione di siti pedopornografici
20.08.2014
Il padre ha partorito la madre ha donato il seme. Che ne sarà dei figli?
Il caso di una coppia transgender americana con due figli accende il dibattito che vita avranno i loro due bambini?
07.08.2014 http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
Succede oggi. Milo.
Di tutti gli "amori" che gli verranno presentati mancherà solo quello della madre
25.07.2014
Vescovi contro Obama basta follie sul gender
L'esortazione apostolica «Evangelii gaudium» spiega che la strategia del Papa è quella di responsabilizzare gli episcopati nazionali
23.07.2014
L'assalto gay alla scuola cattolica parte da Trento
E' in pericolo la libertà educativa?
16.07.2014
La logica del pesce spada
Un bisogno antico oggi a rischio la difesa della donna e della prole
09.07.2014
Mi manca il papà che non conoscerò mai
Le testimonianze di sofferenza pubblicate sul blog di un professore americano cresciuto da due lesbiche
08.07.2014
La poesia di Dio per uomini e donne
Cosa resterà della bellezza progettata dal Signore davanti alla dittatura del "Gender"?
06.07.2014
Perché Renzi non chiude il lager dei bambini?
Chiudere il Forteto e indagare su una comunità basata su terrore e pedofilia
05.07.2014
Non più solo "uomo" o "donna" su Facebook arrivano "trans" "femminelli" "androgino" e tanti altri
L'Arcigay entusiasta di questa "vittoria"
03.07.2014
"Riserve indiane" cattoliche? No grazie
La risposta di Massimo Introvigne alla "provocazione" del direttore di Tempi Luigi Amicone
02.07.2014
Petizione per salvare i minori dal Forteto
Una storia di violenze fisiche e mentali nel cuore della Toscana
19.06.2014
Le origini dell'ideologia "gender"
Legami culturali pericolosi che affondano le radici nel satanismo
15.06.2014
Luca era gay dalla voglia di suicidarsi alla creazione di una famiglia
Ispiratore della famosa canzone di Povia Luca di Tolve testimonia la propria conversione
15.06.2014
Uomo dove sei?
La Rivoluzione antropologica è il tema di questa puntata.
12.06.2014
Per la Consulta il cambio di sesso non annulla il matrimonio
Nuovo attacco alla famiglia naturale
10.06.2014
Lo spot gay friendly della Findus è solo una trovata commerciale?
Si accende il dibattito sul web sull'ultima pubblicità in cui un ragazzo fa coming out durante la cena con la madre
09.06.2014
Gender il cervello è maschio o femmina
Il neurochirurgo Massimo Gandolfini chiarisce alcuni aspetti dell'ormai nota questione gender
05.06.2014
"La teoria gender porta alla barbarie". Parola di una ex icona della sinistra
Farida Belghoul paladina antirazzista negli anni '80 coinvolge oggi i genitori in una campagna di boicottaggio contro l'indottrinamento gender nelle scuole francesi
03.06.2014
Famiglia e matrimonio prove di dialogo tra diritti
Una tavola rotonda metterà a confronto diritto civile e diritto canonico
03.06.2014
Chi ha paura delle Sentinelle in Piedi?
In quanti comuni ci sono stati problemi per queste manifestazioni?
03.06.2014
Il comico norvegese che ha fatto chiudere il Nordic Gender Institute
Il documentario sul "paradosso norvegese" racconta la debolezza della teoria gender davanti alle evidenze della natura umana
27.05.2014
Il capitolo 2 di "Voglio la Mamma"
Rimosso da Facebook dalla pagina dell'autore che cosa dice?
27.05.2014
Transessuali il corpo umano mente?
Malgrado gli slogan ideologici la scienza afferma che la natura umana richiede coerenza tra i geni e il sesso fisiologico
15.05.2014
Contro i falsi miti del progresso
Alla vigilia dell'incontro di lunedì sera a Roma parliamo con uno dei relatori lo psicologo clinico Marco Scicchitano
15.05.2014
L'uomo nuovo partorito dai burocrati
Se la realtà mette in discussione la teoria cambia la realtà...
02.05.2014
La bufala dei matrimoni gay cattolici nell'Ottocento
La propaganda pro-matrimonio gay prosegue coi falsi storici
24.04.2014
Voglio la mamma
Il libricino di Mario Adinolfi contro "i falsi miti del progresso" dal "gender" all'aborto selettivo.
17.04.2014
Ore 10 Lezione di omosessualità
Ecco il materiale porno distribuito nelle scuole
14.04.2014
Dottrina gender nelle scuole il governo ci marcia
Interrogazione parlamentare sul tema degli opuscoli Unar risposte incomplete
12.04.2014
Spinta globale verso il linguaggio dell'"identità di genere"
L'orientamento sessuale l'identità di genere e il diritto all'aborto continuano a figurare nel diritto internazionale avvertono gli avvocati
11.04.2014
Kirsten Dunst censurata non allineata al "gender"
L'attrice di Melancholia e di Spiderman criticata per aver detto quello che pensa
07.04.2014
Omofobia si riparte. Prove tecniche di dittatura
Mercoledì riparte in Senato l'esame del disegno di legge Scalfarotto sull'omofobia
04.04.2014
Torino Nosiglia contro la "dittatura gender"
Sotto la Mole l'attacco strumentale dei gruppi LGBT alla Scrittura il Vescovo chiede di vigilare
04.04.2014
Adinolfi a Sinistra oggi difendere il debole crea turbamento
L'ex deputato del PD aderirà sabato all'iniziativa Sentinelle in piedi indetta a Roma per la libertà di espressione
02.04.2014
L'Australia riconosce il genere neutro http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
La Corte Suprema australiana ha stabilito che una persona può essere legalmente riconosciuta con un sesso 'non definito'. Ma qual è l'origine del problema?
28.03.2014
Omofobia? l'UNAR passa alle minacce
Il dirigente dell'UNAR contro la raccolta firme promossa dalle famiglie cattoliche
27.03.2014
Gli equivoci del "gender"
In che cosa consiste una cultura cristiana dell'identità di genere? Come la fede cristiana fa discernere e vivere concretamente nel quotidiano la verità dell'essere uomo e donna?
24.03.2014
Il Dottor Money e i martiri della follia gender
Un libro racconta la tragedia dei gemelli Reimer
21.03.2014
Opuscoli su gender nelle scuole. Il governo "così non va"
La lotta alla discriminazione non può prevaricare il diritto alla scelta educativa dei genitori
14.03.2014
Gay e scuola cattolici di lotta e di governo
Botta e risposta tra il sottosegretario Toccafondi (NCD) e il direttore della Bussola Quotidiana Cascioli sull'impegno dei cattolici in parlamento sui temi educativi
13.03.2014
Quale natura per l'uomo?
Don Maurizio Botta parla di alcuni dei temi dell'Oratorio Piccolo e degli incontri che organizza
12.03.2014
Gender biologico o ideologico?
Il dossier di Aleteia. Gli articoli e gli esperti sul tema "gender"
05.03.2014
Gender a scuola le prime reazioni della Chiesa italiana
Una lunga disamina delle "controiniziative" che i vescovi italiani stanno avviando per contrastare la valanga ideologica sponsorizzata dall'Unar
04.03.2014
La Disney smette di finanziare i boy scout per la politica sui gay
Per i leader dell'associazione questa decisione avrà un impatto sulla loro capacità di servire i bambini
04.03.2014
Educare alle differenze
Un saggio edito dalle Paoline aiuta a comprendere la trappola ideologica della "teoria del gender"
24.02.2014
Facebook maschio femmina e...?
Per il noto social network i generi non bastano mai di recente per la versione USA approvate altre 54 identità sessuali
21.02.2014
Il Servizio Lgbt ora ci spiega anche la Bibbia?
A Torino in via di distribuzione nelle scuole schede che usano la Bibbia per parlare di omosessualità
20.02.2014
La buona novella del Vangelo è per tutti anche per i LGBT
Non sono "il nemico" ma persone che hanno bisogno di sentir parlare dell'amore di Dio
19.02.2014
Anche la scuola ostaggio delle lobby?
Pochissime le richieste di formazione su gender e persone Lgbt da parte degli istituti ma le associazioni "del settore" insistono per introdurla
13.02.2014
Dall'omofobia all'eterofobia?
E possibile che per passare da un estremo crudele si arrivi ad un altro estremo irrazionale?
05.02.2014
Identità sessuale e gender un fatto culturale o naturale?
A marzo studiosi e religiosi si incontrano a Bologna per discutere della questione del genere nelle sue diverse implicazioni
05.02.2014
Uomini e donne diversamente uguali
Diversità non è disuguaglianza è ricchezza è reciprocità è sinfonia
03.02.2014
A scuola di orientamento sessuale
Le Linee guida varate dal Governo prevedono l'approfondimento in ambito scolastico delle tematiche Lgbt
03.02.2014
Francia legge antifamiglia fermata per il 2014
Il Governo socialista ritira la controversa legge che ha portato in piazza centinaia di migliaia di cittadini
03.02.2014
Quando una "Manif pour tout" europea?
Di nuovo in molteplici piazze dalla Francia alla Spagna all'Inghilterra all'Italia all'est Europa si è scesi a manifestare per salvare la famiglia
28.01.2014
Femminismo ideologico un altro passo nella decostruzione della persona
Monsignor Reig sulla "teologia della donna"
22.01.2014
Phil "l'omofobo" tiene duro. E gli chiedono scusa
La popolare star di un reality americano sospeso per le sue idee sull'omosessualità non cede alle pressioni e il pubblico lo chiede
01.01.2014
I femminismi di fronte al gender
Intervento di Eugenia Rocella
18.12.2013
L'ideologia gender nella scuola dell'infanzia
Approvato un progetto di formazione per gli asili comunali di Venezia sulle famiglie omogenitoriali e l'omosessualità
17.12.2013
Persone LGBT un decalogo per i giornalisti contro la discriminazione
Fa discutere il documento del Dipartimento delle Pari opportunità finalizzato a una informazione rispettosa riguardante omosessuali e transessuali
13.12.2013
Vita famiglia scuola si può ancora vincere. Intanto in Francia...
Il 'no' del Parlamento europeo al rapporto Estrela figlio dell'ideologia gender dimostra che si può ancora riuscire a bloccare la macchina da guerra della nota lobby sconfitta anche dal voto dei croati
12.12.2013
Tredici motivi per dire no alla legge sull'omofobia
Con le norme che si intendono approvare al Senato il motivo omofobico e transfobico crea una serie indeterminata quanto surreale di reati di incerta configurazione
27.11.2013 http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
Nasce un comitato per ribadire il valore della famiglia
In un manifesto si oppone al reato di opinione per chi è contrario ai matrimoni omosessuali
25.11.2013
La rivoluzione sessuale globale
La sociologa tedesca Gabriele Kuby svela i piani di un'agenda globale che cerca di modificare le costituzioni dei paesi le istituzioni educative e le consuetudini dei cittadini
18.11.2013
Uguaglianza nella differenza la questione gender arriva al Seraphicum
Fra Domenico Paoletti preside della Facoltà presenta il convegno "La fede deve lasciarsi provocare dalla cultura per provocarla a sua volta"
18.11.2013
Benedetto XVI come una drag queen quando il rispetto è a senso unico
Sulla locandina di un cineforum organizzato dal collettivo Gaystatale
22.10.2013
Famiglia coppie omosessuali figli in provetta prove di sperimentazione giuridica
In diversi Paesi il diritto apre a nuove situazioni ma bisogna stare attenti alla posta in gioco
08.10.2013
Gay cattolici scrivono al Papa "Grazie vi benedico"
La comunità di cristiani omosessuali Kairos a Firenze ricevono un saluto affettuoso dal Papa
26.09.2013
Usa le tre bugie che hanno costruito una Rivoluzione
La leggenda vuole che Matthew Shepard sia stato martirizzato da un gruppo di zoticoni omofobi. Un nuovo incredibile libro scritto da un giornalista gay sfata questo mito
24.09.2013
Papa Francesco cede alle sirene del mondo?
Il pontefice ci ricorda che il nostro compito di cristiani - prima di impegnarci giustamente per la tutela dei "principi non negoziabili" - è testimoniare l'amore di Dio
29.08.2013
Il vero obiettivo della legge sull'omofobia? «Imbavagliare la libertà di pensiero»
Ancora polemiche dopo la trasmissione su Rai Uno e il comunicato del presidente degli psicologi sulle terapie riparative per le persone omosessuali. Su Avvenire un editoriale contro Palma del Presidente dei Giuristi Cattolici
22.08.2013
La legge anti-omofobia? Una "caccia alle streghe" inutile anche per i gay
No a repressione sì a libertà di opinione e approfondimento del dibattito. La società non può equiparare giuridicamente unioni gay ed etero
21.08.2013 http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
Se i media raccontano storie e non verità
Il racconto di un punto di vista non può deformare i fatti il giornalismo non è propaganda
19.08.2013
La BBC lancia un programma per educare alla famiglia gay
In "Marrying Dad and Dad" i figli di coppie omosessuali organizzano le unioni civili dei genitori
19.07.2013
Le ragioni per opporsi alla legge anti-omofobia
Una legge antidiscriminazione che introduce discriminazioni promuove il concetto di «Identità di genere» incriminerebbe tutti coloro che aderiscono alla fede cattolica
12.07.2013
Legge "antiomofobia" una norma solo simbolica?
La proposta di legge bipartisan "Scalfarotto-Leone" sarà presto in discussione alla Camera. Una norma che alcuni considerano ridondante ma sopratutto illiberale
06.06.2013
La Teoria del Genere a scuola se ne parla al Consiglio d'Europa
Luca Volontè presidente del gruppo PPE presso l'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa contesta l'opera di "decostruzione" del governo francese
20.05.2013
La Chiesa ama le persone con tendenze omosessuali
All'indomani della Giornata internazionale contro l'omofobia lo psicologo e psicoterapeuta Roberto Marchesini riflette sul significato del rispetto e della compassione
19.04.2013 http://www.aleteia.org/it/tag/gender-663001
Ex transgender se il problema è psicologico la chirurgia non serve
"Le sole mani alle quali dovremmo affidarci sono quelle di Dio"
==============
Benjamin Netanyahu - io ho sempre detto che tu sei la strega puttana Rothschild con la tua stella esoterica sulla bandiera truffa Davide simbolo idolatria induismo esoterico che Re Davide non ha mai avuto quella merda che il tuo 666 esoterismo stella significa "il male ha la stessa carica energetica del bene! " CHE COSA è QUESTA MAGIA CHE POSSO LEGGERE SOLTANTO IO SULLA TUA PAGINA I MIEI COMMENTI? INFATTI COME FACEBOOK MI HA DISCONNESSO? tutti i miei commenti per magia sulla tua pagina sono tutti spariti!
https://www.facebook.com/Netanyahu io SO CHE ANCHE GOOGLE e youtube fanno ugualmente perché questi sono i filtri del regime CIA 322 nazista massonico Rothschild Ja Bull On satana usurocrazia a tutti!
dear Facebook lol. BIPfuckBIP -- tu mi devi pagare la visita dal cardiologo ora! lol. non potresti trovare un modo di dare messaggi senza sconnettere? cioè evidenziando il tuo messaggio semplicemente?
Facebook "Abbiamo rimosso il post perché non rispetta gli Standard della comunità di TUTTI GLI ISLAMICI (quindi non i Musulmani miei fratelli) SONO BAL**DI! MAOMETTO è UN BA***DO LA LEGA ARABA SONO BAL**DI! OIS ONU SONO BALOR*I SHARIA è BAL**DO ALLAH è UN B***RDO! BUSH 322 KERRY SONO BAL**DI BILDENBERG SONO BA**RDI! ] ok! non saranno "BAOBAB" ma sempre nazisti senza libertà di religione e senza diritti umani universale solenni ONU del 1948 sono per essere diventati degli assassini seriali! Io pretendo che la LEGA ARABA condanni la sharia perché io sono UNIUS REI! [ Burundi sono tre le suore missionarie italiane uccise Tre missionarie saveriane italiane - e non due come inizialmente appreso - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono morte in Burundi nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici lombarda e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio la terza la scorsa notte.
Facebook "Abbiamo rimosso il post perché non rispetta gli Standard della comunità di TUTTI GLI ISLAMICI (quindi non i Musulmani miei fratelli) SONO BAL**DI! MAOMETTO è UN BA***DO LA LEGA ARABA SONO BAL**DI! OIS ONU SONO BALOR*I SHARIA è BAL**DO ALLAH è UN B***RDO! BUSH 322 KERRY SONO BAL**DI BILDENBERG SONO BA**RDI! ] ok! non saranno "BAOBAB" ma sempre nazisti senza libertà di religione e senza diritti umani universale solenni ONU del 1948 sono per essere diventati degli assassini seriali! Io pretendo che la LEGA ARABA condanni la sharia perché io sono UNIUS REI! [ Burundi sono tre le suore missionarie italiane uccise Tre missionarie saveriane italiane - e non due come inizialmente appreso - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono morte in Burundi nel cuore di quell'Africa a cui avevano dedicato la vita da missionarie per aiutare gli ultimi nel nome del Vangelo. Tre missionarie saveriane italiane - due sono venete - sono state uccise nelle scorse ore nel loro convento nella località di Kamenge in quello che appare essere stato un tentativo di rapina forse di un balordo finito nel sangue. Sono suor Lucia Pulici lombarda e suor Olga Raschietti e suor Bernardetta Boggian venete. A riferirlo alla agenzia missionaria Misna - come si legge sul suo sito Internet - è padre Mario Pulcini superiore dei missionari saveriani in Burundi che definisce la morte delle tre religiose "un episodio del tutto inaspettato un enorme dolore...". Le prime due suore Olga Raschietti e Lucia Pulici - si legge ancora - sono state ritrovate ieri nel pomeriggio la terza la scorsa notte.
https://www.facebook.com/Netanyahu [facebook mi ha bloccato il sito! ed io non posso più scrivere sulla tua pagina! QUESTA è LA DEMOCRAZIA DEI MASSONI BILDENBERG! ] Account non disponibile al momento! Il tuo account al momento non può usare la funzione di accesso ad altri siti Web tramite Facebook. Per ulteriori informazioni accedi a www.facebook.com e segui le istruzioni visualizzate. ]] [[ QUINDI ERA L'OCCIDENTE CHE MERITAVA LE SANZIONI NON LA RUSSIA! MA CHI PUò FARE SANZIONI ALL'OCCIDENTE CHE LORO SONO IL NUOVO ORDINE MONDIALE ROTHSCHILD IL PADRONE UNIVERSALE di "tutto è mio prendo tutti io? ] Samanta Borgia così Yanukovich ha ordinato ai cecchini di sparare per realizzare un golpe contro di lui e poi è fuggito in Russia? il tuo ragionamento è un delirio! chi ha mandato l'esercito ad uccidere il suo popolo quindi CIA KieV UE USA NATO è uscito dal dialogo ed ha preferito percorrere la strada del crimine! POI UN CRIMINALE NON HA PRETESE DI DIRE LA VERITà E KIEV USA UE HANNO DETTO TROPPE BUGIE! TU NON AVEVI IL DIRITTO DI CREDE A DEGLI ASSASSINI CHE HANNO PREFERITO REALIZZARE IL GOLPE MENTRE IL GOVERNO LEGITTIMO STAVA LEALMENTE PARLADO CON LE OPPOSIZIONI PER UNA SOLUZIONE POLITICA E PACIFICA.. ed è questo il problema la soluzione pacifica e politica non è stata cercata dall'Occidente fin dal principio! QUINDI ERA L'OCCIDENTE CHE MERITAVA LE SANZIONI NON LA RUSSIA!
GIULIO CESARE --- Scusa ma nel commento per caso mi hai dato del Satanista? [[ answer ]] io non potrei mai commettere un crimine così grande! ma tutto l'Occidente che tu ami anche giustamente è fondato sul satanismo massonico che ha ricevuto più di 600 scomuniche dalla Chiesa Cattolica proprio perché loro sono nati per essere l'Anticristo! infatti ci hanno rubato la sovranità monetaria ecco perché tutte le nostre istituzioni sono una truffa ed un crimine di alto tradimento a noi la cosa non sembra così grave perché questa congiura massonica si è affermata nel 1600 con la Fondazione della Banca Privata di Inghilterra Spa Rothschild ecco perché protestanti ed anglicani Regina GezabeleII Bildenberg traditori massoni che sono andati a giurare per JaBullOn? poi hanno spergiurato contro la Costituzione loro sono i più responsabili per la diffusione di questo satanismo massonico nelle nostre istituzioni.
GIULIO CESARE --- Ok... Sono d'accordo... Io non difendo nessuno perchè sono d'accordo che tutto il sistema è controllato dal diavolo... La lettera di 1° Giovanni 5:19 lo conferma. Infatti sono politicamente neutrale così come Gesù quando era sulla terra lo fu... L'importante è che qualcunque cosa la gente pensi ci sia il rispetto. Comunque quello che volevo dire io è che non esiste un governo "pulito"...
LORENZOJHWH -- ovviamente il problema non è quello che il Governo dovrebbe essere pulito perché noi non siamo in Paradiso.. ma ogni Governo dovrebbe essere fondato sul diritto positivo che dice la sovranità è del popolo. ma poiché noi compriamo i soldi ad interesse da Rothshild 666 Bush 322 e loro sono i satanisti nostri padroni.. poi noi siamo gli schiavi senza sovranità di padroni satanisti! QUESTA è UNA DISCUSSIONE PRIVATA O VIENE ANCHE PUBBLICATA SUL SITO?
non essere frettoloso Kiev fino ad oggi ha collezionato troppe bugie! ] L'aeroporto di Donetsk è stato oggetto di colpi di mortaio e razzi durante la notte tra lunedì e martedì nonostante il cessate il fuoco firmato venerdi' scorso lo ha annunciato lo stato maggiore delle operazioni militari ucraine. Gli attacchi ha precisato il servizio stampa militare "non hanno fatto vittime". L'aeroporto di Donetsk è sotto il controllo delle forze ucraine.
Benjamin Netanyahu - non credo che il segretario di Stato Usa John Kerry possa dice "ragazzi voi avete la stessa sharia della vostra galassia jihadista quindi voi trovate rapidamente una soluzione a questa vostra merda nazista di Maometto!". perché gli islamici potrebbero rispondere "e tu perché ci hai fatti diventare degli schiavi rubando la nostra sovranità monetaria? e perché tu vai a mangiare i bambini sull'altare di satana?" https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
Il segretario di Stato Usa John Kerry dice "ragazzi voi avete la stessa sharia della vostra galassia jihadista quindi voi trovate rapidamente una soluzione a questa vostra merda nazista di Maometto!". John Kerry incontrerà domani e dopodomani a Gedda in Arabia Saudita i ministri degli esteri dei paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC) e quelli di Iraq Giordania ed Egitto per discutere la lotta contro lo Stato islamico (Ei). e dice a tutti "ragazzi voi avete la stessa sharia della vostra galassia jihadista quindi voi trovate rapidamente una soluzione a questa vostra merda nazista di Maometto!". L'incontro si svolge nell'ambito del tentativo Usa di costruire una vasta coalizione di più di 40 paesi per sconfiggere gli jihadisti ultra-radicali.
Barroso questo è il tuo mondo JabulOn di satana non è più un pianeta dei popoli voi siete un regime usurocratico-massonico! Aggiungi un commento...finitela massoni con questa truffa delle Borse e delle Private Banche Centrali Spa di parassiti ladri usurai farisei Rothschild che un uomo poi è più ricco di una nazione intera! BASTA A FARE I POPOLI SCHIAVI SENZA SOVRANITà monetaria BaSTA con QUESTO SISTEMA MASsoNICO BILDENBERG O MORIREMO TUTTI IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CHE SERVE SOLTaNTO A LORO per portare anche in Cina ed Iran la Usurocrazia e poi Bush 322 NWO può dire "come è è bello il mio mondo di satana!"
finitela massoni con questa truffa delle Borse e delle Private Banche Centrali Spa di parassiti ladri usurai farisei Rothschild che un uomo poi è più ricco di una nazione intera! BASTA A FARE I POPOLI SCHIAVI SENZA SOVRANITà monetaria BaSTA con QUESTO SISTEMA MASsoNICO BILDENBERG O MORIREMO TUTTI IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CHE SERVE SOLTaNTO A LORO per portare anche in Cina ed Iran la Usurocrazia e poi Bush 322 NWO può dire "come è è bello il mio mondo!"

@Josè Manuel Barroso - prima di venire la tua follia criminale sistema farisei anglo-americani massonica totalmente succube del satanista Bush 322 usurocrazia mondiale per i popoli schiavi e senza sovranità monetaria? Noi davamo le sanzioni a coloro che andavano a bombardare e non volevano usare il dialogo politico ma questa volta? tu sei andato a bombardare e tu hai messo le sanzioni anche! https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion

Josè Manuel Barroso -- QUESTI SONO I LIBERATORI DELLA SIRIA di OBAMA DEMOCRAZIA ISLAMICA dal pseudo tiranno Assad! POI come i vostri terroristi supporto sauditi turchi giordani ritornano in Europa uccidono la gente! VOI DEL SISTEMA MASSONICO ABULLON voi SIETE I VERI SATANISTI CRIMINALI.. VOI STATE ROVINANDO IN MODO PERFETTO E RAZIONALE CRIMINLE E PIANIFICATO TUTTO IL GENRE UMANO! ] [ Revelations that the suspected gunman in the deadly shooting at the Jewish Museum in Brussels had also served as a captor and torturer in Syria shows Europe's vulnerability to terror attacks experts say. Mehdi Nemmouche who was extradited to Belgium over the May 24 shooting which killed four people was identified this weekend by a French journalist as being among his Islamic extremist captors in Syria. Writing on the website of his former employer Le Point magazine Nicolas Henin said the 29-year-old was his feared and violent jailer between July and December 2013. The claim immediately set off alarm bells in Europe. "This is the first successful terrorist act on European soil linked to Syrian networks," said terrorism expert Jean-Charles Brisard. A picture released on June 1 2014 shows the 29-year-old suspected gunman in the Brussels Jewish Museum attack French-Algerian citizen Mehdi Nemmouche. Hundreds of others like Nemmouche a Frenchman of Algerian descent have returned to Europe as battle-hardened veterans with a capacity to sow terror and create havoc. "It's a mass phenomenon which is increasingly growing," said Louis Caprioli who headed the anti-terror wing of France's domestic intelligence agency between 1998 and 2004. British Prime Minister David Cameron has said at least 500 people from Britain have gone to Syria and Iraq to wage jihad of whom about 250 have returned. In France about 950 people are thought to fight or have fought in Syria returned or in the process of going there. Brisard who puts the number of Europeans who have fought in Iraq and Syria or are still fighting there at about 3,200 says Europe is ripe for fresh terror attacks. "The secret services know it is just a question of time," he said a view echoed by US terrorism expert Matthew Olsen who says the threat for Europe is "relatively immediate." French journalist Henin one of a group of four journalist hostages freed in April said Nemmouche was a dreaded figure. "When Nemmouche was not singing he was torturing," wrote Henin in an article published on Saturday.
"He was part of a small group of Frenchmen whose visits would terrify the 50-odd Syrian prisoners held in the cells nearby." "Every night the blows would start raining down in the room where I was also interrogated. The torture lasted all night until dawn prayers."
Interior Minister Bernard Cazeneuve confirmed that French intelligence services had "transferred elements to the judiciary that suggest [Nemmouche] may have been the jailer of our hostages," following a report in Le Monde newspaper.
Europe ripe for attacks. Le Point said that Henin had kept quiet on Nemmouche's role in his detention to protect the Western hostages still being held by Islamic State militants but decided to speak out following Le Monde's report.
Nemmouche is slated to appear on September 12 before a Brussels judge who will decide whether to extend his preventive detention.
This videograb released on May 25 2014 by the Belgian federal police on demand of Brussels' king's prosecutor shows the suspect of the killings in the Jewish Museum on May 24 2014 in Brussels. The attack in broad daylight left an Israeli couple a Frenchwoman and a Belgian man dead and raised fears of more terror attacks.
Nemmouche was arrested in the southern French city of Marseille days afterwards.
He has been sentenced seven times in France including for armed robbery and has spent seven years in jail where he was found proselytizing Islam.
Governments say hundreds of Westerners have joined terror groups in Syria.
Two American journalists James Foley and Stephen Sotloff — with whom Henin said he was kept for a period — were videotaped being beheaded by a terrorist who spoke on camera with a British accent. People pay their respects in front of a makeshift memorial at the entrance of the Jewish Museum in Brussels on May 25 2014. Experts said European governments were ill-equipped to deal with this threat. "Twenty-four hour surveillance on a sole suspect who uses three or four different telephone numbers that's already the work of 30 policemen. How does one manage?" said an expert speaking on condition of anonymity. Brisard added "We know from past experience in Afghanistan and Chechnya that one person out of nine returning from these zones is engaged in violent or terrorist acts." Read more Brussels shooter's Syrian past raises alarms in Europe | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/brussels-shooters-syrian-past-raises-alarms-in-europe/#ixzz3CncERxti

Josè Manuel Barroso in un'intervista. "Per noi le sanzioni non sono un fine in sé ma un mezzo per continuare il dialogo. Crediamo che si debba trovare una soluzione politica nel pieno rispetto della sovranità e dell'integrità dell'Ucraina" - ha detto Barroso. [[ ANSWER ]] cHI TI HA PROIBITO fin dal principio di trovare una soluzione politica fin dal principio? Tu hai bombardato tu hai messo le sanzioni ed ora è troppo tardi per dire "io voglio la integrità della Ucraina".. perché il tuo vero obiettivo non è questo ma creare il concetto che i russi sono i nemici e trovare per il popolo pecora schiavo della usurocrazia delle Banche Centrali Spa delle motivazioni alla guerra mondiale! ma questa è la verità 1. noi amiamo la Russia ed odiamo te perché tu sei il tiranno JabullOn di tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria. [ io sono Unius REI il progetto politico del Re di Israele ]. https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion
Josè Manuel Barroso -- TU SEI UN CRIMINALE infatti TU SEI UN MASSONE! QUELLO CHE TU HAI DETTO IN QUESTO ARTICOLO è COMPLETAMENTE CONTRADDITTORIO SUL PIANO LOGICO e sul piano degli eventi politici che tu da vero criminale hai compiuto! Tu non fai un Golpe con cecchini della CIA poi vai a reprimere con il genocidio un popolo sovrano e costituzionalmente organizzato a suffragio universale poi produci 1milione di profughi poi metti a ferro e fuco e demolisci tutte le strutture civili poi fai ammazzare 7000 persone e poi vieni a dire queste cose! SE ERA IL DIALOGO CHE TU VOLEVI? POI TU NON ANDAVI A BOMBARDARE UN POPOLO CHE si stava difendendo ma che veniva STUPRATO dalle LEGGI FASCISTE DI KIEV di un tuo GOVERNO FASCISTA GOLPISTA DI TRANSIZIONE CHE HA ANCHE ABOLITO LA LINGUA RUSSA fatto il pogrom di Odessa ecc.. ecc.. tu sei un bugiardo Rothschild vuole la guerra mondiale per portare la sua usurocrazia anche in Cina e Iran ed è per questo che tu stai lavorando! ] VOI SIETE L'ANTICRISTO CHE VUOLE SPAZZARE VIA LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA ECCO PERCHé ISRAELE NON POTREBBE MAI SOPRAVVIVERE! VOI AVETE CREATO I SALATI WAHHABITI e tutta la Galassia Jadista SOLTANTO PER UCCIDERE ISRAELE! Perché il cristianesimo è già stato corrotto e dominato dal sistema massonico dal fenomeno illuminista che voi avete ottenuto finaziandola rivoluzione francese la rivoluzione comunista fino alla ideologia Gender dei nostri giorni! VOI SIETE UN MARE DI FANGO E DI IMMORALITà CHE NON è ESISTITO NULLA DI PRECEDENTE IN TUTTA LA STORIA DEL GENERE UMANO! [ L'Europa (NON) vuole collaborare con la Russia. Una nuova guerra fredda in Europa (non) corrisponde agli interessi reciproci perché Bruxelles intende cooperare con Mosca per risolvere il conflitto nella parte orientale dell'Ucraina ha dichiarato il presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso in un'intervista. "Per noi le sanzioni non sono un fine in sé ma un mezzo per continuare il dialogo. Crediamo che si debba trovare una soluzione politica nel pieno rispetto della sovranità e dell'integrità dell'Ucraina" - ha detto Barroso.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_09/LEuropa-vuole-collaborare-con-la-Russia-9536/

questo è il vero problema [[ rimuovere distruggere la sovranità dei popoli! ECCO PERCHé NOI SIAMO nel regime Bildenberg di tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria! Questo è il culto di Lucifero e della usurocrzia mondiale Rothschild ecco perché CIA NATO Lega ARABA ONU sono diventati la più grande minaccia contro la sopravvivenza del genere umano! E POICHé GLI EBREI HANNO UNA AUTONOMIA DECISIONALE MAGGIORE proprio loro DEVONO ANDARE INCONTRO AD UN NUOVO OLOCAUSTO quindi Israele deve essere disintegrato! ] 22 luglio 19:41
"Kiev ha ceduto la propria sovranità nazionale all'Occidente". Le autorità di Kiev sono diventate un protettorato dell'Occidente in qualche modo hanno perso la sovranità e l'indipendenza nelle decisioni ed agiscono sotto comando ha dichiarato il segretario del Consiglio di Sicurezza della Russia Nikolay Patrushev ai giornalisti dopo la riunione dell'organo di Difesa al Cremlino. ha sottolineato che le autorità di Kiev non prestano attenzione alle informazioni oggettive in entrata e alla necessità di analizzarle ma semplicemente "presentano alcuni fenomeni nella forma in cui vogliono vederli basandosi persino sui social network e su opinioni infondate."
 Scarola 22 luglio 20:10
 "Hamas è come Isis al Qaida e Boko Haram" ha detto Netanyahu. SI MA CON LA LEGA ARABA HANNO LA STESSA SHARIA ASSASSINA NAZISTA IN COMUNE!
il vero criminale (UE massonica) ha erogato sanzioni alla vera vittima (Russia) di questa storia imperialismo NATO 322 Bush per il regno mondiale sinagoga di satana usurocrazia Rothschild! ] [ La Lombardia chiede a Roma di non sostenere le sanzioni contro la Russia.
===============
questo è inevitabile la Turchia deve essere espulsa dalla NATO e deve essere colpita da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche per negoziare uso americano base Incirlik ANKARA 9 SET - Gli Usa premono su Ankara perche' ponga fine alle 'autostrade della jihad' che attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità riferisce la stampa di Ankara all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel.
 Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco e l'uso della base aerea di Incirlik.
https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
Benjamin Netanyahu - Abd Allah Saudi Arabia my brothers to all Governi -- la terza guerra mondiale nucleare non sarà uno spettacolo da godere seduto vicino al televisore!
1° guerra mondiale 5milioni di morti!
2° guerra mondiale 50milioni di morti!
3° guerra mondiale 5MILIARDI di morti! proprio TU SARAI IL MORTO SE tu NON MI DARAI LA POSSIBILITà DI CAMBIARE LE ISTITUZIONI! https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
Bush 322 Rothschild Farisei hanno deciso di far sorgere l'Era di Satana così come all'inferno così anche sulla terra!
======================================
Rebels Reportedly Control Syrian Golan Entering Lebanon. Rebels continue onslaught by capturing key Quneitra mountain solidifying control; clashes in Lebanon push Hezbollah from border. By Ari Yashar. First Publish 9/9/2014 Syrian rebels strengthened their hold of the Syrian side of the Golan Heights on Tuesday morning conquering the mountain Al-Mal in the Quneitra region where they have recently been capturing control from Syrian President Bashar Assad's forces. In conquering the strategic point on Tuesday rebel forces killed roughly ten Syrian soldiers according to Arab news sources cited by Walla! with some reports assessing that all of Assad's forces in the area were killed in the clash. The victory gives the rebels full control over the mountain located roughly ten kilometers (just over six miles) from the border with Israel. It also means Syrian rebels have essentially taken control of all of Assad's bases in the Syrian Golan Heights since starting their conquest of the region around two weeks ago. During the campaign they also took captive 45 UN peacekeepers from Fiji who were abducted by Al Qaeda-linked Al-Nusra Front rebel forces. The rebel forces reportedly said the UN soldiers would "stand trial" under sharia (Islamic law). Rebel forces on Monday expanded their control even further as forces of the Lebanese-based terror group Hezbollah reportedly clashed with Syrian rebels in the Qalmoun mountain region near the Syrian-Lebanese border in the south of Lebanon. Security sources told the Lebanese Al Mustaqbal paper about the clashes noting "Hezbollah soldiers were forced to retreat from the area amid night strikes by Assad warplanes in the area." Hezbollah has sent soldiers in the past to aid Assad in Syria where a Shi'ite axis has been formed between the Iran-proxy terror group Assad and Iran. Rebel forces have been encroaching into Lebanese territory as that policy has come home to roost with the brutal Islamic State (IS formerly ISIS) recently conquering parts of Lebanon. The Quneitra fighting has also been spilling into Israel with an IDF soldier wounded on Monday by stray gunfire. Several Israelis have been wounded by errant shells with the IDF responding to the attacks last week by hitting a Syrian military position after a mortar shell hit the Golan. The incident follows the IDF shooting down a Syrian drone just 24 hours prior to the attack after it strayed into Israeli airspace. lo Stato brutale islamico (IS ex ISIS) con Al Qaeda-linked forze ribelli di Al-Nusra anteriori. Le forze ribelli riferito ha detto che i soldati delle Nazioni Unite avrebbero "processato" sotto la sharia (legge islamica). PER OPERARE UN GENODIO PERFETTO COSì COME MAOMETTO HA PROMESSO DI FARE! E COMe LA TURCHIA USA E LA ARABIA SAUDITA HANNO FINANZIATO tutta la galassia jihadista nel mondo per soffocare tutto il genere umano in una morsa mortale sharia califfato di Roma e Gerusalemme ] [ Ribelli riferito Controllo Golan siriano Entrare Libano. I ribelli continuano attacco catturando chiave Quneitra controllo montagna solidificazione; scontri in Libano spingere Hezbollah dal confine. Con Ari Yashar. Prima pubblicazione 2014/09/09 ribelli siriani rafforzato la loro presa della parte siriana delle Alture del Golan Martedì mattina conquistando la montagna di Al-Mal nella regione di Quneitra dove sono state recentemente catturando controllo dalle forze del presidente siriano Bashar Assad. In conquistando il punto strategico il Martedì forze ribelli hanno ucciso una decina di soldati siriani secondo fonti giornalistiche arabe citate dal Walla ! con alcune relazioni di valutazione che tutte le forze di Assad nella zona sono stati uccisi nello scontro. La vittoria dà ai ribelli il pieno controllo della montagna si trova a circa dieci chilometri (poco più di sei miglia) dal confine con Israele. Significa anche ribelli siriani hanno sostanzialmente preso il controllo di tutte le basi di Assad nelle alture del Golan siriane da quando ha iniziato la loro conquista della regione circa due settimane fa. Durante la campagna hanno anche preso in cattività 45 caschi blu da Fiji che sono stati rapiti da Al Qaeda-linked forze ribelli di Al-Nusra anteriori. Le forze ribelli riferito ha detto che i soldati delle Nazioni Unite avrebbero "processato" sotto la sharia (legge islamica). Le forze ribelli il Lunedi ampliato il loro controllo ancora di più come le forze del gruppo terrorista libanese a base di Hezbollah riferito si sono scontrati con i ribelli siriani nella regione di montagna Qalmoun vicino al confine siriano-libanese nel sud del Libano.
Fonti della sicurezza hanno detto il libanese Al Mustaqbal carta per gli scontri sottolineando "i soldati di Hezbollah sono stati costretti a ritirarsi dalla zona notte tra scioperi di aerei da guerra di Assad nella zona." Hezbollah ha inviato soldati in passato per aiutare Assad in Siria dove si è formato un asse sciita tra il gruppo terroristico Iran-proxy Assad e l'Iran. Le forze ribelli sono state invadendo in territorio libanese come che la politica è venuto al pettine con lo Stato brutale islamico (IS ex ISIS) di recente le parti conquista del Libano. I combattimenti Quneitra è stato anche riversando in Israele con un soldato israeliano ferito il Lunedi con armi da fuoco vagante. Molti israeliani sono stati feriti da proiettili vaganti con l'IDF rispondere agli attacchi della scorsa settimana colpendo una postazione militare siriana dopo un colpo di mortaio ha colpito il Golan.
L'incidente segue l'IDF abbattimento di un drone siriano appena 24 ore prima dell'attacco dopo che deviato nello spazio aereo israeliano.
========================
Re dell'Arabia Saudita Abdullah nervoso di IS LA SUA CREATURA MOSTRO SHARIA JIHAD è FUORI CONTROLLO ED HANNO ARMI ATOMICHE CHIMICHE ECC.. ] [ Arabia Saudita IL REGNO DELL'ANTICRISTO HA ROVINATO IL GENERE UMANO CON LA SHARIA ED HA PORTATO TUTTA LA LEGA ARABA AL NAZISMO SENZA DIRITTI UMANI SENZA LIBERTà DI RELIGONE.. E I SATANISTI BUSH 322 ROTHSCHILD SONO MOLTO FELICI PER TUTTO QUESTO! Costruire Border Fence con l'Iraq. L'alta sicurezza recinzione cinque strati coprirà 900 km (560 miglia) di frontiera settentrionale del regno. [Con codardo Arutz Sheva che lui mi ha bloccato sul suo sito] 2014/09/08 l'Arabia Saudita ha avviato la costruzione di una recinzione ad alta sicurezza a cinque strati al confine con l'Iraq per proteggere il regno del deserto da "infiltrati e contrabbandieri," secondo i media statali citati da RT. La recinzione coprirà 900 km (560 miglia) di frontiera del nord dell'Arabia Saudita SPA agenzia di stampa statale ha riferito. Torri di guardia visione notturna e radar forniranno sorveglianza lungo la recinzione. Il progetto è stato presentato da re Abdullah in ritardo Venerdì. E 'stato annunciato lo scopo della recinzione è stato quello di ridurre il "numero di infiltrati di droga di armi e contrabbandieri di bestiame a zero." Arabia Saudita già dispiegato circa 30.000 soldati al suo confine con l'Iraq dopo che le forze irachene hanno abbandonato i loro posti sul loro lato del confine due mesi fa. Spiegamento considerevole dello stato del golfo era ancora visto come un segnale allarmante che la rapida disintegrazione dello Stato iracheno e di accompagnamento guerra settaria - stimolato da una rivolta sunnita guidato dallo Stato islamico (IS) - minaccia di diffondersi al di là di quel paese. IS ha già assunto vaste aree di territorio in Siria in mezzo alla guerra civile sanguinosa lì e la Giordania ha già schierato le forze al suo confine con l'Iraq in seguito a minacce da parte dei membri ISIS per attaccare il regime hashemita. La recinzione comprende otto centri di comando e controllo 32 centri di risposta rapida tre squadre di intervento rapido 38 indietro e cancelli anteriori 78 torri di controllo 10 veicoli di monitoraggio e sorveglianza 1.450.000 metri di reti in fibra ottica e 50 radar. Complessi di controllo sono già state costruite in aree che si estende da Hafr al-Batin nel nord-est di Turaif vicino al confine giordano secondo SPA. La recinzione al confine con l'Iraq non è il primo per l'Arabia Saudita. Ha già 1.800 chilometri (1.118 miglia) barriera lungo il confine con lo Yemen. E l'ultimo piano aggiunge RT è quello di avere tutto il paese circondato da un recinto. Nel luglio 2009 Riyadh ha firmato un accordo con l'industria aerospaziale e della difesa appaltatori europee EADS di costruire una barriera di sicurezza ad alta tecnologia 9.000 km (5.600 miglia) dei confini del paese. Saudi Arabia's King Abdullah Nervous of IS Saudi Arabia Building Border Fence with Iraq. The high-security five-layered fence will cover 900km (560 miles) of the kingdom's northern frontier. [ By coward Arutz Sheva He blocked me on his site ] 9/8/2014 Saudi Arabia has launched the construction of a high-security five-layered fence on the border with Iraq to protect the desert kingdom from "infiltrators and smugglers," according to state media quoted by RT. The fence will cover 900 km (560 miles) of Saudi Arabia's northern frontier SPA state news agency reported. Watchtowers night vision and radars will provide surveillance along the fence. The project was unveiled by King Abdullah late Friday. It was announced the fence's purpose was to cut the "number of infiltrators drug arms and cattle smugglers to zero." Saudi Arabia already deployed some 30,000 troops to its border with Iraq after Iraqi forces abandoned their posts on their side of the border two months ago. The gulf state's sizable deployment was yet seen as an alarming sign that the rapid disintegration of the Iraqi state and accompanying sectarian warfare – spurred on by a Sunni rebellion led by the Islamic State (IS) – is threatening to spread beyond that country. IS has already taken over vast swathes of territory in Syria amid the bloody civil war there and Jordan has already deployed forces to its border with Iraq following threats by ISIS members to attack the Hashemite regime.The fence includes eight command and control centers 32 rapid response centers three rapid intervention squads 38 back and front gates 78 monitoring towers 10 monitoring and surveillance vehicles 1,450,000 meters of fiber optics networks and 50 radars.Control complexes have already been built in areas stretching from Hafr al-Batin in the northeast to Turaif near the Jordanian border according to SPA.The fence on the border with Iraq is not the first one for Saudi Arabia. It already has a 1,800km (1,118-mile) barrier along its border with Yemen. And the ultimate plan adds RT is to have all of the country surrounded by a fence. In July 2009 Riyadh signed a deal with European aerospace and defense contractors EADS to build a high-tech security fence on 9,000 km (5,600 miles) of the country's borders.
 =================
Benjamin Netanyahu - MA SE LA LEGA ARABA RINUNCIAVA ALLA SHARiA E RINUNCIAVA A CONQUISTARE IL MONDO poi di queste armi tu non avevi bisogno! ] 2 missile interceptor. The defense weapon already operational is part of Israel's still-incomplete five-tiered air defense array. By Mitch Ginsburg September 9 2014 Read more Israel US test improved Arrow 2 missile interceptor. Israel and the US Missile Defense Agency tested an improved Arrow 2 anti-ballistic missile at an Israeli test range over the Mediterranean Sea Tuesday the Defense Ministry said in a statement. "An Arrow 2 missile was launched and performed its flight sequence as planned. The results are being analyzed by program engineers," the statement read. 2 missile interceptor. The defense weapon already operational is part of Israel's still-incomplete five-tiered air defense array. By Mitch Ginsburg September 9 2014 Read more Israel US test improved Arrow 2 missile interceptor. Israel and the US Missile Defense Agency tested an improved Arrow 2 anti-ballistic missile at an Israeli test range over the Mediterranean Sea Tuesday the Defense Ministry said in a statement. "An Arrow 2 missile was launched and performed its flight sequence as planned. The results are being analyzed by program engineers," the statement read. Defense Ministry spokesperson Jonathan Mosery said that the Arrow 2 system which has been operational for years and is intended for use against long-range threats "like Iron Dome undergoes ongoing improvements" to software and hardware and other components. Israel is in the process of developing a five-tiered system of air defense offering protection against projectiles ranging from mortars to ballistic weapons. Of the two operational systems only Iron Dome has been used in combat. Defending against short-to-mid-range rockets it intercepted roughly 90 percent of its targeted projectiles during Operation Protective Edge according to figures released by the army. The other three systems – Iron Beam David's Sling and Arrow 3 – are expected to become operational within the coming two years. The Arrow 2 was rolled out in March 2000. "This is a great day for the Air Defense Forces for the Air Force the defense establishment and I would say for the State of Israel," Maj. Gen. Eitan Ben Eliyahu said at the time. He called the Arrow 2 "the only weapon system of its kind in the entire world," adding that Israel is the first country to "succeed in developing building and operating a defense system against ballistic missiles." Tuesday's test the Defense Ministry said has no bearing "on the Israeli operational systems' capability to cope with the existing threats in the region" and is merely "intended to counter future threats." The Arrow 3 still incomplete is designed to intercept missiles at a higher altitude in space and above the earth's atmosphere minimizing the threat of fallout from weapons of mass destruction and increasing the likelihood of a successful interception of incoming missiles. Read more Israel US test improved Arrow 2 missile interceptor | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/israel-us-test-improved-arrow-2-missile-interceptor/#ixzz3Cpgpoxwz 2 missile intercettore. L'arma di difesa già operativa è parte della ancora incompleta array di difesa aerea a cinque livelli di Israele. Con Mitch Ginsburg 9 settembre 2014,
Per saperne di più Israele a testare migliorato Arrow 2 missili intercettori. Israele e la Missile Defense Agency statunitense testato una migliore Arrow 2 missili anti-balistici in una gamma di prova israeliano sul Mar Mediterraneo Martedì il Ministero della Difesa ha detto in un comunicato. "Una Freccia 2 missile è stato lanciato ed eseguito la sua sequenza di volo come previsto. I risultati sono analizzati dagli ingegneri di programma " ha letto la dichiarazione. Ministero della Difesa portavoce Jonathan Mosery ha detto che il sistema Arrow 2 che è operativo da anni ed è destinato ad essere utilizzato contro le minacce a lungo raggio "come Iron Dome subisce continui miglioramenti" al software e hardware e altri componenti. Israele è nel processo di sviluppo di un sistema a cinque livelli di difesa aerea offrendo protezione contro proiettili che vanno da mortai alle armi balistiche. Dei due sistemi operativi solo Iron Dome è stato utilizzato in combattimento. La difesa contro i missili a breve-to-mid-range è intercettato circa il 90 per cento dei suoi proiettili mirati durante l'operazione di protezione bordo secondo i dati rilasciati dall'esercito. Gli altri tre sistemi - Ferro Fascio di David Sling e freccia 3 - sono destinati a diventare operativi entro i prossimi due anni. La Freccia 2 è stato implementato nel marzo 2000 "Questo è un grande giorno per le forze aeree di difesa per l'Air Force della difesa e direi per lo Stato di Israele," Maj. Gen. Eitan Ben Eliyahu detto all'epoca. Ha chiamato la Freccia 2 "l'unico sistema d'arma del suo genere in tutto il mondo" aggiungendo che Israele è il primo paese ad "avere successo nello sviluppo costruzione e gestione di un sistema di difesa contro i missili balistici." Test di Martedì il Ministero della Difesa ha detto  è ininfluente "a capacità dei sistemi operativi israeliani per far fronte alle minacce esistenti nella regione" ed è semplicemente "lo scopo di contrastare le minacce future." La Freccia 3 ancora incompleto è progettato per intercettare i missili ad una quota più elevata nello spazio e sopra l'atmosfera terrestre riducendo al minimo il rischio di ricaduta dalle armi di distruzione di massa e aumentando la probabilità di un successo intercettazione di missili in arrivo. Per saperne di più Israele a testare migliorato Arrow 2 missile intercettore | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/israel-us-test-improved-arrow-2-missile-interceptor/#ixzz3Cpgpoxwz
======================
non è più possibile andare avanti in questo modo! qui non è più questione di confini questa è una impossibile convivenza SE IL CRIMINE NAZI DI SHARIA che è genocidio del genere umano non viene condannato dalla LEGA ARABA? poi tutti i musulmani di palestina devono essere deportati in Siria! Il ministro promette di rafforzare Gerusalemme riot-malconcio. Scontri tra manifestanti e polizia scoppiano a Gerusalemme Est per il terzo giorno consecutivo dopo la zona Aharonovitch tour. In tempi di personale Israele 9 Settembre 2014 Per saperne di più Ministro promette di rafforzare la Gerusalemme riot-malconcio. Le forze di sicurezza di Gerusalemme sono per ottenere rinforzi per combattere un aumento continuo della violenza ministro della Pubblica sicurezza Yitzhak Aharonovitch ha detto Martedì come disordini nella capitale sembravano scoppiare per il terzo giorno consecutivo. Aharonovitch non ha fornito dettagli sul tipo di rinforzi città avrebbe ricevuto a seguito di violenti disordini nella capitale in seguito alla morte di un adolescente Domenica Gerusalemme Est sparato dalla polizia durante una manifestazione la scorsa settimana. "I residenti hanno ragione se si sentono la mancanza di sicurezza in seguito sassaiole e molestie" ha detto come ha girato diversi siti danneggiati dai rivoltosi nei giorni scorsi tra cui la metropolitana leggera di Gerusalemme e un distributore di benzina. "E 'responsabilità [del governo] per dare loro sicurezza. A Gerusalemme ci sono ancora eventi complicati il distretto ha ottenuto e otterrà rinforzi. " Un palestinese sostiene con la polizia israeliana durante gli scontri a Gerusalemme Est l'8 settembre 2014 Poco dopo aver lasciato pietre però i giovani mascherati di nuovo scagliato contro la polizia e presso la metropolitana leggera nel campo profughi di Shuafat a Gerusalemme Est Martedì pomeriggio prima di essere dispersi dalla polizia. Ad Abu Dis una città palestinese parzialmente all'interno dei confini municipali della città un ufficiale di polizia di frontiera israeliana è stato leggermente ferito durante gli scontri con i manifestanti martedì. I tumulti scoppiati Domenica dopo la morte di Muhammad Abd al-Majid Sunuqrut 16 che è stato girato durante gli scontri a Gerusalemme con le forze di sicurezza israeliane una settimana prima. Le proteste intense inclusi rock-lancio e il saccheggio di una stazione di gas Hill francese. Lunedi ' gli scontri scoppiati di nuovo in Shuafat e Wadi Joz dopo il funerale di Sunruqut. Mentre il ministro ha cercato di alleviare i timori dei residenti di Gerusalemme distretto di polizia comandante Yossi Pariente ha riconosciuto che era impossibile porre fine a tutti gli incidenti. Giovani palestinesi prendere copertura dietro un muro mentre lanciano pietre contro i poliziotti israeliani durante una protesta nel quartiere di Wadi al-Joz a Gerusalemme Est il 7 settembre 2014 "Non mi aspetto che questo sia l'ultimo incidente io non sono ingenuo... E 'impossibile raggiungere lo zero incidenti" ha detto secondo la fonte di notizie israeliano NRG. Aharonovitch anche affrontato la minaccia dell'organizzazione jihadista Stato islamico in Israele. Ha riconosciuto che ci sono stati segni di attività locale ma ha sostenuto che non era ancora una grave minaccia e la polizia dovrebbe trattare con esso di conseguenza. Lunedi ' commissario di polizia Yohanan Danino detto che le sue forze avrebbero vigorosamente sradicare ogni sostenitori di IS pur affermando che il gruppo doveva ancora raggiungere Israele in qualsiasi forma. Secondo un nuovo rapporto del servizio di sicurezza Shin Bet la violenza a Gerusalemme è aumentato drammaticamente dopo l'omicidio di teen palestinese Muhammed Abu Khdeir da tre ebrei israeliani e l'inizio dell'operazione di protezione Edge nella Striscia di Gaza. Nel mese di luglio ci sono stati 83 incidenti di sicurezza a Gerusalemme rispetto ad appena il 11 Maggio e giugno. Per saperne di più Ministro promette di rafforzare la sommossa-malconcio Gerusalemme | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/minister-promises-security-reinfocements-for-jerusalem/#ixzz3CpjlVzQ7 Minister promises to reinforce riot-battered Jerusalem. Clashes between protesters and police break out in East Jerusalem for third straight day after Aharonovitch tours area. By Times of Israel staff September 9 2014 Read more Minister promises to reinforce riot-battered Jerusalem. Jerusalem's security forces are to get reinforcements to combat a continued rise in violence Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch said Tuesday as riots in the capital appeared to erupt for a third day running. Aharonovitch did not provide details about the type of reinforcements the city would receive in the wake of violent riots in the capital following the Sunday death of an East Jerusalem teen shot by police during a demonstration last week. "The residents are right if they feel a lack of security following stone-throwing and harassment," he said as he toured several sites damaged by rioters in recent days including the Jerusalem light rail and a gas station. "It is [the government's] responsibility to give them security. In Jerusalem there are still complicated events the district has gotten and will get reinforcements." A Palestinian argues with Israeli police during clashes in East Jerusalem on September 8 2014. Shortly after he left though masked youths again hurled stones at police and at the light rail in the Shuafat refugee camp in East Jerusalem Tuesday afternoon before being dispersed by police. In Abu Dis a Palestinian town partially inside the city's municipal boundaries an Israeli border police officer was lightly injured during clashes with protesters Tuesday. Riots broke out Sunday following the death of Muhammad Abd al-Majid Sunuqrut 16 who was shot during clashes in Jerusalem with Israeli security forces a week earlier. The intense protests included rock-throwing and the ransacking of a French Hill gas station. On Monday clashes broke out again in Shuafat and Wadi Joz following Sunruqut's funeral. While the minister sought to ease the fears of Jerusalem residents police district commander Yossi Pariente acknowledged that it was impossible to put a stop to all incidents. Palestinian youths take cover behind a wall as they hurl stones at Israeli policemen during a protest in the neighborhood of Wadi al-Joz in East Jerusalem on September 7 2014. (photo credit AFP/Ahmad Gharabli)"I don't expect this to be the last incident I'm not naive… It is impossible to reach zero incidents," he said according to Israeli news source NRG. Aharonovitch also addressed the threat of the Islamic State jihadist organization in Israel. He acknowledged that there were signs of local activity but maintained that it was not yet a serious threat and the police would deal with it accordingly. On Monday Police Commissioner Yohanan Danino said his forces would vigorously root out any supporters of IS while asserting that the group had yet to reach Israel in any form. According to a new report by the Shin Bet security service violence in Jerusalem has risen dramatically since the murder of Palestinian teen Muhammed Abu Khdeir by three Jewish Israelis and the start of Operation Protective Edge in the Gaza Strip. In July there were 83 security incidents in Jerusalem compared to just 11 in May and June. Read more Minister promises to reinforce riot-battered Jerusalem | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/minister-promises-security-reinfocements-for-jerusalem/#ixzz3CpjlVzQ7
==================
    Islamic State flaunts captured Syrian weaponry. Newest propaganda video from jihadi group shows mass execution of government troops at air force base. By Tamar Pileggi September 9 2014 A video posted online by the Islamic State shows militants showing off the captured fighter jets drones and heavy artillery captured by IS forces from the al-Tabqa air force base on August 24. The footage obtained by CNN also shows "real' combat footage of the militants capturing the Syrian air force base and a massacre of 200 Syrian troops that followed. Douglas Ollivant a military analyst from the New America Foundation told CNN he was unsure if the IS militants had sufficient training to use the captured weapons though he did not rule out foreign military assistance as an option. The capture of the al-Tabqa air force base completed IS's hold on Syria's Raqqa province which currently serves as the group's stronghold. Ollivant suspected that the combat footage of the latest IS propaganda video was staged he said because nobody can be seen returning fire at the advancing IS forces and the uniforms of killed Syrian troops look unfamiliar. The footage also shows the execution of the 200 government forces captured from the al-Tabqa base. Islamic State flaunts captured Syrian weaponry. http://www.timesofisrael.com/islamic-state-flaunts-captured-syrian-weaponry/#ixzz3CpqhsqIK
===================
questa è la 322 NATO CIA dei criminali satanisti massoni i traditori che hanno regalato a Rothschild la nostra sovranità monetaria! i traditori che hanno sputato sulla Costituzione per andare a succhiare giurare sotto alle penne di JaBullOn! Questa è la Galassia Jihadista sharia della LEGA ARABA per rovinare la speranza di Israele tutto il tesoro della grazia dissipato delle bendizioni di Dio aa Abramo ecc.. per maledire il Genere umano! ] Il ministro della Difesa si scaglia contro l'ex alleato per l'hosting leader di Hamas dice mondo è mal preparato per la minaccia terroristica. In tempi di personale Israele 9 Settembre 2014 il ministro della Difesa Moshe Ya'alon. In forse i commenti più apertamente ostile fatte pubblicamente da un funzionario israeliano alto contro l'ex alleato della Turchia il ministro della Difesa Moshe Ya'alon il Lunedi detto Istanbul insieme a Qatar è stato apertamente appoggiando il terrorismo. Ya'alon parlando presso l'Istituto Internazionale per la lotta al terrorismo in Herzliya ha espresso indignazione che la comunità internazionale permetterebbe nazioni per eseguire il terrorismo pur rimanendo membri a pieno titolo delle organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite e nel caso della Turchia la NATO. "Il centro di comando delle operazioni all'estero di Hamas si trova a Istanbul. Saleh al-Arouri è l'uomo seduto lì "ha detto riferendosi al funzionario di Hamas anziano presunto da parte di Israele di aver giocato un ruolo chiave nel orchestrare il rapimento e l'uccisione di tre ragazzi israeliani nel mese di giugno che ha sede nella capitale turca e gode del sostegno di funzionari locali. "Dove è il mondo su questa materia?" Chiese Ya'alon. "Quando si parla della guerra al terrorismo [occorre] cominciare se si è disposti ad accettare tali fenomeni - questi paesi che sostengono il terrorismo e l'attività di terrore senza nasconderlo."
Operativa di Hamas Saleh al-Arouri. Ya'alon ha affermato che la comunità internazionale era assolutamente impreparato ad affrontare la crescente minaccia del terrorismo aggiungendo che sperava leader mondiali sarebbe visualizzare le azioni orribili dello Stato islamico in Siria e in Iraq come un campanello d'allarme per agire contro le minacce terroristiche. Ya'alon ha dichiarato che credeva il terrorismo poteva essere sradicato completamente ma per raggiungere un tale obiettivo i paesi di tutto il mondo Israele inclusa avrebbe bisogno di fare affidamento su una stretta collaborazione - sia a livello operativo e di intelligence. "Il sistema internazionale non è organizzato correttamente per far fronte al terrorismo ma forse Stato islamico stimolerà il mondo libero per la lotta contro il fenomeno" ha detto il ministro della difesa. "Alla fine il terrore ha colpito i paesi che sostengono il terrorismo" ha continuato. "Abbiamo bisogno di cooperazione internazionale e siamo pronti a contribuire." Yaron ha continuato a criticare duramente le potenze mondiali per giudicare le azioni di Israele durante l'operazione di protezione bordo nella Striscia di Gaza durante l'estate. Il ministro ha detto che era ingiusto censurare il comportamento israeliano e presunte violazioni dei diritti umani durante l'operazione mentre Hamas - il gruppo terroristico che controlla Gaza - usato civili palestinesi come "scudi umani" al fine di proteggere i suoi lanciarazzi e nascondigli di armi. "È così che il mondo libero si prepara per la campagna contro il terrorismo?" Chiese Ya'alon. Gli Stati Uniti stanno lavorando per creare una coalizione per sconfiggere i militanti islamici che terrorizzano l'Iraq e la Siria con oltre 40 nazioni impostati per unirsi alla lotta.
L'esercito americano ha condotto 148 attacchi contro gli islamisti radicali - detto da funzionari degli Stati Uniti ad essere circa 10.000 forte - che hanno catturato territorio a cavallo tra l'Iraq settentrionale e meridionale della Siria alla velocità della luce. L'obiettivo è è quello di istituire un califfato - una forma di governo islamico visto l'ultima volta sotto l'impero ottomano - che si estende da Aleppo nel nord della Siria nella provincia di Diyala in Iraq orientale. Il Dipartimento di Stato ha detto che più di 40 paesi hanno già espresso la volontà di sostenere la coalizione. Tra i paesi che hanno pubblicamente dichiarato diversi gradi di supporto sono l'Australia il Canada e la Gran Bretagna così come la Francia e gli Emirati Arabi Uniti. Altri paesi come l'Estonia Danimarca Finlandia e Giappone hanno promesso un aiuto finanziario per l'assistenza umanitaria per aiutare i civili catturati in battaglia secondo i funzionari degli Stati Uniti. La Lega Araba 22-membro concordato in una riunione di Domenica al Cairo per prendere le "misure necessarie" per affrontare i terroristi. Per saperne di più Yaron la Turchia sta sostenendo apertamente il terrorismo. http://www.timesofisrael.com/yaalon-turchia-è-apertamente-supporto-terrorism/#ixzz3CpuU0OAI
Defense minister lashes out at former ally for hosting senior Hamas leader says world is ill prepared for terror threat. By Times of Israel staff September 9 2014 Defense Minister Moshe Ya'alon. In perhaps the most openly hostile comments made publicly by a senior Israeli official against former ally Turkey Defense Minister Moshe Ya'alon on Monday said Istanbul along with Qatar was openly backing terrorism. Ya'alon speaking at the International Institute for Counter-Terrorism in Herzliya expressed outrage that the international community would allow nations to back terrorism while remaining full members of respected international organizations such as the UN and in Turkey's case NATO. "The command center of Hamas's overseas operations sits in Istanbul. Saleh al-Arouri is the man sitting there," he said referring to the senior Hamas official alleged by Israel to have played a key role in orchestrating the abduction and killing of three Israeli teens in June who is based in the Turkish capital and enjoys the support of local officials. "Where is the world on this matter?" Ya'alon asked. "When speaking about the war on terror [you must] start by whether you are willing to accept such phenomena — such countries who support terrorism and terror activity without hiding it." Hamas operative Saleh al-Arouri. Ya'alon claimed the international community was utterly unprepared to deal with the growing threat of terrorism adding that he hoped world leaders would view the Islamic State's horrific actions in Syria and Iraq as a wake up call to take action against terrorist threats. Ya'alon stated that he believed terrorism could be rooted out completely but in order to reach such a goal countries across the globe Israel included would need to rely on close cooperation — both on an intelligence and operational level. "The international system is not organized correctly in order to cope with terrorism but perhaps Islamic State will spur the free world to fight against the phenomenon," the defense minster said. "In the end terror will hit the countries that support terrorism," he continued. "We need international cooperation and we are ready to contribute." Ya'alon went on to criticize world powers for harshly judging Israel's actions during Operation Protective Edge in the Gaza Strip over the summer. The minister said it was unjust to censure Israeli conduct and alleged violations of human rights during the operation while Hamas — the terror group which controls Gaza — used Palestinian civilians as "human shields" in order to protect its rocket launchers and weapons caches. "Is this how the free world prepares itself for the campaign against terrorism?" Ya'alon asked. The US is working to forge a coalition to defeat Islamic militants terrorizing Iraq and Syria with over 40 nations set to join the fight. The US military has carried out 148 strikes against the radical Islamists — said by US officials to be about 10,000 strong — who have captured territory straddling northern Iraq and southern Syria with lightning speed. The IS aim is to set up a caliphate — an Islamic form of government last seen under the Ottoman Empire — extending from Aleppo in northern Syria to Diyala province in eastern Iraq. The State Department has said that more than 40 countries have already expressed willingness to support the coalition. Among those countries which have publicly declared varying degrees of support are Australia Canada and Britain as well as France and the United Arab Emirates. Other countries such as Estonia Denmark Finland and Japan have pledged financial aid for humanitarian assistance to help civilians caught in the battle according to US officials. The 22-member Arab League agreed at a meeting on Sunday in Cairo to take the "necessary measures" to confront the terrorists. Read more Ya'alon Turkey is openly supporting terrorism. http://www.timesofisrael.com/yaalon-turkey-is-openly-supporting-terrorism/#ixzz3CpuU0OAI
POPOLI TUTTI voi fuggite dai MASSONI bildenberg ASSASSINI TRADITORI! FUORI FUGGITE DA QUESTI ANTICRISTO JABULLON di tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria! [ Cameron e Clegg a scozzesi 'restate' Domani i due vanno in Scozia ] questa Europa è un abominio che deve essere distrutto! https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
    Skepticism greets East Jerusalem Arab housing plan. While some welcome mayor's effort to support Arab needs critics say initiative is only a fig leaf for a much wider problem. By Tia Goldenberg September 9 2014 The area where the Jerusalem municipality approved a master plan for the Arab neighborhood of Arab al-Sawahira in the city's southeast AP — Jerusalem's municipality has approved a large-scale construction project in an Arab neighborhood of the city's eastern sector a plan it hopes will address a longstanding housing crunch but which also draws attention to decades of neglect.
Israel captured East Jerusalem in the 1967 Six Day War and later annexed it in a move that is not internationally recognized meaning Palestinians and most of the international community view Jewish enclaves there as illegal or illegitimate. The Palestinians claim the eastern part of Jerusalem as the capital of their hoped-for state. While city officials say the new plan addresses long-running problems voiced by Arab residents some there say the proposed new construction is long overdue and fear it remains far off. "Every person has a right to build a house according to law. Israel because of demographic and political considerations prevents this basic right," said Ziad Kawar a lawyer who has worked with residents to promote the plan. "It's a positive response but it comes a bit late." Jerusalem's municipality approved a master plan for the neighborhood of Arab al-Sawahra last week promising to build more than 2,000 housing units along with schools new roads and parks. It says the plan which would develop a huge plot of land that abuts Israel's West Bank security barrier also will rein in wildcat construction by Arab residents. Arab residents of East Jerusalem say the municipality neglects their neighborhoods and does not provide sufficient public services such as clinics and schools. Arab neighborhoods are often cramped with many roads narrow potholed and covered with garbage. The city's Arab population has for years complained that it faces discriminatory housing and planning policies that favor Jews. They say they are constantly denied building permits and have no choice but to build without them. After Israel occupied East Jerusalem its Arab population was granted residency rights giving them access to Israeli schools and social services. They are able to apply for citizenship but most choose not to. The housing plan is "all smoke and mirrors," said lawyer Daniel Seidemann who has worked with left-wing non-governmental organizations such as Ir Amim and Terrestrial Jerusalem in the city. "This does not address the acute housing needs of Palestinians in East Jerusalem." Seidemann said the municipality has issued fewer than 4,500 building permits to Arab residents of east Jerusalem since 1967 even as the population has ballooned from 70,000 to 300,000 people. In contrast since Israel captured the area the Jewish population of East Jerusalem has grown to more than 200,000 people living in sprawling well-organized enclaves. During nine months of US-led peace talks that ended last spring alone Israel pushed construction of some 5,000 housing units in Jewish areas of East Jerusalem according to Peace Now an anti-settlement monitoring group. Jerusalem Mayor Nir Barkat passed the new housing plan over the objections of Jewish nationalist council members though it now faces appeals and must be approved in other committees before it can come into force. The critics say final approval is a long shot. City officials said they were committed to the plan. "The mayor of Jerusalem and the Jerusalem municipality are taking responsibility for the first time," said David Koren the mayor's adviser on East Jerusalem. "Let's let an Arab neighborhood look the way a neighborhood should." The new plan follows the July killing of 16-year-old Mohammed Abu Khdeir who was burnt to death by Jewish extremists in revenge for the kidnappings and killing of three Israeli teens in June. Abu Khdeir's murder sparked fierce clashes between Palestinian rioters and Israeli police in East Jerusalem which resulted in hundreds of arrests and saw part of the city's light-rail system badly damaged. The summer's Gaza war further enflamed tensions. Overnight Monday the area experienced new unrest following the death of another Palestinian teenager allegedly from wounds suffered in a clash with police. Residents who own land in the area said they remain skeptical of the plan. "We saw thousands of buildings built in the settlements in Jerusalem every year and we are waiting more than 12 13 years," said Ahmed Abo-Saloum who owns land in the new neighborhood but has not been granted a permit to build there. "It's discrimination. We are suffering from it." Copyright 2014 The Associated Press. http://www.timesofisrael.com/skepticism-greets-east-jerusalem-arab-housing-plan/#ixzz3Cq1OGsBi
I filorussi rivendicano tutto il territorio della regione di Donetsk [[ questo è quello che il popolo sovrano ha deciso di fare venite avanti per morire! ]] Alexander Zakharchenko. La Repubblica Popolare di Donetsk rivendica l'intera regione di Donetsk e non accetta lo "statuto speciale" di solo un terzo del territorio che controlla. Lo ha dichiarato il primo ministro Alexander Zakharchenko. Il leader separatista ha definito il protocollo di Minsk "un'opportunità senza spargimento di sangue per lasciare i territori occupati illegalmente." Ieri il consigliere del Presidente dell'Ucraina Yury Lutsenko aveva dichiarato che l'accorso firmato a Minsk implica che lo statuto speciale sarebbe stato ottenuto solo da un terzo dei territori controllati dalle milizie separatiste.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_09/I-filorussi-rivendicano-tutto-il-territorio-della-regione-di-Donetsk-3019/
===============
tutto questo discorso è fuori della realtà! Tutto a tutti due Stati una sola terra città autonome e confederate! se la sharia viene abolita? ma se vogliono fare il califfato mondiale di Gerusalemme e Roma come hanno detto? Se dobbiamo andare alla guerra mondiale per questo? poi tutti gli islamici devono essere uccisi! Questa è una guerra per vivere o morire la LEGA ARABA ha messo il coltello al collo del Genere umano una altra volta ancora! ] Scetticismo saluta Gerusalemme Est piano casa araba. Mentre lo sforzo di qualche sindaco invitati a sostenere le esigenze arabi i critici dicono che l'iniziativa è solo una foglia di fico per un problema molto più ampio. Con Tia Goldenberg 9 settembre 2014 la zona in cui la municipalità di Gerusalemme ha approvato un piano per il quartiere arabo di arabo al-Sawahira nel sud-est AP della città - Comune di Gerusalemme ha approvato un progetto di costruzione su vasta scala in un quartiere arabo della città settore orientale un piano spera affronterà una crisi abitativa di vecchia data ma che richiama anche l'attenzione ai decenni di abbandono.
Israele conquistò Gerusalemme Est nel 1967 Guerra dei Sei Giorni e successivamente annessa in una mossa che non è riconosciuto a livello internazionale cioè i palestinesi e la maggior parte della vista comunità enclave ebraiche internazionali là come illegale o illegittima. I palestinesi sostengono la parte orientale di Gerusalemme come capitale del loro stato sperato. Mentre i funzionari della città dicono che il nuovo piano affronta i problemi espresse dai residenti arabi di lunga esecuzione alcuni ci dicono che la nuova costruzione proposta è attesa da tempo e la paura rimane lontano. "Ogni persona ha il diritto di costruire una casa a norma di legge. Israele a causa di considerazioni demografiche e politiche impedisce questo diritto fondamentale " ha detto Ziad Kawar un avvocato che ha lavorato con i residenti per promuovere il piano. "E 'una risposta positiva ma si tratta di un po' tardi." Municipalità di Gerusalemme ha approvato un piano per il quartiere di Arab al-Sawahra la scorsa settimana promettendo di costruire più di 2.000 unità abitative insieme a scuole nuove strade e parchi. Si dice che il piano che avrebbe sviluppato un enorme appezzamento di terra che confina con barriera di sicurezza in Cisgiordania di Israele sarà anche tenere a freno costruzione wildcat dai residenti arabi. I residenti arabi di Gerusalemme Est dicono che il comune trascura i loro quartieri e non fornisce servizi pubblici sufficienti come le cliniche e scuole. Quartieri arabi sono spesso angusti con molte strade strette piene di buche e ricoperto di spazzatura. Popolazione araba della città ha per anni lamentato che affronta alloggi e pianificazione politiche discriminatorie che favoriscono gli ebrei. Dicono che sono costantemente negati permessi di costruzione e non hanno altra scelta ma per costruire senza di loro. Dopo che Israele occupò Gerusalemme Est la sua popolazione araba è stato concesso il diritto di residenza dando loro accesso a scuole israeliane e servizi sociali. Essi sono in grado di applicare per la cittadinanza ma la maggior parte sceglie di non farlo. Il piano casa è "tutto fumo e specchi" ha detto l'avvocato Daniel Seidemann che ha lavorato con sinistra organizzazioni non governative come Ir Amin e Gerusalemme terrestre in città. "Questo non affronta le esigenze abitative acuti di palestinesi a Gerusalemme Est". Ha detto Seidemann il comune ha emesso meno di 4.500 permessi di costruzione per i residenti arabi di Gerusalemme est dal 1967 anche se la popolazione è aumentato a dismisura da 70.000 a 300.000 persone. Al contrario dal momento che Israele conquistò la zona la popolazione ebraica di Gerusalemme Est è cresciuto fino a più di 200.000 persone che vivono in tentacolare enclave ben organizzate. Durante nove mesi del colloqui di pace a guida Usa che si è conclusa la scorsa primavera da solo Israele ha spinto la costruzione di circa 5.000 unità abitative in aree ebraiche di Gerusalemme est secondo Peace Now un gruppo di monitoraggio anti-insediamento. Sindaco di Gerusalemme Nir Barkat ha approvato il nuovo piano casa nonostante le obiezioni dei membri del consiglio nazionalisti ebrei anche se ora affronta appelli e deve essere approvato in altre commissioni prima che possa entrare in vigore. I critici dicono che l'approvazione definitiva è un colpo lungo. I funzionari della città hanno detto che sono stati impegnati per il piano. "Il sindaco di Gerusalemme e il comune di Gerusalemme si assumono la responsabilità per la prima volta," ha detto David Koren consigliere del sindaco su Gerusalemme Est. "Lasciamo un quartiere arabo guardare il modo in cui un quartiere dovrebbe." Il nuovo piano segue l'uccisione di luglio di 16 anni Mohammed Abu Khdeir che fu bruciato a morte da estremisti ebrei per vendicare i rapimenti e uccisioni di tre ragazzi israeliani nel mese di giugno. Assassinio di Abu Khdeir ha scatenato feroci scontri tra manifestanti palestinesi e polizia israeliana a Gerusalemme Est che ha provocato centinaia di arresti e vide una parte del sistema di metropolitana leggera della città gravemente danneggiata. La guerra di Gaza dell'estate ulteriormente infiammato le tensioni. Durante la notte Lunedi la zona conobbe nuova agitazione in seguito alla morte di un altro adolescente palestinese presumibilmente dalle ferite subite in uno scontro con la polizia. I residenti che possiedono terreni nella zona hanno detto che rimangono scettici del piano. "Abbiamo visto migliaia di edifici costruiti negli insediamenti a Gerusalemme ogni anno e siamo in attesa più di 12 13 anni" ha detto Ahmed Abo-Saloum che possiede terra nel nuovo quartiere ma non è stato concesso il permesso di costruire lì. "E 'una discriminazione. Stiamo soffrendo da esso. "Copyright 2014 The Associated Press. http://www.timesofisrael.com/skepticism-saluta-est-jerusalem-arab-housing-plan/#ixzz3Cq1OGsBi
========================
Eih queste cose avvengono soltanto in USA perché il satanismo è la religione del Governo Americano! Bush 322 Kerry hanno sputato contro la Torà! ] [ Una nuova storia di violenza sconvolge l'America una giovane madre dell'Indiana e' stata tenuta prigioniera per due mesi in una gabbia da una coppia di sadici costretta a indossare un collare come quelli usati per i cani e imbavagliata con il cloroformio. La donna e' stata ripetutamente picchiata e violentata fino a quando uno sconosciuto ha rischiato la vita per liberarla. I due aguzzini finiti in manette sono Kendra Tooley 44 anni e il suo fidanzato Ricky Roy House 37 anni.
=======================
tutta la LEGA ARABA ha la stessa Sharia deli islamici sono tutti nazisti che devono essere uccisi subito! ] Ascoltare New Ari Lesser canzone Confronta Hamas ad Al Qaeda Talebani. Nuovo singolo questioni sostegno occidentale del rapper americano-ebreo per fondamentalista gruppo terroristico islamico. [Con codardo Arutz Sheva CHE Egli mi ha bloccato sul suo sito] Prima pubblicazione 2014/09/09 E 'un confronto che la leadership di Hamas non può stare ma il rapper ebreo-americano Ari Lesser ha rilasciato un nuovo singolo a confronto Hamas - l'organizzazione terroristica islamista che governa la Striscia di Gaza - ad Al Qaeda il talebani e altri gruppi jihadisti. Il brano intitolato semplicemente "Hamas," si concentra in maniera significativa sull'utilizzo cinico del gruppo di scudi umani a Gaza con il coro in discussione implicitamente sostegno occidentale per una organizzazione fondamentalista cui azioni in qualsiasi altro contesto sarebbe stato condannato come disumano. "Così si vuole criticare Israele che è cool / Ma se sostenete Hamas sei un pazzo / A meno che non si desidera radicali dominio islamico / E scorte di razzi nella vostra scuola capretti / Ricorda che inviano le proprie persone su strap / Con bombe suicide. che soffia nel loro grembo / Pensi che cercano la pace che è un mucchio di merda / Vogliono solo cancellare Israele dalla carta geografica La canzone include anche le parole:
"Lasciatemi cominciare lentamente in modo da non perdersi / palestinesi non sono le stesse di Hamas / Anche se possono vivere nella stessa posizione / Hamas è un'organizzazione terroristica. "Possono chiamarsi combattenti per la libertà / Ma sono proprio come i talebani e Al-Qaeda / Utilizzo di forza letale su arabi ebrei / e chiunque altro che non è d'accordo con le loro opinioni. Continuando con il tema di maltrattamento di Hamas dei civili sotto la sua controllare funzioni video della canzone foto infami di esecuzione pubblica di Hamas di decine di rivali a Gaza durante la recente guerra con Israele "Israele usa armi quando si tratta di persone sono minacciate \ Ma Hamas usa le persone per proteggere le loro armi / Se fossi da Gaza sarei incazzato / Ma ad essere onesti non mi resistere / Causa rivali di Hamas tutti finiscono morti / torturata prima di essere ottenere sparato in testa. "
Listen New Ari Lesser Song Compares Hamas to Al Qaeda Taliban. American-Jewish rapper's new single questions western support for fundamentalist Islamic terror group. [ By coward Arutz Sheva THAT He blocked me on his site ]
First Publish 9/9/2014 It's a comparison that Hamas's leadership can't stand but Jewish-American rapper Ari Lesser has released a new single comparing Hamas - the Islamist terrorist organization which rules the Gaza Strip - to Al Qaeda the Taliban and other jihadi groups. The song which is simply entitled "Hamas," focuses significantly on the group's cynical use of human shields in Gaza with the chorus implicitly questioning western support for a fundamentalist organization whose actions in any other context would be condemned as inhumane. "So you want to criticize Israel that's cool / But if you support Hamas you're a fool / Unless you want radical Islamic rule / And stockpiles of rockets at your kids school / Remember they send their own people out strapped / With suicide bombs blowing up in their lap / You think they seek peace that's a bunch of crap / They just want to wipe Israel off the map. The song also includes the words
"Let me start off slow so you don't get lost / Palestinians are not the same as Hamas / Though they may live in the same location / Hamas is a terrorist organization.
"They may call themselves freedom fighters / But they're just like the Taliban and Al-Qaeda / Using lethal force on Arabs Jews / And anyone else who disagrees with their views. Continuing with the theme of Hamas's mistreatment of the civilians under its control the song's video features infamous photos of Hamas's public execution of dozens of rivals in Gaza during the recent war with Israel:
"Israel uses weapons when it's people are threatened \ But Hamas uses people to protect their weapons / If I was from Gaza I would be pissed / But to be honest I wouldn't resist / Cause Hamas's rivals all wind up dead / Tortured before they get shot in the head."
============================
NESSUNO PUò PIù DARE DEI SOLDI AI PAESTINESI perché loro li useranno per costruire tunnel e missili.. Quindi prima devono essere arrestati tutti i terroristi di Hamas e dopo si potranno dare i soldi per ricostruire Gaza! https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
tutti i Palestinesi devono essere deportati in Siria! PERCHé MAI ONU AVREBBE DOVUTO RENDERE LEGALE IL TERRORISMO SHARIA DI TUTTA LA LEGA ARABA! ] Il video mostra la Jihad islamica scavare nuovi tunnel di Gaza. Al-Jazeera TV giornalista scende sotto il confine con Israele per vedere i preparativi per 'prossima battaglia'. Con Stuart Winer 9 settembre 2014 Una foto rilasciata dal portavoce dell'IDF che mostra un tunnel trovato nella Striscia di Gaza settentrionale da parte delle forze dell'IDF 3 agosto 2014 di Gaza gruppo terroristico della Jihad islamica sta ricostruendo tunnel sotto la Striscia tra cui alcuni che sono tana sotto il confine con Israele secondo un rapporto da Al-Jazeera TV. In un video broacast dal canale di notizie del Qatar la settimana scorsa un giornalista è stato dato accesso a operazioni che ha detto scavare iniziato appena il recente conflitto a Gaza si è conclusa. Sottotitoli in inglese per il video sono stati forniti dal Middle East Media Research Institute. All'inizio della clip del giornalista viene mostrato in fase di presa bendato all'entrata del tunnel per nascondere la sua posizione. Una volta all'interno del tunnel del giornalista che deve curvare sopra al fine di farsi strada lungo il basso corridoio spiega che si sta "scavato dai combattenti della resistenza in questa zona di confine." Il tunnel è simile a decine di altri scoperti dalle forze dell'IDF in passato con blocchi di cemento posizionati per puntellare le pareti e il tetto. "Ciò che è notevole di questo tunnel è che è stato scavato di recente," dice. "Come potete vedere è ancora in fase scavato." Domenica funzionari della difesa anonimi respinte richieste di risarcimento da un altro alto funzionario che Hamas ha già iniziato il riarmo e ricostruire le sue gallerie d'attacco meno di due settimane in una tregua a tempo indeterminato nella Striscia di Gaza. I tunnel sono diventati un obiettivo principale di un'invasione di terra di Gaza nel mese di luglio e molti sono stati usati per compiere attacchi contro i soldati israeliani sia nella Striscia e in Israele.
Durante la lunga campagna militare di sette settimane l'esercito israeliano ha distrutto più di 30 tunnel scavati sotto il confine con Israele. Le parti hanno convenuto di cessare le ostilità alla fine di agosto dopo 50 giorni di combattimenti. Jihad islamica opera come un separato e talvolta rivale l'organizzazione di Hamas che governa la Striscia di Gaza. Nel video i lavoratori possono essere visti trascinando catene di grandi secchi di sabbia scavata dal tunnel. "Ci sono stati alcuni crolli" il giornalista dice "ma il lavoro va avanti." Alla fine del tunnel un lavoratore è visto scavando sabbia via per allungare il passo. "Ora siamo in una delle gallerie delle Brigate Al-Quds," il lavoratore spiega utilizzando il nome del braccio armato della Jihad islamica " a cui il lavoro è iniziato non appena la guerra a Gaza si è conclusa e il cessate il fuoco è stato dichiarato. Abbiamo iniziato i lavori e stiamo continuando esso indipendentemente dalle minacce dal nemico sionista ".
"Non essere ostacolato dalle minacce del nemico o dal divieto di importazione di cemento e altri materiali da costruzione" aggiunge. Alla domanda sullo scopo dei tunnel il lavoratore risponde "Stiamo ottenendo questi tunnel pronto per la prossima battaglia per lanciare attacchi e mortai fuoco e artiglieria." "Questi tunnel avranno anche altri usi che non divulgheremo," aggiunge nel video. Il reporter è stato mostrato anche un altro tunnel più sviluppato che comprendeva le posizioni di tiro sotterraneo da cui combattenti della Jihad Islamica hanno intenzione di emergere in ordine di sparare missili anticarro a IDF forze corazzate dovrebbero farlo entrare a Gaza. Nel video i suoi membri apertamente dimostrato come intendono impostare le armi e ha mostrato anche un missile antiaereo spalla lanciato. All'inizio della settimana un alto funzionario anonimo ha detto che Hamas aveva ripreso a scavare i tunnel transfrontalieri riempiendo le sue riserve di armi e proiettili di fabbricazione. "Vediamo che hanno già iniziato il contrabbando di armi a Gaza dall'Egitto la produzione di razzi e riparare i tunnel" ha detto il funzionario parlando in condizione di anonimato. Citando informazioni di intelligence la fonte ha detto che la capacità di Hamas di produrre razzi è stata duramente colpita ma ha aggiunto che circa il 40 per cento della struttura razzo-creazione del gruppo terroristico è ancora funzionante. Altri funzionari successivamente negato che Hamas aveva cominciato riarmo. Per saperne di più Il video mostra la Jihad islamica scavare nuovi tunnel di Gaza | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/video-mostra-islamico-jihad-scavo-nuovo-gaza-tunnels/#ixzz3Cq9W1sYb
Video shows Islamic Jihad digging new Gaza tunnels. Al-Jazeera TV reporter descends beneath the border with Israel to see preparations for 'next battle'. By Stuart Winer September 9 2014 A photo released by the IDF Spokesperson showing a tunnel found in the Northern Gaza Strip by IDF forces August 3 2014. Gazan terror group Islamic Jihad is rebuilding tunnels beneath the Strip including some that are to burrow under the border with Israel according to a report from Al-Jazeera TV. In a video broacast by the Qatar-based news channel last week a reporter was given access to digging operations that he said began as soon as the recent conflict in Gaza ended. English subtitles for the video were provided by the Middle East Media Research Institute. At the start of the clip the reporter is shown being taken blindfolded to the tunnel entrance to conceal its location. Once inside the tunnel the reporter who must hunch over in order to make his way along the low passageway explains that it is being "dug by resistance fighters in this border area." The tunnel looks similar to dozens of others discovered by IDF forces in the past with cement blocks positioned to shore up the walls and roof. "What is remarkable about this tunnel is that it is has been dug recently," he says. "As you can see it is still being dug." On Sunday unnamed defense officials rejected claims by another senior official that Hamas has already begun rearming and rebuilding its attack tunnels less than two weeks into an open-ended truce in the Gaza Strip. The tunnels became a main objective of a ground invasion of Gaza in July and several were used to carry out attacks against Israeli soldiers both in the Strip and in Israel. During the seven-week long military campaign the IDF destroyed over 30 tunnels dug under the border with Israel. The sides agreed to cease hostilities in late August after 50 days of fighting. Islamic Jihad operates as a separate and sometimes rival organization to Hamas which rules the Gaza Strip. In the video workers can be seen dragging chains of large buckets of excavated sand from the tunnel. "There have been some cave-ins," the reporter says," but the work goes on." At the end of the tunnel a worker is seen digging sand away to lengthen the passage. "We are now in one of the tunnels of the Al-Quds Brigades," the worker explains using the name of Islamic Jihad's armed wing "on which work began as soon as the war on Gaza ended and the ceasefire was declared. We have begun work and we are continuing it regardless of the threats by the Zionist enemy." "We will not be hindered by the threats of the enemy or by the ban on importing cement and other building materials," he adds. When asked about the purpose of the tunnels the worker responds "We are getting these tunnels ready for the next battle in order to launch attacks and fire mortars and artillery." "These tunnels will also have other uses which we will not disclose," he adds in the video. The reporter was also shown another more developed tunnel that included underground firing positions from which Islamic Jihad fighters plan to emerge in order to fire anti-tank missiles at IDF armored forces should they enter Gaza. In the video its members openly demonstrated how they plan to set up the weapons and also showed off a shoulder-launched anti-aircraft missile. At the beginning of the week an unnamed senior official said Hamas had resumed digging the cross-border tunnels replenishing its weapons stockpile and manufacturing projectiles. "We see that they've already started smuggling weapons into Gaza from Egypt producing rockets and repairing the tunnels," the official said speaking on condition of anonymity. Citing intelligence information the source said that Hamas's ability to produce rockets has been severely hit but added that about 40 percent of the terrorist group's rocket-creation facility is still functional. Other officials later denied that Hamas had begun rearming.
Read more Video shows Islamic Jihad digging new Gaza tunnels |stop a finanziare il terrorismo sharia di Erdogan e di tutta la LEGA ARABA! NESSUNO PUò PIù DARE DEI SOLDI AI PAESTINESI perché loro li useranno per costruire tunnel e missili.. Quindi prima devono essere arrestati tutti i terroristi di Hamas e dopo si potranno dare i soldi per ricostruire Gaza! https://www.youtube.com/user/NoahTheNephilim/discussion
tutti i Palestinesi devono essere deportati in Siria! PERCHé MAI ONU AVREBBE DOVUTO RENDERE LEGALE IL TERRORISMO SHARIA DI TUTTA LA LEGA ARABA! ] Il video mostra la Jihad islamica scavare nuovi tunnel di Gaza. Al-Jazeera TV giornalista scende sotto il confine con Israele per vedere i preparativi per 'prossima battaglia'. Con Stuart Winer 9 settembre 2014 Una foto rilasciata dal portavoce dell'IDF che mostra un tunnel trovato nella Striscia di Gaza settentrionale da parte delle forze dell'IDF 3 agosto 2014 di Gaza gruppo terroristico della Jihad islamica sta ricostruendo tunnel sotto la Striscia tra cui alcuni che sono tana sotto il confine con Israele secondo un rapporto da Al-Jazeera TV. In un video broacast dal canale di notizie del Qatar la settimana scorsa un giornalista è stato dato accesso a operazioni che ha detto scavare iniziato appena il recente conflitto a Gaza si è conclusa. http://www.timesofisrael.com/video-shows-islamic-jihad-digging-new-gaza-tunnels/#ixzz3Cq9W1sYb
=======================
NEW YORK 9 SETtembre - Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon (sommo sacerdote Caifa) "plaude" agli sforzi di Obama GENDER (Ponzio Pilato) per costruire (agenda Rothschild Talmud satana sinagoga FMI 322 Bush NWO impero NATO per uccidere Israele ed Europa ) una coalizione che contrasti la minaccia degli estremisti in Iraq e Siria. ma che non possa minacciare la espansione islamica in tutto il mondo! SENZA fare CAPIRE ai popoli polli tutta la malvagità e corruzione dei politici ATTORI in JaBullOn CHE IL VERO TERRORISMO ISLAMICO è sempre DENTRO L'ISLAM E DENTRo LEGA ARABA DEI NAZISTI SHARIA! ] Nel corso di una telefonata TRA I COMPLICI CRIMINALI DEL SISTEMA MASSONICO con Barack Obama Ban ha quindi ringraziato il presidente americano per l'assistenza umanitaria fornita dagli Usa al popolo iracheno e ha accolto con favore la sua iniziativa di presiedere una riunione del Consiglio di Sicurezza Onu sulla minaccia jihadista. PERCHé LA AGENDA ROTHSCHILD GUERRA MONDIALE USUROCRAZIA REGNO SATANA NON PUò FERMARSI ECCO PERCHé I VERI PROBLEMI NON DEVONO ESSERE MAI VISTI E MAI DEVONO ESSERE AFFRONTATI!
===========================
dichiarare guerra alla Turchia e a tutta la LEGA ARABA è diventato inevitabile! ] [ La Turchia rifiuta di trasferire gas israeliano 'disumano' Europa. Ministro dell'energia turco rifiuta 2,2 miliardi dollari progetto di gasdotto con Israele a meno che non fa 'pace' con i terroristi di Hamas. [Con codardo Arutz Sheva CHE Egli mi ha bloccato sul suo sito] di Ari Yashar. Prima pubblicazione 2014/09/09 Hamas 'Ismail Haniyeh e Recep Tayyip Erdogan. Il ministro dell'Energia turco Taner Yildiz essenzialmente ricattato Israele il Martedì chiedendo che lo Stato ebraico fa "pace" con l'organizzazione terroristica con sede a Gaza Hamas prima avrebbe preso in considerazione un progetto di energia congiunto che collega Israele con l'Europa. "Per i progetti energetici di procedere la tragedia umana a Gaza dovrà essere fermato e Israele dovrà di instaurare una pace permanente lì con tutti gli elementi" ha detto Yildiz ai giornalisti ad Ankara riferendosi alla recente contro-terrore Operazione di protezione Edge. "E 'fuori questione per procedere su qualsiasi progetto di energia a meno che non sia stabilita una pace permanente con il contributo di tutte le parti e con le condizioni necessarie. Una tragedia umana si è svolto (a Gaza) è fin troppo facilmente dimenticato" ha aggiunto Yildiz. I commenti di Yildiz è venuto in risposta a domande su un lucroso progetto comune proposto che avrebbe un oleodotto sottomarino di 10 miliardi di metri cubi costruiti entro il 2023 collegando Israele al mercato europeo. Il progetto è stato dovrebbe costare 2,2 miliardi dollari riferisce Reuters. Il gasdotto è stato pensato per aiutare Israele esportare i circa 18.900 miliardi di metri cubi di gas naturale al suo campo offshore Leviathan; il campo è stato salutato come il più grande deposito di gas trovato in tutto il mondo in un decennio. Il primo ministro Binyamin Netanyahu ha previsto 60 miliardi di dollari i ricavi delle esportazioni di gas offshore di Israele. Secondo il quotidiano turco Sabah il discorso di sviluppare la pipeline con compagnia energetica turca Turcas Petrol è stato sospeso a seguito dell'operazione di protezione Edge. La tensione con la Turchia si presenta come l'antisemitismo è in un forte aumento nella nazione musulmana in mezzo l'operazione; proprio di recente un negozio di Istanbul appeso un cartello che vieta l'ingresso a "cani ebrei." Durante i combattimenti a Gaza Turksih presidente Recep Tayyip Erdogan ha paragonato l'operazione di Israele alle azioni di genocidio leader nazista Adolf Hitler. Egli ha altresì minacciato di terminare il processo di normalizzazione con Israele over "terrorismo di Stato". Intanto il ministro della Difesa Moshe Ya'alon ha chiarito il Martedì che la Turchia è un sostenitore chiave di terrore dicendo che la sede internazionale di Hamas si trovano nel paese. Vale la pena notare che mentre la Turchia possa essere snobbando l'idea di un accordo Jordan Mercoledì scorso appena riferito ha firmato un accordo di 15 miliardi dollari per il gas Leviathan nonostante la crescente rapporti tesi con quel paese pure.
Turkey Refuses to Transfer 'Inhumane' Israeli Gas to Europe. Turkish energy minister rejects $2.2 billion gas pipeline project with Israel unless it makes 'peace' with Hamas terrorists. [ By coward Arutz Sheva THAT He blocked me on his site ] By Ari Yashar. First Publish 9/9/2014 Hamas' Ismail Haniyeh and Recep Tayyip Erdogan. Turkish Energy Minister Taner Yildiz essentially blackmailed Israel on Tuesday demanding that the Jewish state make "peace" with the Gaza-based terrorist organization Hamas before it would consider a joint energy project linking Israel with Europe. "For energy projects to proceed the human tragedy in Gaza will have to be stopped and Israel will have to instate a permanent peace there with all elements," Yildiz told reporters in Ankara referring to the recent counter-terror Operation Protective Edge. "It is out of the question to proceed on any energy project unless a permanent peace is established with contribution from all sides and with necessary conditions. A human tragedy unfolded (in Gaza) it is all too easily forgotten," added Yildiz. Yildiz's comments came in response to questions about a proposed lucrative joint project which would have a 10 billion cubic meter sub-sea pipeline built by 2023 connecting Israel to the European market. The project was expected to cost $2.2 billion reports Reuters. The pipeline was meant to help Israel export the estimated 18.9 trillion cubic feet of natural gas at its Leviathan offshore field; the field has been hailed as the largest gas deposit found in the world in a decade. Prime Minister Binyamin Netanyahu has forecast $60 billion in revenues on Israel's offshore gas exports. According to the Turkish Daily Sabah the talk of developing the pipeline with Turkish energy company Turcas Petrol has been suspended in the wake of Operation Protective Edge. The tension with Turkey comes as anti-Semitism is on a steep rise in the Muslim nation amid the operation; just recently an Istanbul store hung a sign forbidding entrance for "Jew dogs." During the fighting in Gaza Turksih President Recep Tayyip Erdogan likened Israel's operation to the actions of genocidal Nazi leader Adolf Hitler. He likewise threatened to end the normalization process with Israel over "state terrorism." Meanwhile Defense Minister Moshe Ya'alon clarified on Tuesday that Turkey is a key supporter of terror saying the international headquarters of Hamas are located in the country. It is worth noting that while Turkey may be snubbing the idea of a deal Jordan just last Wednesday reportedly signed a $15 billion deal for Leviathan gas despite growing tense relations with that country as well.
==============
Benjamin Netanyahu - questo è un crimine veramente grave che i satanisti americani loro si credono al di sopra della legge. si credono impunibili ma io ti prometto che io punirò gli americani satanisti e i loro massoni tutti nel nome di Gesù io li punirò! L'Olanda consegna all'Ucraina le esposizioni dei musei della Crimea. L'oro degli Sciti e il tesoro dei Sarmati che per lungo tempo erano rimasti ad Amsterdam per cavilli giuridici causati dall'annessione della Crimea in Russia sono stati consegnati dalla parte olandese all'Ucraina. È stato riferito dal canale televisivo Russia Today. Ora i manufatti sono esposti al Museo dei Tesori storici dell'Ucraina situato nel territorio del monastero delle grotte di Kiev. A Kiev sono state consegnate tutte le 19 collezioni messe in mostra nell'ambito del progetto dei musei della Crimea "Crimea l'isola d'oro nel Mar Nero". In particolare tra gli oggetti figurano l'elmo d'oro degli Sciti la spada scita in oro e la guaina così come i gioielli e i manufatti dei Sarmati.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_09/LOlanda-consegna-allUcraina-le-esposizioni-dei-musei-della-Crimea-1340/
    ECCO PERCHé I RUSSOFONI HANNO RAGIONE DI AVERE PAURA DI KIEV MERKEL MOGHERINI CHE SONO I NAZI FASCISTI BILDENBERG! ] [ In Ucraina oscurati 15 canali tv russi. Il tribunale di Kiev su istanza del Consiglio Nazionale dell'Ucraina sulla Televisione e Radiodiffusione ha vietato a 15 canali russi terrestri e via cavo di andare in onda nel Paese. E' stato riportato dall'ufficio stampa dell'authority ucraina per le telecomunicazioni. In particolare sono stati colpiti da questa misura Pervy Kanal Russia-24 Russia Today così come molti altri. Il sistematico oscuramento dei canali russi in Ucraina è iniziato a partire dall'inizio del conflitto nel sud-est del Paese.
In precedenza il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov aveva dichiarato che l'oscuramento imposto ai canali russi si configurava come una grave violazione delle norme internazionali. E DEL DIRITTO DEL POPOLO RUSSOFONO! http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_09/In-Ucraina-oscurati-15-canali-tv-russi-3369/
ok! buttate fuori i fascisti Bildenberg! liberate il Domdass dall'anticristo! ] NON BIASIMATE I FRANCESI A LORO LE MISTRAL POTRANNO SERVIRE! [ Donetsk tregua a rischio i filorussi denunciano provocazioni dell'esercito ucraino. Il quartier generale dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk rivela provocazioni da parte delle forze di sicurezza ucraine. Tali azioni mirano a far saltare gli accordi raggiunti a Minsk ritengono le milizie separatiste. Secondo i filorussi le autorità di Mariupol stanno creando unità per respingere "l'aggressione" da parte dei separatisti. Inoltre sono in corso i lavori per costruire fortificazioni alla periferia della città. I filorussi riferiscono inoltre che l'esercito ucraino bombarda indiscriminatamente i quartieri periferici con i mortai. Informazioni su vittime o danni non sono specificate.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_09/Donetsk-tregua-a-rischio-i-filorussi-denunciano-provocazioni-dellesercito-ucraino-5571/
Paolo Pinni · Top Commentator
Lorenzo SCAROLA ma sai che cosa e´ il SADOMASOCHISMO??? Io conosco gente che lo pratica e ti posso assicurare che e´ gente malata e non sono solo negli USA sono un po´ dappertutto!!! Tu e le tue teorie!!! E´ come la pedofilia i pedofili sono dappertutto vai su internet e ne trovi quanti ne vuoi!!!! NON GENERALIZZARE!!! Che poi gli Statunitensi siano comandati da un branco di criminali questa e´ un´altra storia!!!!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Paolo Pinni IO HO LETTO SUL SITO DELLA CIA 7ANNI FA CHE ERANO FATTi 100.000 SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA all'anno NEI SOLI USA POI NESSUNO VIENE MAI ARRESTATO PER QUESTO QUINDI è LA CIA CHE COMMETTE QUESTI CRIMINI.. I SATANISTI SONO IL VERO POTERE DEGLI USA! DOPOTUTTO CHI HA MESSO IN INTERNET TUTTE QUESTE PERVERSIONI SESSUALI NON SONO STATE FORsE LE GAY LOBBY? almeno questo è quello che si dice in giro! Certo i satanismi americani ed il sistema massonico hanno rovinato il genere umano! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/09/09/usa-coppia-tiene-donna-in-gabbia-2-mesi_985dd549-4b4b-4e77-8494-680608691d45.html?fb_comment_id=fbc_562652340524112_562661557189857_562661557189857#f216dcef0274308
Pierre Minesso è Molto grave che ANSA abbia protetto per casi precedenti gli islamici e si sa è la sharia che è un impulso per la conquista del mondo.. e prevede la pulizia etnica. che tutta la LEGA ARABA per conservare in puro nazismo ogni violazione dei diritti umani e della libertà di religione ancora oggi la sua pervertita e satanica religione islamica che porta a morire 300 martiri cristiani innocenti ogni giorno nel mondo! ma Ban Kimono tutte queste cose non le sa perché nella sinagoga di satana Rothschild non vengono insegnate! BISOGNA PEPARSI AL PEGGIO BISOGNA PREPARASI A MORIRE ED IN QUESTO LA LEGA ARABA SI è GIà PREPARATA BENE DA MOLTO TEMPO! NOI DOVREMMO CACCIARE GLI AMERICANI ED ALLEARCI CON LA RUSSIA.. PERCHé IL PERICOLO ISLAMICO NON PUò ESSERE AFFRONTATO DALLA EUROPA MA I MASSONI BILDENBERG HANNNO PRESO IL CONTROLLO DEL POTERE ED ORA NOI DOBBIAMO MORIRE! perché il vero obiettivo è la distruzione definitiva della civiltà ebraico cristiana un bagno di sangue senza precedenti! LA DISTRUZIONE DI ISRAELE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/09/09/burundi-polizia-arrestato-killer-suore_d777b959-eb3b-4db7-8d25-e8c65ab18cd1.html?fb_comment_id=fbc_748182915228413_748201358559902_748201358559902#f3e5fd5621ccde4